Sauber mette gli occhi su Kovalainen e Alguersuari

18 luglio 2012 14:32 Scritto da: Davide Reinato

Kamui Kobayashi potrebbe lasciare la Sauber alla fine del 2013. Questo è quello che emerge dalla voce lanciata dal quotidiano Turun Sanomat. L’organo d’informazione finlandese, infatti, riferisce che Peter Sauber avrebbe intenzione di sostituire il pilota giapponese alla fine di questa stagione.

Due i papabili candidati, uno in attività con la Caterham e l’altro tester della Pirelli. Il primo è Heikki Kovalainen, trent’anni, che si sta guardando attorno, nonostante dica di stare bene nella squadra di Fernandes: “E’ chiaro che voglio tornare almeno a lottare per i punti. Sto bene in Caterham e penso che abbiamo lavorato nella giusta direzione in questi anni. Se fosse sufficiente a tornare in alto, non avrebbe senso buttare via tutto il lavoro. Però io non sono più un ragazzino”, ha ammesso il pilota finlandese.

Il secondo candidato sarebbe lo spagnolo Jaime Alguersuari. L’ex pilota della Toro Rosso ha dalla sua un’esperienza consistente se posta in paragone alla sua giovane età, oltre a poter vantare una conoscenza approfondita delle nuove gomme del 2013 che sta sviluppando con Pirelli, in qualità di tester. Jaime è stato sempre piuttosto ottimista sul ritorno alle corse e di recente ha affermato: “L’anno prossimo correrò al 100%. Ovviamente non sto cercando una macchina per vincere, ma una squadra che possa darmi la possibilità di andare a punti con costanza”.

Non è la prima volta che Kobayashi viene coinvolto in voci che lo vedono vicino all’uscita della squadra. Già a dicembre scorso, infatti, si era parlato di una possibile sostituzione. Il contratto di Kamui è stato rinnovato l’estate scorsa tramite un’opzione, ma scadrà di fatto al termine del 2012.

17 Commenti

  • Questa notizia mi getta nello sconforto…

  • principesco88

    Se Koba esce, lo può fare solo per un team competitivo. Lui deve tanto alla Sauber e la Sauber deve tanto a lui. Si è ritrovato giovanissimo a fare per 2 anni la prima guida della Sauber, ora che Perez è maturato è ovvio che la pressione si sente molto di più. E ovviamente adesso è Perez la prima guida. Koba è un pilota brillante e intelligente con le mescole e cattivo sui sorpassi. E’ un combattente! In questo anno ha fatto uno dei più importanti progressi: è migliorato sul giro secco. Merita una buona scuderia. Magari la Ferrari nel 2013..

  • MassaisTheBest

    Di sicuro gli addetti al cambio gomme saranno contenti 😀

  • Mi dispiacerebbe per il giapponesino perchè ha una guida spettacolare e, certe volte, troppo irruenta.
    Effettivamente ha quasi la metà dei punti del suo compagno di squadra e i “rumors” sono inevitabili.

    Kovalainen e Alguersuari sono due piloti molto differenti tra loro.
    Il finlandese è costante, ed è bravo a sviluppare la vettura (la Caterham ha fatto un grosso passo in avanti), mentre lo spagnolo ha lo stesso stile di guida di Kobayashi.
    Fossi in Peter Sauber, dovendo scegliere l’alternativa a Kobayashi, opterei decisamente sul finlandese per compensare la poco esperienza di Perez.

  • Alguersuari e Kovalainen insieme per Koba non valgono il cambio, molto meglio Kamui!

  • Buon pilota, ma con Perez si è un po perso

    • Confermo!

      Kobayashi dopo 9 gare ha 21 punti contro i 25 dell’anno precedente, è Perez che nel 2011 (dopo 9 gare) aveva solo 8 punti mentre adesso ne ha 39.

      Quindi il giapponese sta mantenendo la media dell’anno scorso. E’ il messicano che lo sta facendo sfigurare!

  • Kamui quest’anno stenta un pochino.
    A me è sempre piaciuto molto. Io spero che si riprenda, per me può essere uno dei cinque migliori del lotto.

  • non sarà una grossa perdita..sopravviveremo!

    • Trovo Kamui un buon pilota molto meglio di altri che invece a suon di sponsor restano nel circus immeritatamente

      • è in f1 da “1 vita”..ha avuto la sua occasione,per me è un pilota anonimo

      • In che senso?… Sono due anni e mezzo che corre in F1 e nel 2009 ha debuttato al GP di Brasile al posto di Glock!!!
        Gli ho sempre visto fare gare consistenti, quest’anno sta patendo un poco il compagno di scuderia, ma ha una bella guida è aggressivo e veloce!
        Dovrebbe maturare ma… Se lo confrontiamo con Senna e Petrov è di un altro pianeta!!! 😉

      • Ma non puoi nemmeno mettere petrov sullo stesso piano di senna secondo me.al massimo potevi dire kartikeyan e petrov

      • He he he non gli ho mai perdonato di essersela presa con Robert per le sue scarse prestazioni l’anno che hanno corso in sieme!!! Cosa ci vuoi fare!!! :-)))

      • Hem… intendo Petrov naturalmente!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!