Schumacher sente più vicina la vittoria

8 giugno 2012 11:21 Scritto da: Davide Reinato

In genere, Michael Schumacher non è uno che ci ha abituati a facili proclami. Ma con una Mercedes decisamente più in forma rispetto agli anni passati, sta prendendo consapevolezza che tornare alla vittoria è un obiettivo minimo in una stagione come questa, oltre che una priorità.

Ora che il pubblico si talmente abituato a vedere un pilota nuovo sul gradino più alto del podio ad ogni weekend, c’è chi  aspetta la zampata del vecchio leone. Un colpo di spugna alle sue prime sei gare da dimenticare, dove la sfortuna sembra essersi accanita contro di lui.

Il ritmo della sua W03 è stato incoraggiante a Montreal lo scorso anno, dove in condizioni di umido, tendente all’asciutto,  la sensibilità di guida del Kaiser riusciva anche a fare la differenza. E il miglior tempo nelle qualifiche di Monaco gli ha dato il giusto boost alla sua autostima: “Sono molto fiducioso. Questo è il momento giusto per poter portare a casa un buon risultato”, ha esordito nelle interviste di rito pre-weekend.  Schumy l’ha anche buttata sullo scherzo, raccontando: “Mettiamola così, mi piace il numero sette!”, riferendosi al settimo round del Mondiale, ovvero Montreal. “Stiamo lavorando nella giusta direzione, abbiamo visto a Monaco quanto possiamo essere forti e la situazione qui potrebbe ripetersi”.

Giusto usare il condizionale, perché tra i fattori importanti che condizioneranno il weekend di gara, ce n’è uno particolarmente importante: il meteo. Al di là del fatto che le prime previsioni danno qualche possibilità di pioggia anche in gara, il fattore importante sarà quello della temperatura che influenzerà quella di esercizio degli pneumatici: “Il meteo sarà importante, specie per capire che temperature aspettarsi il giorno della gara, perché si lavora sulla messa a punto il sabato e il giorno dopo tutto può cambiare. Basta ricordare quello che è successo in Cina: un cambiamento di cinque gradi in pista è andato a nostro favore, mentre prima non andava così bene. Per questo sono il primo a chiedermi, avremo una chance questo weekend?”.

10 Commenti

  • sono molto curioso di vedere schumi in canada,l’anno scorso fece la miglior gara del 2011 proprio a montreal sfiorando il podio e non era la mercedes di quest’anno.
    d’altra parte credo che ogni pilota abbia dei circuiti preferiti dove va un po’ più degli altri e a montreal ci sono lui e hamilton che storicamente qui vanno fortissimo.

  • matteyFerrari

    Salve a tutti, premetto che ho tifato per Michael tantissimo e sono a favore del suo ritorno e del suo eventuale rinnovo e poi diciamoci la verita':in questa F1 moderna e’ bello vedere ancora in pista Schumy + altri 5 campioni del mondo!!!
    L’unico vero problema del Kaiser si chiama Nico Rosberg! Ebbene si’, Michael soffre terribilmente la competizione col compagno di squadra e cio’ li procura i risultati che spesso abbiamo visto, cioe’ Nico avanti e Michael dietro…Tutto il lavoro che avrebbe dovuto svolgere Schumy, e’ stato svolto (e direi anche bene!) da Rosberg: podi, pole position e addirittura una vittoria! Fermo restando che il pilotaggio non si discute e cioe'”Nico Rosberg non e’ un pilota superiore a Schumacher” ma semplicemente e’ riuscito stargli davanti sempre, specie nel 2010..nel 2011 il risultato finale dei 2 e’ stato un po’ bugiardo con Michael, sempre alla ricerca del limite estremo, che ha perso parecchi punti per strada!! Quest’anno Michael era veramente più veloce (forse più’di tutti!), ma poi la sua solita e storica sfiga gli ha tarpato le ali: 4 ritiri e 2 punti, mentre a vincere era Nico (meritatamente, sono sportivo!). Poi arriva la Pole di Michael, magistrale ma amarissima! A volte mi viene da ridere a pensare cio’…ma lui e’ cosi; risorge sempre dalle ceneri, ce lo ha insegnato. Io sono convinto che rinnovera’ il contratto, perche’ vuole battere Nico, vuole ancora vincere e convincere! Domenica probabilmente arrivera’ la sua prima Vittoria, io vi consiglio di scommettere su di lui, magari ci fa arricchire!!

  • tonyschumi94

    Lo spero con tutto il mio cuore…

  • come il settebello a scopa!

  • beh, non si riferisce solo a quello, questa volta il 7 ricorre nel numero della monoposto, nel numero di GP disputati in questa stagione, nelle 7 vittorie conseguite su questo tracciato e non dimentichiamoci i 7 mondiali vinti, insomma, un’orgia di 7!

  • Conta, conta! :)

    E cmq, l’importante è che conti per noi!

  • Una domanda un pò O.T.

    Ma la pole che Schumy ha fatto a Monaco verrà conteggiata negli almanacchi? cioè, verrà contata nel numero totale di pole in carriera? O vista la penalità, praticamente l’hanno data a Webber?

    In teoria la macchina era regolare in tutto, la penalità era per un errore del pilota nella gara precedente…quindi il conteggio della pole dovrebbe starci tutto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!