Lotus, licenziato Dany Bahar

7 giugno 2012 22:16 Scritto da: Giacomo Rauli

La fonte della notizia è autorevolissima: dal sito ufficiale Lotus apprendiamo che Dany Bahar, Chief Operating Officer del gruppo malese, è stato licenziato con effetto immediato.

Il comunicato dice: “La decisione è stata presa dal Consiglio di Group Lotus plc a seguito di un’indagine su una denuncia presentata nei confronti di Bahar, per cause comportamentali, dalla DRB-HICOM Berhad”.

Bahar è l’uomo che ha avuto e realizzato l’idea di rimarchiare il vecchio team Renault con il glorioso logo Team Lotus, per il quale, l’odierno team Caterham F1 di Tony Fernandes – che deteneva precedentemente il marchio sulle sue vetture dal 2010 – è arrivato sino in tribunale pur di mantenerne l’uso sportivo, continuando ad avere il logo sulle sue monoposto. Il tutto, però, con scarsi risultati.

Il Gruppo Lotus ha annunciato che Aslam Farikullah rileverà il ruolo di Chief Operating Officer appartenuto sinora da Bahar.

I vertici del gruppo malese, attraverso le parole del Direttore Generale del gruppo DRB-HICOM Berhard detentore dei diritti Lotus,hanno inoltre rassicurato che continueranno a garantire un grande futuro per il Gruppo Lotus, sia per i dipendenti che per il brand, nonostante le speculazioni su una possibile vendita dell’impresa sportiva.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!