Glock ammesso alla gara con riserva del medico FIA

23 giugno 2012 20:55 Scritto da: Davide Reinato

Timo Glock è stato l’unico a non prendere parte alla sessione di qualifiche di oggi. Il pilota tedesco della Marussia, a causa di un’infezione intestinale, è stato impossibilitato a correre. Fin da quando è arrivato in pista, il giovedì prima delle libere, Timo si è ritrovato a lottare con forti dolori allo stomaco che gli hanno complicato il weekend.

Nonostante la sua assenza lo abbia tenuto lontano dalla pista in qualifica, i commissari di pista hanno deciso di ammettere ugualmente il pilota tedesco alla corsa di domani. Tuttavia la sua partecipazione al GP d’Europa è ancora in dubbio, perché come gli steward hanno chiarito: “l’autorizzazione a correre è subordinata alla decisione del Medico Delegato della FIA” che darà indicazioni al pilota se correre o meno.

Se Glock avrà superato il problema, si schiererà in ultima posizione, affiancato al compagno di squadra Charles Pic. Il francese ha ammesso: “Non posso essere felice con questa posizione. So solamente che lavorerà con gli ingegneri in entrambi i lati del garage stasera per vedere se riusciremo a fare un piccolo apasso avanti per la gara. A Timo, non posso che augurare una pronta guarigione”.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!