GP Gran Bretagna: Alonso conquista la pole position!

7 luglio 2012 16:59 Scritto da: Davide Reinato

Una qualifica lunghissima, fortemente condizionata dalla pioggia, ma che ha regalato emozioni dal primo all’ultimo giro cronometrato. Al termine di una giornata intensa, Fernando Alonso conquista la sua ventunesima pole position e riporta la Rossa davanti a tutti. Al suo fianco, domani, scatterà l’australiano Mark Webber della Red Bull.

Terza posizione per Michael Schumacher, ancora una volta protagonista assoluto. Le condizioni difficili hanno esaltato il sette volte iridato che ha così conquistato una seconda fila di tutto rispetto, ponendosi davanti all’altra Red Bull, quella di Sebastian Vettel. Quinta posizione per Felipe Massa, riprova che la F2012 gode di un’ottima guidabilità anche in condizioni difficili come quelle di oggi. Sul volto del brasiliano è apparso un sorriso che mancava da un bel po’ di tempo…

E pensare che la Ferrari ha rischiato, al termine della Q2, di rimanere fuori dai primi dieci. Entrambi i piloti erano scesi in pista con gomme intermedie, ma l’acqua in pista aumentava ad ogni minuto di più e, anche montando le Full Wet, entrambi i ferraristi avevano perso l’opportunità di fare un giro veloce. Un testacoda per Alonso e uno per Massa hanno letteralmente fatto saltare i tifosi sul divano. Il temporale abbattutosi sulla pista, infatti, ha allagato il tracciato e la direzione gara ha sospeso la sessione fino alle 16:07 (italiane). Alonso e Massa, a quel punto, hanno avuto l’opportunità di fare un giro e passare senza problemi alla fase finale, conclusasi con una pole interessante per Maranello. Lo stesso Domenicali, al termine, ha ammesso: “So già quello che si diceva a metà della Q2, sono contento per come è andata a finire, ma è domani che si assegnano punti”.

In top ten anche le due Lotus. Kimi Raikkonen ha ottenuto un quinto tempo interessante, considerando che ha girato per l’intera sessione senza KERS; Romain Grosjean, invece, si è classificato solamente decimo. Il francese non ha girato in Q3, poiché ha fatto un errore proprio al termine della seconda fase delle qualifiche ed ha concluso la sessione bloccato nella ghiaia.

Delusione cocente per la McLaren. Jenson Button è stato eliminato addirittura in Q1 e, approfittando anche delle penalità per Kobayashi e Vergne, il pilota inglese scatterà dalla sedicesima posizione in gara. Lewis Hamilton non è riuscito a dare il meglio di sé, bloccandosi solamente all’ottavo tempo. Secondo l’anglocaraibico, c’è stato qualcosa che non ha funzionato a livello di gomme, così si è ritrovato a lottare solamente per la parte bassa della Top Ten.

Fuori dal 107% il francese Charles Pic della Marussia. Tuttavia, la squadra ha fatto sapere di voler chiedere alla FIA l’autorizzazione a partecipare alla corsa di domani, dato che nelle libere Charles aveva comunque effettuato tempi in linea con i rivali.

GP GRAN BRETAGNA 2012 – RISULTATI QUALIFICHE

POS  PILOTA                TEAM                 TEMPO      GAP
 1.  Fernando Alonso       Ferrari              1m51.746s
 2.  Mark Webber           Red Bull-Renault     1m51.793s  + 0.047
 3.  Michael Schumacher    Mercedes             1m52.020s  + 0.274
 4.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     1m52.199s  + 0.453
 5.  Felipe Massa          Ferrari              1m53.065s  + 1.319
 6.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault        1m53.290s  + 1.544
 7.  Pastor Maldonado      Williams-Renault     1m53.539s  + 1.793
 8.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes     1m53.543s  + 1.797
 9.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes 1m54.382s  + 2.636
10.  Romain Grosjean       Lotus-Renault        no time
Tempo limite in Q2: 1m56.931s                              Gap
11.  Paul di Resta         Force India-Mercedes 1m57.009s  + 2.112
12.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari       1m57.071s  + 2.174
13.  Nico Rosberg          Mercedes             1m57.108s  + 2.211
14.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari   1m57.132s  + 2.235
15.  Bruno Senna           Williams-Renault     1m57.426s  + 2.529
16.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari   1m57.719s  + 2.822
17.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari       1m57.895s  + 2.998
Tempo Limite in Q1: 1m47.105s                               Gap
18.  Jenson Button         McLaren-Mercedes     1m48.044s  + 1.765
19.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault     1m49.027s  + 2.748
20.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault     1m49.477s  + 3.198
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth    1m51.618s  + 5.339
22.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth         1m52.742s  + 6.463
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth         1m53.040s  + 6.761
24.  Charles Pic           Marussia-Cosworth    1m54.143s  + 7.864

 

183 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!