F1 Live, GP Germania 2012: Prove Libere 3 in diretta

Seguite in diretta, con il nostro consueto Live Blogging, la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania, decima tappa del Mondiale 2012 di Formula Uno.

Ieri, nel classico venerdì di prove, la pioggia è stata la vera protagonista della giornata, facendo saltare i piani dei team che hanno potuto girare pochissimo in condizioni di asciutto. Nelle libere 2, il più veloce è stato Maldonado che ha preceduto Rosberg e Vettel. [Sintesi Libere 2]

GP GERMANIA 2012 – LIBERE 3 IN DIRETTA

92 Commenti

  1. Hamilton ha fatto un tempone con le medie !!! vettel se era scarico 1.16.4 è parecchio alto … anche l’1.16.0 di alonso con le soft non è velocissimo … certo che forse nando non era proprio scarico visto che ieri ha detto che avrebbero provato di nuovo gli aggiornamenti portati qui e non credo che l’abbiano fatto con vettura scarica … comunque manca poco e sapremo tutto …

    1. purtroppo non conta niente…visto che le qualifiche saranno bagnate…le carte saranno rimescolate alla grande….sempre se si potranno disputtare,visto la quantità d’acqua che cadeva…

  2. Una considerazione, un bravo a PEDRO DE LA ROSA stà tenendo a galla la H.R.T. permettendole di inserirsi nella lotta contro le MARUSSIA e le CATERHAM.
    Pilota sottovalutato lo Spagnolo.

  3. VYNS che fai non ricordi ?!!
    A SILVERSTONE hanno aspettato che la pista si asciugasse completamente e grazie a quella scellerata decisione di CHARLIE WHITING la FERRARI ha raggiunto la Q3.

    1. rosicare fa male Davide. Mi pare che in quanto ad aiuti ricevuti in passato tu potresti startene tranquillamente zitto, che dici? Non ricordi le spintarelle ad Hamilton in gara dopo che si era insabbiato, fatalità, proprio a Silverstone???

  4. Il cielo di Hockeneim sembra una cartolina dalla Polinesia, confrontato a quello che vedo fuori dalla finestra. Vado a prepararmi il gommone;) Ci si sente più tardi, sempre che ci sia ancora casa mia:(

      1. da me fino ad un’ora e mezza fa c’era un vento che scoperchiava le case…

Lascia un commento