Williams, prove sottotono e un botto per Senna

9 giugno 2012 14:24 Scritto da: Michele Salvadori

Il week end di Montreal è iniziato con qualche difficoltà in casa Williams. Nonostante nelle FP2 Maldonado sia soltanto a 7 decimi dal leader Hamilton, la classifica lo vede comunque relegato in tredicesima posizione.

Il venezuelano, non completamente soddisfatto del set-up della sua vettura, mostra comunque ottimismo: “Siamo riusciti a completare il nostro programma previsto per le FP1 e 2 avendo una giornata tutto sommato produttiva, abbiamo testato diversi aggiornamenti interessanti e per questo siamo soddisfatti.  Nel complesso la macchina è andata bene anche se dovremo riuscire a migliorare il bilanciamento della vettura per ottenere il giusto equilibrio in pista.” Sarà  quindi fondamentale ottimizzare il set-up in vista delle qualifiche dato che tutti i piloti sono molto vicini e ogni singolo decimo sarà fondamentale.

Decisamente più in difficoltà Senna: il brasiliano ha avuto problemi al DRS nella la seconda sessione di libere, durante la quale è andato a sbattere contro il “Muro dei Campioni” rovinando la sua monoposto e compromettendo il lavoro previsto per la sessione, dato che sulla sua vettura era montato il nuovo alettone posteriore portato dalla Williams per questo week end.

E’ stata veramente una giornata difficile, ho un esperienza limitata su questa pista e ho avuto anche diversi problemi con la vettura. Ho cercato comunque di dare il massimo e di spingere, ma alla fine ho sbattuto alla chicane prima del rettilineo d’arrivo, il che è abbastanza deludente. Tuttavia siamo fiduciosi visti i miglioramente complessivi del pacchetto, ma abbiamo ancora tanto lavoro da fare in vista della gara di domenica”, ha commentato il brasiliano.

Non resta quindi che attendere le terze ed ultime prove libere e soprattutto le qualifiche, per capire se gli uomini di Sir Frank siano riusciti a trovare il set up corretto della vettura per riscattare le ultime prestazioni opache.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!