La Fia bacchetta la Red Bull. Niente “mozzi aerodinamici”

9 giugno 2012 15:10 Scritto da: Mario Puca

la Fia alza la voce ed in una nota inviata ai team ribadisce i termini del regolamento relativi alle parti della monoposto che non devono avere nessuna funzione aerodinamica. Ed è così che la Red Bull finisce di nuovo “in castigo”, ancora una volta, dopo la questione dei “buchi troppo buchi” nel fondo piatto, per aver calcato la mano nell’interpretazione estensiva del regolamento.

Stavolta a finire nel mirino dei commissari sono stati i mozzi della Rb8; questi elementi hanno subìto negli ultimi anni una grande evoluzione, sia per migliorare il raffreddamento dei freni, sia per conferire un minimo di funzione aerodinamica ad un elemento che dovrebbe, almeno secondo regolamento, avere solo ed esclusivamente funzione “meccanica” di frenatura e direzionalità della vettura.

La Red Bull ha estremizzato quest’evoluzione rendendo il mozzo un particolare aerodinamico a tutti gli effetti; ciò è stato possibile progettando una canalizzazione interna al mozzo che, sfruttando un’apertura aggiuntiva a quella per il raffreddamento dei freni, convoglia l’aria al suo interno e la espelle verso l’esterno della gomma da più aperture poste sia all’esterno del cestello che sull’asse al quale viene fissato il cerchione (FOTO).

Difficile capire quale possa essere l’esatta funzione aerodinamica, ma la Fia, a scanso di equivoci, ha ritenuto che in ogni caso quei fori non servono al raffreddamento dei freni e li ha quindi banditi, costringendo la Red Bull a prendere i dovuti provvedimenti per mettersi immediatamente in regola; e la Red Bull, proprio ieri pomeriggio, ci ha messo letteralmente “una pezza”, tappando le suddette aperture con del carbonio e del nastro.

Ovviamente il comunicato è esteso a tutte le squadre, ma l’impressione è che ogni riferimento alla Red Bull non sia stato puramente casuale…

 

6 Commenti

  • dai ragazzi, ma c’è qualcosa di veramente regolare nelle macchine di newey??

  • Era ora….si sono tolti le bende dagli occhi…

  • Sempre rimanendo in tema sia la RB che la Mercedes sfruttano il foro presente sul muso come chiaro elemento aerodinamico. La RBR ha il porta lettere che serve a minimizzare l’effetto aerodinamico negativo dello scalino e la Mercedes utilizza sin dal 2011 il foro sul muso non per raffreddare i piedi dei piloti :-) ma per ben altro.
    Complimenti alla FIA ci sono voluti 2 anni per capire che gli scarichi in rilascio diventavano un elemento aerodinamico illegale.

    • Non per scagionare la Fia, ma per ogni Newey “cattivo” fra le squadre ci vorrebbe un Newey “buono” nella Fia…non credo sia un compito semplicissimo capire le varie funzionalità di ogni soluzione anche se ci sono esempio palesi come quelli da te citati

      • Secondo me invece la FIA ama farsi prendere in giro, basterebbe essere subito fiscali e sparirebbero mille interpretazioni fantasiose. Il regolamento non deve essere interpretato, posso fare una lista lunga quanto una casa:

        Fessura sul muso Sauber, è irregolare con lo spirito del regolamento gia’ modificato nel 2009 quando la ferrari porto’ il muso bucato. L’unica differenza è che la Sauber ha interpretato il regolamento che permette di fare due fori separati, uno sulla scocca e uno sul muso.

        Secondo me gli scarichi di Ferrari Mclaren Sauber Toro Rosso, force india e Cateram sono irregolari. Il regolamento prevedeva che gli scarichi dovevano fuori uscire dalla carrozzeria. Anche qui dal punto di vista formale potrebbero essere regolari ma in sostanza raggirano il regolamento con quell’incavo che cambia totalmente l’andamento del flusso d’aria calda.

        Per dare credibilita’ l’unico modo è questo essere sempre rigorosi e fiscali anche con le interpretazioni, poi è chiaro che il regolamento è troppo restrittivo ma se ci sono delle regole queste vanno sempre rispettate anche nello spirito.

      • diciamo pure che era impossibile mettere gli scarichi dove voleva la fia..la cosa importante è che lo scopo è stato raggiunto:impedire alla red bull di vincere un altro campionato alla 4°gara..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!