Horner frena Seb: “Lewis non ha sbagliato”

23 luglio 2012 17:12 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Al termine di un GP in cui la Red Bull non ha di sicuro portato a casa il premio simpatia, Chris Horner corregge un po’ il tiro, mentre torna a commentare l’episodio che ha innervosito non poco Sebastian Vettel.

Parliamo ovviamente dello sdoppiaggio di Lewis Hamilton. Un’azione che ha fatto saltare più di un appassionato sul divano. Improvvisa, quasi surreale per quanto di fatto perfettamente logica – dove sta scritto che il più veloce deve rimanere negli scarichi dei rivali? Hamilton punta la preda, preme sull’acceleratore, si infila all’interno e si piazza davanti al Campione del Mondo, che casca letteralmente dalle nuvole e si sbraccia incredulo. Come a domandare”Ma che ti salta in mente?!”. Semplice: i Campioni non aspettano nessuno, fosse anche il più temibile degli avversari.

Un episodio  che a Vettel non è proprio andato giù. A caldo, ha rilasciato dichiarazioni discutibili: “Non è stato bello da parte sua. Non vedo perché mettersi a battagliare con noi. Se vuoi andare veloce puoi rallentare, portarti più indietro, aprire un gap e metterti a spingere allora. Ma è stupido disturbare i leader della gara”. Sembra quasi dire, vai a giocare più in là, qui i grandi stanno facendo sul serio. Frase difficile da far accettare al tuo interlocutore, tanto più se si tratta di Lewis Hamilton.

Davanti ai microfoni la tensione è una cattiva consigliera, lo sanno un po’ tutti i piloti, e Seb se n’è già accorto in Malesia, tra cetrioli ed altri ortaggi. Chris Horner getta acqua sul fuoco ed invita ad essere comprensivi: “È ovvio che le emozioni dei piloti vanno a mille. È stata una situazione insolita, perché normalmente quando doppi qualcuno lui non ti risorpassa. Ma Lewis aveva gomme fresche. Seb pensa che quest’episodio abbia influenzato la sua gara e l’ha fatto”.

Secondo il pilota di Heppenheim, infatti, quel contro-doppiaggio subito dall’anglocaraibico gli è costato la posizione contro Jenson Button. Di sicuro non è stato Hamilton l’unica causa del suo scivolare in terza piazza, comunque. Un ruolo importante è stato giocato dagli uomini McLaren, stavolta impeccabili nel far segnare un nuovo pit-stop record in 2,31 secondi, e dal pilota inglese che nel primo giro del suo nuovo stint ha fermato il cronometro sul tempo di 1:20.057, nella stessa tornata in cui Vettel rientrava ai box con un 1:33.996. Senza considerare inoltre che, con un sorpasso in regola, il secondo posto si sarebbe rivelato poi facilmente alla portata della Red Bull numero 1. Horner, più che pensare alla posizione su Button, si rammarica per quella su Alonso: “È frustrante il fatto che ci sia costata un secondo ed è un peccato che Hamilton non si sia sdoppiato anche da Fernando. Se fosse costato un secondo anche a lui, le cose si sarebbero compensate”.

Il Team Principal la prende comunque con filosofia e, soprattutto, sottolinea quanto Hamilton fosse in pieno diritto di superare il suo pilota: “Se guardi le norme, non credo che ci sia nulla che dica che una macchina non può sdoppiarsi. Quando lotti con centesimi e decimi a volte può andare in questa maniera, puoi perdere tempo prezioso per singoli episodi. Ma Hamilton ne aveva il diritto, non ha fatto niente di sbagliato. Senza dubbio ha aiutato il suo compagno di squadra”. Anche se, guardandola da fuori, Hamilton, più che voler dare una mano a Button, sembrava desideroso di allontanarglisi perché non lo doppiasse.

Insomma, da un lato Horner scrolla le spalle: su, non prendetevela, sono piloti. Dall’altro manda un messaggio a Seb: occhio con le accuse e il nervosismo. Perché quest’anno i nervi saldi contano tanto quanto un’aerodinamica efficiente.

38 Commenti

  • Chi non e’ saltato sul divano quando Lewis ha superato Vettel? Chi non ha pensato per un momento:” ma questo e’ matto”?
    Vettel l’ha esternato con gestacci e poi con parole. Se fossi stato in lui avrei fatto lo stesso. A bocce fredde poi possiamo dire che Hamilton ha fatto bene e non ha fatto niente di sbagliato. Ma la situazione era al limite…. e questo secondo me e’ il bello della F1.
    Io sono ferrarista e grande tifoso di Alonso, ma vedere 5 campioni del mondo nelle prime 5 posizioni (6 con Hamilton anche se doppiato) mi ha esaltato tantissimo. Mi auguro che queste cose succedano ancora, che Vettel guidi come un disperato per cercare di raggiungere chi e’ davanti, che lewis faccia sorpassi al limite che Kimi faccia grandi rimonte pur partendo da dietro e ……. che Alonso in tutte queste occasioni arrivi comunque primo…:-) Vincere cosi’ e’ ancora piu’ bello

  • mi piacerebbe vedere la reazione di lewis,se fosse stato lui a subire il sorpasso di seb.doppiato..sono ragazzi,e piloti..le dichiarazioni e sfoghi vari,per me non contano niente..fanno bene nando e kimi a parlare poco,anche se,per fernando non è stato sempre cosi..

    • vero..pensa che io avrei voluto anche vedere Alonso al posto di Vettel..chissà quante “belle parole” in spagnolo.. e soprattutto avrei voluto leggere i commenti su questo blog:D..

      • fernando è maturato molto..ha vissuto anni non facili con la ferrari,sofferenti..però ha sempre difeso il team,è stato sempre misurato,con le parole e con tutti,anche con gli avversari..ha lavorato molto,e i risultati stanno arrivando,naturalmente il merito va a tutta la ferrari!detto questo,alonso lo disse ai giornalisti:lo avrebbe lasciato passare,senza troppe difficoltà..invece ha capito che poteva sfruttare l’occasione a suo vantaggio,con hamilton in mezzo,davanti ai suoi avversari diretti..io non mi voglio esprimere sulle manovre di hamilton,perchè lo capisco..ormai cosa c’era da perdere..certo,forse ha compromesso la gara di vettel..però io credo che a parti invertite sarebbe successa la stessa cosa..quindi non ci do peso e non guardo a dichiarazioni e controdichiarazioni,non mi interessano..

  • Roba da matti… non si può criticare un due volte campione del mondo in questo modo…
    Alonso, Hamilton sono più forti di Vettel ma non è assolutamente vero che il tedesco sia un incapace.. A chi non avrebbe dato fastidio anche solo psicologicamente essere passati da Lewis, doppiato? C’è qualcuno che parla di trucchi.. andatevi pure a rivedere cos’è successo ad hockhenaim 2010 nella stessa curva tra l’altro.. “Fernando is faster than you, Fernando is faster than you…” andate pure a controllare…

    • mark maintain the gap maintain the gap nn ti dice nulla ???

      • e amen.. i giochetti si fanno da una parte e dall’altra..la formula 1 è sempre stata così, quindi accettiamola e divertiamoci..
        quanto al nervosismo di Seb, mamma mia..sembra che sti piloti debbano essere dei robot..da che pulpito poi..come se Lewis non avesse mai fatto minchiate o reagito in modo immaturo..lasciamoli correre, innervosirsi e incaxxarsi..anche questo, in fondo, è il bello della formula 1.

    • su Alonso niente da dire, ma io tutta sta FORZA di Hamilton la devo ancora vedere.. avrà anche molto talento ma mi sembra che abbia sprecato (e sprechi) molto.. basta il talento per fare un campione? mah..

      • MotoreAsincronoTrifase

        se vedi gli errori di alonso in ferrari il primo anno vedi che ha fatto peggio, specie nelle partenze. Poi nel 2007 in mclaren ha anche dominato sul compagno di team.

  • simonemontella

    ogni tanto dice una cosa giusta kris!!ogni tanto però!!forza mclaren

  • Una volta che scredita il suo pilota e fa una dichiarazione intelligente lo critichiamo ancora?
    E’ proprio vero che c’e’ solo pregiudizio
    Non sono simpatici, viaggiano al limite della legalita’….. ma RBR e’ un grande team di F1 che battaglia con mostri sacri come Ferrari e Mclaren. Quando sono da criticare sono il primo a farlo, oggi diamo merito a queste dichiarazioni “intelligenti”

  • quanti luoghi comuni qui dentro…
    e questi sono antipatici e noi siamo la storia della F1…
    va beh…
    comunque ritengo la manovra di Hamilton insensata…in quel momento stava girando coi tempi dei primi 3… il sorpasso su Vettel è avvenuto semplicemente perchè quest’ ultimo di certo non si aspettava una cosa simile… lo faccia in gara un sorpasso del genere se ne ha le palle…
    ricordo un Hamilton spesso rinuciatario quando si è trovato nelle posizioni che contano la davanti quest’anno…forse perchè di lezioni di guida ne ha prese l’anno scorso…
    Comunque non aveva un ritmo superiore ai primi tre tanto è vero che dopo lo sdoppiamento insensato è rimasto lì con lo stesso margine tra Alonso e Vettel…ed anzi dopo che i primi tre e lo stesso Hamilton hanno effettuato il cambio gomme di è ritrovato dietro a testimonianza che il suo ritmo gara era inferiore.

  • failing bound

    http :// www . youtube.com/watch?v=sB0Eg9f2Umg

  • Cisco_wheels

    Che piacere leggere i vostri articoli! COntrollo Blogf1 almeno 4-5 volte al giorno… (in realtà di più ma non lo dico altrimenti mi licenziano)!
    I commenti poi sono la parte migliore!
    Ad ogni modo, mi dispiace ricordare che mancano ancora troppe gare per fare proclami o altro, quindi manteniamo la calma!
    aggiunsolo solo che i risultati al momento dicono che stiamo tirando fuori gli attributi: la solidità di Alonso e le prestazioni della Ferrari stanno facendo tremare le certezze delle Lattine!
    Forza FERRARI!!!

  • la prossima lamentela sara ” togliete il pedalle dell accelleratore ad alonso , hamilton e button vanno troppo forte e nn riesco a vincere” ingueeeeeeeeeee ingueeeeeeeee ma va a giocare a tornei di f 1 su ps3 forse la vinci …. NN T ESALTARE HO DETTO FORSE….

    • MassaisTheBest

      john, stai diventando pesante…comunque puo lamentarsi solo di Alonso, visto che gli. Altri due piloti che hai citato sono ben dietro in classifica

      • Infatti!! John ma perche non prendi tu il posto di Vettel! Con tutte queste critiche che gli fai, sarai un bel meglio di lui no….o sei und pluri campione del mondo di F1, ma nessuno lo sa….

      • io critico il suo atteggiamneto da vizziatello bimbominchia …ma chi si crede d essere ??? sto fenomeno di carta …pensasse a guidare bene che fa solo figuraccie !!! occhio che hamilton sta cosa te la fa pagare ti passa …poi per giocare si fa ripasare ..e ti ripassa …. ah bimbominchia ne devi fare di strada …

      • sai come lui guida una macchina irregolare gli altri no e nonostante questo le prese da alonso, anzi umiliato è meglio… e le ha prese pure da button… impara a sorpassare campione !!!

      • Non capisco cosa ti ha fatto….vabbe dai….. Ma non usare termini come “bimbominchia” non sono belle parole…

      • a me nulla …ma i viziati arroganti nn li ho mai sopportati…sopratutto se sprovvisti di talento necessario a criticare chi è molto meglio di loro…

      • vabè ma ormai john è irrecuperabile..non lo può neanche sentire il nome Vettel:D..bisogna aspettare qualche anno, quando Seb arriverà in Ferrari e si confermerà il campione che è..

  • Alonso non si è fatto sdoppiare, come mai Seb?
    Forse credi che non ti si possa nemmeno avvicinare?
    E chi sarai mai? Guarda che il naso in aria non significa essere il migliore, anzi, dici e fai un sacco di cazzate, gesticoli contro tutti quelli che ti stanno davanti, quasi dovessero fermarsi per farti passare, perché sei diventato il Re, ma tu adesso non sei il Re e forse non lo sei mai stato, mi riferisco ai subdoli trucchi della tua lattina, che ha vinto solo grazie alla totale inesistenza della fia e del suo regolamento violabile da quelli di Milton Keynes, tanto loro non vedono, non sentono e non disturbano la tua squadra, lasciando a Newey il facile ruolo di genio, che trova scappatoie illegali al regolamento con la colpevole complicità della fia.
    Allora scendi dal tuo paranoico piedistallo e cerca di sudarti con onestà le tue glorie e non rompere le palle a chi è più veloce e bravo di te!

    • Semplicemente Vettel non se l’aspettava, mentre Alonso sì..pensa se al posto suo c’era Alonso..voglio proprio vedere quante madonne tirava contro Lewis il caro Nando:D…e quanti bei commenti qua a difendere lo spagnolo “che non se l’aspettava”..

      • hai un doppiato che ti tallona e gira più veloce di te, con il suo compagno dietro e non te lo aspetti? E se non te lo aspetti al muretto che fanno dormono?
        Lo ha fregato, punto e basta!

  • 44 punti di distacco da un alonso super sono molto difficili da recuperare

  • un consiglio vettel sta zitto e guida da campione del mondo …se ne sai capace…

  • Horner in più riprese si è complimentato con la Ferrari, quindi quello che alcuni asseriscono non corrisponde a verità, dico questo perchè è giusto dire le cose come stanno, non sono un tifoso redbull e neanche uno estimatore di Horner, anzi li caccerei fuori a pedate nel deretano perchè con sanno sempre come commettere scorrettezze e cavarsela, l’ultima trovata geniale è la centralina modificata, si vede che quest’anno la loro aerodinamica non è il massimo e stanno cercando soluzioni in tutte le cose che magari uno non pensa, ma che la loro vettura è lecita per metà, c’è la complicità esplicita della FIA che non ha trovato niente di meglio che definirla nel modo che ho scritto prima.
    Mi chiedo se tutti modificano le centraline..allora li la FIA interviene e crea un nuovo articolo nel regolamento che da una norma definitiva a questa furbata.
    Horner è uno che non sa perdere, non conosce l’umiltà e con lui Vettel, che fino a qualche anno fa ha sempre dominato incontrastato con una monoposto a dir poco discutibile, per il fatto sempre che aggirando il regolamento trovarono la soluzione degli scarichi soffiati, quando poi a Silverstone, tutti correvano regolarmente perchè improvvisamente la FIA si svegliò..allora ALONSO terminò la gara in prima posizione.. i loro campionati sono stati una vera rapina, hanno fatto perdere il bello della formula uno, ora è lecito che soffrano.

    • Pero’ bisogna distinguere i classici commenti di circostanza. Per la verità in f1 di rivali leali ne ho visti ben pochi. Horner è sicuramente fra i peggiori….
      La trovata ” Geniale ” della centralina elettronica la si conosce gia’ sin da Marzo.
      C’è un articolo di MArzo in cui La Red-bull accusa la Mercedes di avere un sistema F-duct che poi si è scoperto essere il super DRS, che per la verità credo sia irregolare. La Mercedes allora risponde chiedendo chiarimenti su lo strano taglio dei 4 cilindri in rilascio che crea strani rumori…
      Bene morale della favola entrambi i team hanno ricevuto il benestare della FIA.
      Credo sia chiaro che i team conoscono bene i trucchi della Redbull e della Mercedes, ma è altrettanto chiaro che non possono parlarne per qualche strano accordo.
      Si intuisce chiaramente che Redbull e Mercedes hanno una forza politica all’interno della FIA incredibile e che gli altri team non contano piu’ niente.
      Fateci caso solo adesso a fine luglio si è parlato della mappatura Redbull ma è gia’ da Marzo che la RBR corre con un sistema simile…

      • i commenti di circostanza sono quelli a caldo dopo la gara, ma in un’intervista a sky sport ha espresso il suo pensiero a favore della Ferrari, lui in pratica considerava la Scuderia di maranello come l’unico avversario possibile nella corsa al campionato, perchè, aggiunge, dietro al lavoro che si fa abitualmente in fabbrica ci sono anni di storia dell’automobilismo mondiale.
        Credo che in quella dichiarazione non sia stato il solito falso perchè alla fine ha detto le cose come stanno.

  • Mi pare che nel passato siano avvenuti dei sorpassi per sdoppiarsi, non ho mai sentito nessuno lamentarsi, se il piccolino ha la mosca al naso se la prenda con il suo Team, oppure picchia un pò più forte sull’acceleratore.

    • Irvine su Senna a Suzuka, mi sembra fosse il ’93, finì a cazzoti nel dopo gara…

      • Ciao Fabio, una noce in un sacco vuoto non fa rumore, fa rumore invece un pilota 2 volte Campione del Mondo che dice inesattezze.
        O lo faceva passare o lo teneva dietro, a detta di Vettel lo ha visto dietro e poi lo ha passato, ed Hamilton non ha fatto il gioco di squadra, se ne è andato.
        Cosa ha perso Vettel il secondo posto per quello, ieri era abbastanza nervoso.
        Cordiali saluti.

      • Quella volta Senna vinse la gara, se la prese con Irvine che si sdoppiò in una parte morta della gara verso la fine mi sembra,l’irlandese aveva gomme più fresche e colse di sorpresa Senna sdoppiandosi, il brasiliano non gradì la mossa e a fine gara raggiunse Eddie ai box per rifilargli una romanzina, ma probabilmente la sbruffonaggine di Irvine fece il resto…

        Questo fatto non ha niente a che vedere con l’episodio di ieri, per quel che ne sapeva Vettel, Hamilton avrebbe potuto una volta soppiatosi, recuperato il gap di un giro e superarlo una seconda volta, in un GP non è mai dato nulla per scontato.
        E comunque sia, alla redbull dovrebbero vergognarsi per la figura meschina che sta facendo sia il team sia i piloti.

      • Sì lo ha detto anche Alesì nel dopogara finì in un bel match di box!!! Se succede oggi radiano a vita i piloti e li mettono a correre su kart con gli pneumatici bucati!!!

  • A prescindere che almeno stavolta Horner sia stato quantomeno corretto riguardo il sorpasso su Hamilton, non posso non sottolineare come abbia una psicosi contro la Ferrari ed Alonso…. mi sa che al caro Horner non vada giù di perdere contro il team più vincente di tutta la Formula1.
    Mai una volta che abbia dichiarato “complimenti alla Ferrari”! Dispiace solo che hanno reso il team redbull antipatico alla gente mentre avrebbero avuto la possibilità di renderlo un team giovane e simpatico. Bhe contenti loro, io mi godo la mia Ferrari e il grande Fernando Alonso! <3

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!