GP Europa 2012: Vettel in pole, Ferrari fuori dalla top ten

23 giugno 2012 15:22 Scritto da: Davide Reinato

Una prestazione degna di nota quella di Sebastian Vettel, poleman del Gran Premio d’Europa 2012. Il tedesco della Red Bull ha sfruttato al meglio il pacchetto gomme-vettura, finalizzando il lavoro con il suo consueto talento che ha fatto la differenza in pista.

Nettamente battuti tutti gli altri. Lewis Hamilton ce l’ha messa tutta, ma non è bastato a contrastare Vettel ed ha dovuto dare il massimo per strappare addirittura la prima fila a Maldonado. La McLaren esce da queste qualifiche con l’amaro in bocca perché, oltre che la pole mancata, non riesce ancora a far tornare Button nelle zone che contano: Jenson partirà nono domani.

Una seconda fila da “Attenti a quei due”: Pastor Maldonado ha portato la Williams nuovamente davanti in griglia, battendo anche la Lotus di Romain Grosjean. Ancora una volta, il francese ha battuto il più blasonato compagno Raikkonen, una soddisfazione che gli stampa un gran sorriso sul volto che è di facile interpretazione. Kimi scatterà comunque appena dietro Romain, ossia dalla quinta posizione.

Niente da fare per la Mercedes che può contare solamente sul sesto posto di Rosberg, mentre Schumacher si è ritrovato eliminato in Q2 e scatterà dalla dodicesima posizione, proprio tra le due Ferrari. Proprio la Rossa di Maranello è la grande delusione della giornata: entrambe le F2012 non hanno superato la seconda qualifica, restano fuori dalle posizioni che contano. Alonso undicesimo, Massa tredicesimo. I distacchi molto ridotti hanno portato un mescolamento delle carte particolarmente vivace. In top ten ci sono anche Kobayashi con la Sauber – settimo – e le due Force India di Hulkenberg (ottavo) e Di Resta (decimo).

Un altro Top Driver partirà dalla retrovie ed è Mark Webber. Il pilota della Red Bull ha avuto problemi sia al KERS che al sistema DRS, non riuscendo così ad eguagliare i tempi dei migliori. Il diciannovesimo tempo è una botta pesante difficile da digerire, considerando che a Valencia non si riesce a superare con facilità.

Non ha preso parte alle qualifiche la Marussia di Timo Glock. Il pilota tedesco accusa dei problemi intestinali che lo hanno tenuto fuori dalla pista ma, qualora recuperasse le sue condizioni fisiche, potrà partecipare alla gara di domani.

GP EUROPA 2012 – RISULTATI QUALIFICHE

 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     1m38.086s
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes     1m38.410s  + 0.324
 3.  Pastor Maldonado      Williams-Renault     1m38.475s  + 0.389
 4.  Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m38.505s  + 0.419
 5.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault        1m38.513s  + 0.427
 6.  Nico Rosberg          Mercedes             1m38.623s  + 0.537
 7.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari       1m38.741s  + 0.655
 8.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes 1m38.752s  + 0.666
 9.  Jenson Button         McLaren-Mercedes     1m38.801s  + 0.715
10.  Paul di Resta         Force India-Mercedes 1m38.992s  + 0.906
Q2 cut-off time: 1m38.703s Gap **
11.  Fernando Alonso       Ferrari              1m38.707s  + 0.218
12.  Michael Schumacher    Mercedes             1m38.770s  + 0.281
13.  Felipe Massa          Ferrari              1m38.780s  + 0.291
14.  Bruno Senna           Williams-Renault     1m39.207s  + 0.718
15.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari       1m39.358s  + 0.869
16.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault     1m40.295s  + 1.806
17.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari   1m40.358s  + 1.869
Q1 cut-off time: 1m40.087s Gap *
18.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari   1m40.203s  + 1.378
19.  Mark Webber           Red Bull-Renault     1m40.395s  + 1.570
20.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault     1m40.457s  + 1.632
21.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth         1m42.171s  + 3.346
22.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth         1m42.527s  + 3.702
23.  Charles Pic           Marussia-Cosworth    1m42.675s  + 3.850

181 Commenti

  • dico…
    vettel-grosjean-raikkonen-alonso-hamilton-rosberg-maldonado

  • Stiamo attenti a gufare per fare dispetto a ronny potrebbe non avere l’effetto voluto e quindi far vincere veramente hamilton..solo a ronny funziona XDXD

  • oggi vince vettel o uno della lotus questo penso sia sicuro

  • alonso con le medie è stato 2 decimi piu veloce di massa…avesse mantenuto lo stesso gap con le soft si sarebbe trovato dentro la q3…probabilmente nelle prime 2 file….e ora stavamo parlando di grande ferrari con un potenziale passo gara da vittoria

  • non ho gufato proprio niente…la ferrari era la piu veloce con le gomme medie e aveva una macchina sicuramente da prime 2 file…quando mi aspettavo una ferrari veloce avevo perfettamente ragione…ovviamente era quasi tutti sullo stesso livello quindi era il pilota che doveva tirare fuori i centesimi decisivi

    • dai ronny che ti conosciamo! tu stai a hamilton e alla mclaren come jonh sta alla rossa , siete tifosi accaniti e fareste di tutto pur di vedere vincere il vostro beniamino! nulla di male per carità ma almeno ammettilo! tifa semplicemente senza gufare perche poi se qualcuno gufa il tuo hamilton tu sicuramente ti incazzi quindi…..

  • visto che ieri ronny ha gufato per la rossa e per lui è andata bene ora faccio lo stesso io , vince sicuro hamilton e aumenta il suo vantaggio in classifica sia su vettel sia su alonso

  • prendiamo mclaren e red bull ieri….bastava confrontare le 2 vetture per capire la differenza…sempre al blocaggio e con una macchina nervosa hamilton…la red bull invece era di una precisione e una perfezione incredibile…troppo facile fare la pole con quella macchina..!!!

    • beh la mclaren andava pure perche se non fosse stato per un errore di button nel giro buono anche lui era tra i primi tant’è che è stato tra i primi per tutto il wekeend , il bloccaggio è dato dallo stile di guida di hamilton mentre quello di vettel è piu pulito

      • anche button bloccava sempre le gomme…eppure non è nel suo stile….quando alla mclaren era veloce…certo….ma non paragonabile alla red bull

      • se la red bull era cosi veloce webber nonostante i problemi passava almeno la prima fase! e non mi dire che webber è un pilota scarso perche non sarà vettel ma un buon pilotà lo è ! credo che la red bull sia tornata gia dal canada la macchina piu veloce ma non con tutto questo dominio come nel 2011 e in quei 4 decimi c’è anche il merito di vettel perche qui la red bull poteva dare 2 decimi alla mclaren, gli altri 2 li ha messi vettel

      • ma a webber mica non andava il DRS??

    • Vettel guida così anche quando non fa la pole…Hamilton non l’ho mai visto guidare così pulito, neanche a barcellona..due stili di guida diversi, due macchine che cercano la competitività seguendo strade diverse

  • Ciao a tutti e buongiorno!
    Scusate ma ieri non sono potuto intervenire, son dovuto correre dal mio gommista per cambiare l’ordine di acquisto delle gomme per la mia auto!Dopo le parole di” Luca”che che ho,per l’appunto ,riportato al mio gommista,abbiamo deciso di montare gomme giapponesi e non più italiane sulla mia Honda!

    Comunque per oggi non disperiamo!La Ferrari ha l’arma segreta!!!
    Si chiama Grojean……..che verra telecomandato a distanza per lanciarsi come un Kamikaze sulla prima fila.

  • Comunque Vettel è troppo forte…ieri ha fatto un giro monstre!! Ha tirato via 3 decimi solo col manico…Ci si dimentica forse che a 20 anni vinceva con la Toro Rosso quando i valori in campo erano decisamente più delineati di adesso tra le vetture…Probabilmente ancora non ha la costanza di Alonso, ma l’età è dalla sua parte. Con una macchina precisa in inserimento è una superiore anche ad Hamilton ed Alonso, i quali invece sono superiori quando la vettura è più scomposta…Ma io non credo che questo sia un limite, è semplicemente una questione di stile di guida…é la l’altra faccia della stessa medaglia; Vettel fa la differenza con una vettura più composta, Alonso ed Hamilton, rispetto agli altri, fanno la differenza con vetture più nervose…A me piace tantissimo Vettel…è sottovalutato solo perché guida una Red Bull, che tra l’altro quest’anno non è la vettura migliore

    • non ci sara sempre newey a disegnarli le vetture..

      • quest’anno Newey non ha disegnato il missile, anzi…eppure Vettel è lassù con Hamilton e Alonso…anzi, nelle prime gare la McLaren era superiore, mentre da barcellona in poi la Ferrari era sicuramente più competitiva della Red Bull…
        L’odio sportivo e l’invidia per i risultati della redbull e di Vettel degli ultimi due anni non aiutano a valutare le cose con imparzialità secondo me

  • pure io ho sentito teruzzi che dava la notizia di vettel alla rossa dal 2014 con webber nel 2013 per un solo anno! dice che sono certi di questa notizia tant’è che l’hanno pubblicata sul loro sito! speriamo sia vero

    • domenicali indirettamente l ha praticamente confermato..quando gli hanno chiesto : vettel in ferrari ?? è possibile…

      • vettel in ferrari solo se arriva newey in caso contrario non avrebbe senso lasciare la macchina migliore e il genio, ma se arriva newey tutta la struttura creata da pat fry verrà smantellata perche’ il genio vuole carta bianca su tutte le questioni tecniche

      • non credo newey arrivi in ferrari! la ferrari lavora sempre di squadra mentre newey ama avere tutta la struttura in mano! e poi lui ha avuto gia la possibilità di andare in ferrari ma ha rifutato e non vedo perche dovrebbe andarci ora!

  • oggi alonso per salire sul podio deve partire con gomme medie amministrare il degrado nei primi passaggi come fatto a monaco e aspettare le prime soste che avverranno intorno al 12-15 giro con le mclaren e le mercedes seguite a breve da vettel deve accodarsi alle lotus che allungheranno fino al 20-25 giro ed effettuare subito dopo la sua sosta o allungare se il degrado lo’ consentira’, a questo punto potrebbe montare le soft nuove nei 2 stint successivi e attaccare mclaren e vettel che utilizzeranno le dure nel secondo stint, le lotus penso dovrebbero riuscire a finire davanti sempre che grosjean non rovini tutto alla partenza, segnatevi questo post perche’ e’ cosi’ che andrà a finire

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!