Mappature motore: ufficiale il chiarimento FIA

25 luglio 2012 18:14 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Le notizie circolate ieri tramite AUTOSPORT sono state confermate e, a due giorni di distanza dalla riunione del gruppo tecnico di lunedì, la Federazione Internazionale ha inviato alle squadre un chiarimento sull’articolo 5.5.3. Lo scopo è quello di assicurarsi che la relazione tra la posizione dell’acceleratore e la coppia sia lineare ad ogni regime del motore.

La nota non è stata resa pubblica, ma l’autorevole rivista britannica riporta che le squadre dovranno scegliere, tra quelle utilizzate nei primi quattro GP del 2012, una mappatura da sottoporre alla FIA, che dovrà approvarla. I commissari avranno in questo modo una mappatura di riferimento per ogni squadra. A quel punto, l’andamento della coppia del motore per regimi superiori ai 6000 giri/minuto non potrà avere variazioni maggiori del 2%, in più o in meno, rispetto alla mappatura di riferimento.

Nel caso in cui si presentino “condizioni atmosferiche eccezionali”, e solo in quel caso, ai team potrà essere concesso di approntare delle modifiche, dopo specifica richiesta.

Come risultato immediato, ovviamente, la Red Bull dovrà modificare la mappa motore utilizzata ad Hockenheim già nel prossimo GP previsto questo weekend all’Hungaroring di Budapest.

50 Commenti

  • failing bound

    Vedremo cosa accadrà.

  • A me è sorto un dubbio, secondo il chiarimento della FIA bisogna prendere come riferimento la mappa motore da una delle prime quattro gare della stagione e fin qui non ci piove, ma sopra i 6.000 giri, la coppia massima del motore non può variare dalla “media del 2 per cento”, ma 2% da cosa???

    Io presuppongo che si riferisca al discostamento fra la linearità assoluta fra coppia massima ed accelerazione/velocità, cioè, formulando la cosa diversamente il decremento della coppia può essere inferiore al 2% rispetto a quello previsto per una accelerazione uniforme, quindi, dato per certo che tutti i motorizzati Renault utilizzavano un certo decremento di coppia, se le cose stessero così, subirebbero tutti un danno incalcolabile, questo perchè a contribuire al decremento di coppia vi è anche il famoso taglio dei cilindri e tagliando 4 cilindri la coppia va giù certamente oltre il 2% dell’accelerazione ottimale.

    Inoltre, pensavo che fossero intervenuti solo sul regime di copia, invece leggevo che hanno imposto delle condizioni anche sull’anticipo di accensione: “E l’angolo di accensione può variare in misura non superiore al 2,5 per cento”. In questo caso addio surplus di carburante da inviare al condotto di scarico.

    Certo le cose sarebbero diverse se invece si prendono i valori assoluti della mappatura usata a riferimento, dove cambierebbe molto poco.

  • Bhe, chissà perchè mi sono convinto che dalla prossima gara in poi Webber sarà molto più incollato al compagno di squadra.

  • Mah, premetto che sono tifoso Ferrari e che la RB non mi stia affatto simpatica.

    Sinceramente credo che ci siano poche colpe sia da parte della FIA che da parte della RB.

    Il punto è ben diverso e cioè che è difficilissimo creare un regolamento che in un certo qualmodo voglia far si che la F1 diventi una GP2 ed allo stesso modo far conservare alle squadre la propria identità. E’ un cane che si morde la coda.

    Io credo che con tutte le limitazioni e divieti di sviluppo di motori, cambi, centraline uniche, posizioni degli scarichi e chi più ne ha più ne metta, sia normalissimo che tutti gli sforzi dei progettisti si dirigano verso quelle parti di regolamento che lasciano qualche spiraglio, altrimenti sarebbe più semplice farsi fare tutti un telaio uguale e ciao.

    D’altro canto non mi sento di colpevolizzare la FIA che cerca di creare un regolamento per fare in modo da livellare le monoposto ed evitare che a rimanere siano soltanto 2 o 3 squadre, un pò come tutti gli sport motoristici non monomarca.

    Insomma, sicuramente è bello discuterci su, ma forse anche tutti questi dubbi e diatribe ad ogni GP fanno sì che il carrozzone continui tuttosommato a funzionare a differenza di tanti altri ormai in penombra, vedi MotoGP.

  • PONZI PONZI PO PO PO

    PONZI PONZI PO PO PO

    PONZI PONZI PO PO PO

    VOGLIO POLLICI IN SU RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Cmq su altre testate ho letto che la coppia potrebbe essere usata anche come controllo della trazione! quindi direi

    PONZI PONZI PO PO PO

    PONZI PONZI PO PO PO

    PONZI PONZI PO PO PO

  • beh mi avete riempito di pollici rossi e ho pensato che forse non sono stato chiaro così cerco di spiegarmi meglio.
    reputo bizzarro che le scuderie dovranno scegliere una delle mappature delle prime 4 gare.
    siccome la ferrari dalla 5 ha cambiato totalmente il sistema di scarico necessita quasi sicuramente di una diversa mappatura del motore….
    cmq credo che tutte le scuderie di vertice stanno moralmente andando contro lo spirito del regolamento in quanto usano l’effetto coanda per mandare i gas roventi dove la fia non voleva che andassero.
    dopo valencia quì sul forum c’era un link ad un video su u tube dove si sentiva chiaramente la rb che scurreggiava, e anche la ferrari di alonso seppur in maniera minore.
    io odio(in senso sportivo) il trio red bull newey horner, però sinceramente non credo andassero squalificati hanno trovato una falla nel regolamento e ci si sono infilati, lo dimostra il fatto che poi hanno dovuto modificare il regolamento…
    avessero voluto agevolarli avrebbero lasciato tutto come era.
    ciao a tutti aspetto i pollicini rossi :))

  • In realtà il chiarimento FIA riguardo alle mappature prevede che si possa usare come rferimento una specifica mappatura usata nelle prime 4 gare potendosi discostare di un 2% dal regime di coppia massima a 6000 giri.

    Ora io non credo che Newey usasse mappature taroccate già nelle prime 4 gare (anche perchè la configurazione degli scaichi era profondamente diversa), tuttavia in Bahrain la RBR è andata piuttosto bene, naturalmente non posso fare a meno di notare che a completare il podio in quella occasione furono due Lotus, quindi c’è da credere che il reale vantaggio era costituito più dalla possibilità di tagliare 4 cilindri che, come ho detto in altre occasioni favorisce notevolmente l’ingresso in curva. Ma da allora di strada la Ferrari ne ha fatta tanta, mentre la RBR con l’ultima limitazione, se non ha fatto un passo indietro,sicuramente sarà rimasta stazionaria.

    Non credo che gli altri motorizzati Renault siano stati penalizzati, altrimenti Bauer lo avrebbe fatto notare, non potendo fare discriminazioni.

    • bisognerebbe capire se è possibile continuare a tagliare i cilindri in rilascio, oppure se questo è ancora consentito.

      • Esatto, perchè si diceva che la RBR tramite questa mappatura riusciva a tagòiare fino a 6 cilindri, ma a quello che so la deroga era per un massimo di 4, inoltre per questi non era possibile iniettare carburante.

        Se venisse confermato, il vantaggio della RBR si ridurrebbe sensibilmente, praticamente ad un minimo di antispin in entrata curva, perchè non riuscirebbe ad aumentare la volumetria dei gas di scarico.

  • Ragazzi, stando alle indiscrezioni, in attesa di leggere il comunicato ufficiale, capisco che la mappatura di riferimento del motore dovrà essere approvata dalla FIA.
    quindi se questa mappatura presentasse le stesse anomalie riscontrate in Germania non credo sarebbe approvata.
    in particolare la RB utilizza il Renault come altre scuderie che pare non abbiano utilizzato “trucchetti”, a quel punto se la mappatura del motore utilizzata dalla RB fosse dissimile da quella utilizzata dalle altre squadre dotate dello stesso propulsore sarebbe semplice imporre a RB di utilizzare la stessa mappatura di un’altra squadra a sua scelta rendendo palese il comportamento “dubbio” di RB.

  • … La cosa mi puzza, e pure parecchio… mi sa di ennesimo tentativo di evitare una fuga in campionato.
    Ma che schifo…

  • Mah, non credo che la Ferrari perderà molto dopo questo chiarimento della FIA.. L’unica che ne traeva vantaggio era sicuramente la RB altrimenti ci sarebbero state altre segnalazioni di anomalie. Tra l’altro prima penso che la FIA prima di mandare questi chiarimenti abbia cosultato le squadre, quindi immagino che una mappa tra quelle delle prime 4 gare con un 2% di tolleranza permetta a tutti i team di lavorare come hanno sempre fatto

  • Questo cambio favorisce la McLaren che è l’unica ad aver mantenuto lo stesso sistema di scarichi … Ferrari aveva il soffiaggio interno, Red Bull la prima versione dei tunnel, non so quanto le vecchie mappature siano ottimali per i loro nuovi scarichi.

    • perdona, cosa intendi con la ferrari aveva il soffiaggio interno? Non mi risulta che sulla rossa siano mai stati uditi rumori anomali tipo soffiaggio mentre sulla RB le prime voci erano iniziate ancora a Valencia…

      • beh, la F2012 ogni tanto borbotta eccome. Durante le FP in Germania, molti “locals” hanno riferito che anche le Ferrari facevano un gran baccano in rilascio, salvo poi addolcirsi dal sabato mattina.
        Non so se la cosa può essere correlata in un qualche modo agli scarichi stessi (perchè anche le rosse montano il risonatore di helmholtz, da ben prima delle rb), ma è un dato di fatto; qualcosa evidentemente la stavano provando anche loro.
        Io credo che tutte le scuderie in un qualche modo “ci provano”, se mi si passa il termine, in questo sport i santi non esistono. Solo che stavolta si è decisamente esagerato, perchè il regolamento qui non è stato nè violato nè interpretato, è stato proprio bucato alla grande.

  • Una cosa e’ sicura, la ferrari ha iniziato a sfrutttare meglio i pneu praticamente da 2 gare….ma guarda guarda che questi hanno paura del dominio rosso ed hanno preso la palla al balzo? Speriamo di no…..attendiamo notizie dai nostri per capire (se si vorranno far capire) quanto perderà la macchina con questo obbligo del tutto inaspettato e contro lo spirito…e ripeto spirito!!! di miglioramnto delle vetture all’interno della finestra del regolamento.

    • Perché a sfavore della ferrari? Anche lei usa mappature irregolari?
      Io penso che la ferrari sia Migliorata in tutto, non solo in mappature.
      Comunque vediamo domenica!

    • MotoreAsincronoTrifase

      ma se la ferrari e’ tra i team che si e’ lamentata delle mappature della red bull. Per favore non iniziamo a vedere complotti ovunque anche dove e’ piu’ che palese che questo e’ un modo per evitare che la red bull aggiri il regolamento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!