Valencia: Ferrari KO in qualifica. Massa e Alonso fuori dalla Q3

23 giugno 2012 15:18 Scritto da: Mario Puca

Eliminazione a sorpresa per la Ferrari a Valencia. Tra sguardi increduli e smorfie di disappunto sia Alonso che Massa sono scivolati tristemente fuori dalla Q3 negli ultimi minuti della Q2, quando le gomme soft avrebbero dovuto fare quella differenza che, alla fine, non hanno fatto.

Effettivamente sono state delle qualifiche molto particolari, con distacchi davvero ridottissimi e tutti i piloti molto vicini tra loro. Ferrari che aveva cominciato alla grande con un’ottima prima manche, con Alonso e Massa al vertice della classifica dei tempi. Poi il crollo.

La Ferrari ha iniziato la Q2 con le gomme medie ma era evidente che gli altri con le morbide sarebbero andati agevolmente più forte. Accortisi del pericolo, anche ai box del Cavallino hanno montato la mescola più morbida, per permettere ad entrambi i piloti di accedere alla Q3 e lottare per le prime dieci posizioni; in realtà praticamente non c’è stata alcuna differenza netta di tempi con la mescola media ed i due ferraristi non sono riusciti ad andare oltre l’undicesima e tredicesima posizione.

E’ stata quindi una debacle che ha sorpreso tutti, anche perchè la F2012, grazie ad i nuovi aggiornamenti, si è comportata molto bene in tutte le sessioni di prove libere ed anche in Q1 sembrava in splendida forma. Sono davvero molto dispiaciuto di non essere riuscito ad entrare in Q3 – commenta uno sconsolato Alonso mentre Vettel va a prendersi la pole. Dovremmo essere contenti perchè eravamo a soli due decimi dal miglior tempo, ma ciò nonostante siamo fuori dalla top ten. Quindi è un mix di emozioni un po’ strano. Domani sarà sicuramente una gara difficile e dobbiamo cercare di fare più punti possibili. Domani avremo qualche gomma in più e speriamo ci torni utile.

Torna mestamente fuori dalla top ten Felipe Massa, che ieri era apparso più in difficoltà rispetto ad Alonso ma si era ben comportato in Q1 con le gomme medie (terzo tempo). Anche l’analisi del brasiliano è in linea con le affermazioni di Alonso. Sarebbe bastato un solo decimo e sarebbe cambiato tutto – afferma Felipe. Purtroppo si vedeva già stamattina che i distacchi erano ridottissimi. Il divario era minimo ed eravamo tutti molto competitivi. Domani non sarà una gara facile. Vediamo cosa riusciamo a fare. Sarà una gara lunga.

Tanto stupore anche per Domenicali, che è rimasto a lungo davanti ad i monitor per spiegarsi cosa non avesse funzionato, con i sospetti principali che ricadono sulle gomme. In Q1 con le gomme medie era tutto ok – commenta Stefano. Però stranamente non abbiamo avuto differenze tra mescola media e morbida. Purtroppo abbiamo pagato proprio quel decimo che in genere ci danno le gomme morbide. Comunque domani partiamo con gomme nuove anche se sarà difficile superare. Noi comunque ce la metteremo tutta come al solito.

22 Commenti

  • La verità e’ che le novità che dovevano fare la differenza non hanno funzionato mi riferisco a scarichi e ala anteriore, verranno buoni per silverstone dove dovrebbero essere rivisti e garantire un salto in avanti di qualche decimo, ora in gara bisogna affidarsi alle strategie e al consumo gomme, non proprio i punti forti degli ultimi gp

  • … un grosso errore non uscire in q3 subito con gomme morbide, considerando i distacchi minini delle sessioni, con due tentativi si poteva sicuramente fare meglio … comunque quest’anno con queste gomme è una lotteria … credo in un recupero delle rosse ma onestamente non per il podio … poi tutto può succedere … la Ferrari ormai è una vettura competitiva e in possibilità di lottare in ogni GP per la vittoria … ma quest’anno il fattore gomme sta molto influenzando il campionato … speriamo in un nuovo vinciatore, ma Vettel ha la vittoria in tasca salvo imprevisti … FORZA FERRARI ALONSO MONDIALE …

  • Non ho Parole :(…dopo il netto miglioramento della macchina delle ultime gare e soprattutto dopo aver visto la Q1 ho detto o mio dio questa volta ce la giochiamo, invece ho vissuto un brutto sogno…

    Questo Diavolo di Newey ne sa sempre una piu di tutto.Complimenti davvero

  • Il muretto ne ha combinata un’altra…dovevano direttamente uscire con le soft in q2,si sono tirati la zappa sui piedi!!speriamo domani con le gomme nuove e una strategia sensata riusciremo a fare una rimonta esagerata!!!io ci credo…W ferrari!!

  • il parere di jonh ormai non lo calcola piu nessuno! fa caso a se! detto questo oggi è mancato piu alonso della macchina , non a caso massa è attaccato a nando, forse un pochino il problema al ginocchio dovuto a una botta presa in bici ha inciso , ieri aveva il ginocchio fasciato e gonfio e anche se lui minimizzava magari in parte avrà inciso e se cosi fosse la cosa preocuperebbe in chiave gara, domani credo che l’obbiettivo realistico sia la 7 – 8 piazza il sogno sarebbe arrivare fra i primi 5 ma di piu la vedo durissima! e poi speriamo che vinca un grosejan o un maldonado perche se vettel e hamilton arrivano primo e secondo il mondiale se non è impossibile diventa complicatissimo

    • ti ho messo anche un pollice verda cosi andarai a nanna felice…

      • ma te ne rendi conto che ogni tuo commento è almeno 5 pollici rossi negativi e al massimo uno solo positivo? sarai sicuramente tu che metti il pollice verde da solo nel tuo commento! nessuno ormai ti da retta e il tuo commento conta quanto un mazzi u scupa cioe niente! sei troppo tifoso , quando imparerai a essere piu razionale e realista allora sarà un altra storia

  • comunque la cosa che mi lascia deluso e che nonostante siamo migliorati tantissimo la ferrari non saremo mai in grado di mettere un elemento in una macchina un colpo di genio ossia un newey che tristezza ormai anche questo campionato è andato non si lotta mai per la pole mai che si lotta davvero per una vittoria dominando che amarezza per non parlare delle strategie dai muretti :(

  • Come avevo detto nell’ultimo post (quello dopo le prove libere 3), avere un ritardo di 2 decimi sarebbe equivalso a tanti posti persi in qualifica.
    Purtroppo è capitato alla Ferrari ma… ci può stare.

    La Ferrari non si è mai comportata bene in qualifica e completare la Q2 con 218 millesimi di secondo dalla pole è da considerarsi ottimo.
    L’unico errore fatto dalla Rossa è stato quello di far uscire i piloti, in Q2, con le medium che non gli hanno dato il tempo materiale di migliorare l’unico tentativo con le mordibe.
    Per il resto… ci può stare.

    Se Fernando fosse riuscito a passare in Q3 non è detto che avrebbe lottato per la pole (quasi impossibile) anzi, se avesse mantenuto lo stesso tempo della Q2, avrebbe terminato la qualifica in 7^ posizione.
    Partire 7° nelle stesse condizioni degli avversari o partire 11° con la possibilità di decidere la migliore strategia (e con un set di gomme nuove in più), quasi si equivalgono.
    Quindi, come 14 giorni fa, se c’è stato un errore non è stato tale da compromettere il campionato di Alonso.
    Quindi…. ci può stare!

  • Confido nei treni di gomme rimaste al Team per fare il risultato! in caso contrario veramaente sarà una debacle

  • che figurella……….. bisogna essere dei pazzi ,sapendo che i distacchi sono minimi, pensare di poter passare la q 2 girando quasi sempre con le dure e facendo un solo tentativo con le morbide la segatura nel cervello…

    • mettete pure 20 pollici rossi……. vi sfido…

      • Myriam F2013

        Mai e poi mai ti spollicerei di rosso, John!

      • Il mio pollice rosso ce l’avrai sempre john, per la tua proverbiale incoerenza… Quando la Ferrari migliora e va bene parli in prima persona, quando le cose non vanno come la tua geniale testolina da grande stratega/tecnico/aerodinamico/pilota vorrebbe, allora parli in terza petsona… Per l’ennesima volta: vergognati!

  • manca il salto di qualità tipo Red Bull,un elemento rivoluzionario che permetta di guadagnare almeno mezzo secondo!e poi è da melbourne che con le soft si soffre!

  • Myriam F2013

    A proposito, ma che significa che la Ferrari ha provato dei pezzi in previsione della gara di Silverstone ?? Domani non si corre a Valencia ?

    • Esatto…secondo me hanno portato delle novità che non hanno funzionato. E la frase “porteremo delle novità a Valencia” s’è trasformata in “abbiamo provato pezzi che utilizzeremo a Silverstone”…semplicemente non hanno funzionato. Purtroppo capita…

  • E’ stato un altro grosso errore da parte del muretto (ma anche dei piloti) quello di uscire ad inizio turno con gomme dure. Ma cosa pensavano di fare? La Ferrari ha recuperato un secondo in prestazione pura, ma continua a fare degli errori di valutazione clamorosi…

  • Ferrarista Sfegatato

    Credo che se avessimo fatto entrambi i run con le soft saremmo passati … DETTO QUESTO … oggi eravamo davvero tutti attaccati e non me la sento di incolpare nessuno … ci rifaremo domani e soprattutto quando si tornerà nei circuiti permanenti … FORZA FERRARI !!! KEEP PUSHING !

    • quei 2 decimi di distacco in q2 sono quelli che abbiamo in media, ora, in qualifica dalla pole…la presdtazione della ferrari in qualifica è quella, certo è che ci sono miriadi di altre vetture che vanno forte o piano a seconda del ciclo mestruale degli pneumatici…chi capisce sto campionato è bravo!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!