Motori Mercedes e degrado gomme: c’è correlazione?

10 agosto 2012 17:08 Scritto da: Davide Reinato

Recentemente, Lewis Hamilton ha dichiarato che “Lotus, Red Bull e Ferrari possono usare un set di gomme più a lungo di noi”. E’ bastata questa semplice frase a far scattare diverse ipotesi sul perché i motorizzati Mercedes stiano soffrendo di un degrado gomme leggermente più marcato rispetto ai propri rivali diretti.

Secondo l’autorevole Auto Motor und Sport, a stressare troppo le PZero sarebbe il maggiore range di potenza del propulsore Mercedes. Ipotesi che sembra trovare conferma anche da un’altra dichiarazione interessante, fatta da Ross Brawn, in cui ammette che: “Le caratteristiche del motore hanno una grnade influenza sul degrado delle gomme”.

Il motorista tedesco sembra aver comunque individuato il problema e già a Spa Francorchamps dovrebbe essere in grado di portare una mappatura rivista, in grado di evitare le brusche accelerazioni che portano ad un tale surriscaldamento.

68 Commenti

  • A me il discorso di Zio Ture pare assai coerente, al di la delle varie IPOTESI, è dal 2009 che la Ferrari politicamente conta pochissimo, mentre le diatribe più accese si sono avute fra Mercedes e RBR, dove, in particolare quest’ultima, ha beneficiato di enormi favoritismi, basta pensare alle gare in cui ha conseguito punti che gli sono stati convalidati, nonostante le soluzioni sono state poi giudicate irregolari, mentre alla Ferrari tutte le soluzioni al limite del regolamento non hanno nemmeno fatto in tempo ad arrivare in pista ed onestamente, non credo che a Maranello abbiano soldi da buttare per studiare e realizzare determinate soluzioni.

    L’impressione generale è che la Federazione debba avere un suo tornaconto in tutto questo (ribadisco che è solo una impressione).

    Se solo la decima parte delle chiacchiere che si sentono verso la RBR corrisponde al vero, non si spiegherebbe diversamente questa disparità di trattamento che giustifica appieno lo scetticismo di Zio Ture.

  • Mamma mia che trambusto per così poco…:)))))))
    IMHO e’ una frecciatina della mc ai motoristi tedeschi che sono rimasti indietro a Ferrari e renault.
    Si tutelano scaricando la responsabilità su Mercedes, lasciando immaginare che sarebbero piu’ forti con un bel Ferrari sotto al sedere.
    E su questo pochi avranno dei dubbi.

  • Io mi meraviglio di voi amici miei che rispondete a gente così… Provocatori,saccenti ed inutili.. Buone vacanze a tutti…

  • Caribbean Black

    Zio Ture, vedo che inizi a darti una calmata, e correggi il tiro parlando ora di “ipotesi”.

    Bene…detto questo, come gia ti ho detto io, e come ti ha rinnovato il concetto lo stesso mauro, è automotorundsport che fa questa uscita sulle mappature, e non ross brawn, ne hamilton ne nessun altro all’interno del contesto Formula1.

    C’è una bella differenza tra le 2 cose.

    Inoltre, ti ricordo che è stata la mercedes a lamentarsi delle mappature sulla red bull, e non la mclaren, e soprattutto nemmeno la ferrari…il che potrebbe dire anche che alla rossa le mappature irregolari stavano bene, quindi, non credo che la mercedes ne giovi in tutto cio.

    Poi è incredibile che ti appelli alla singola lettera scritta nella dicitura dell’articolo.
    Secondo me stai davvero esagerando, perchè non stai facendo nemmeno il processo alle intenzioni, ma un processo alle ipotesi, che è addirittura peggio.

    Anche io non dico e nè escludo che sia possibile tutto quello che ti è passato per la mente, però almeno aspettiamo e vediamo cosa succederà.

    Poi se ne potrà discutere apertamente ed accesamente.

    …ad ogni modo e cmq sia, se la mercedes ricorrerà alla rivisitazione delle mappature, ci sarà anche una logica spiegazione evidentemente.

    Ti ricordo solo che negli ultimi 2 gp la mclaren si è comportata bene, quindi sia con le mappature red bul modificate, sia con le mappature bloccate, pur non essendo mai a prima della classe in questi 2 ultimi gp.

    Puo anche essere che a SPA la mclaren torni nei meandri del baratro dal quale è venuta fuori solo negli ultimi 2 gp.

    • Il discorso è un po piu’ complesso, ad inizio campionato Redbull e Mercedes si sono divisi due favori o meglio due elementi che non sarebbero del tutto regolari. La Mercedes ha introdotto il sistema Wduct e allora si è innescata la polemica fra la Redbull e la Fia, chiarendo chiarimenti… Brawn allora ha chiesto chiarimenti sul taglio dei cilindri del motore Renault. La risposta della FIA è che si potevano tagliare fino a 4 cilindri e che il sistema Wduct della Mercedes era regolare.
      Diciamolo chiaramente, ad inizio campionato i due team piu’ influenti hanno fatto quello che hanno voluto, in barba alla Ferrari e alla Lotus, che avevano introdotto il correttore d’assetto. Nessuno ne parla ma questa è stata un porcata assurda che pero’ rientra nella normalità per il tifoso medio che si fa infinocchiare facilmente, io non sono un tifoso medio mi dispiace.

      Che la Ferrari non parli non è una novità, sin dal 2009 la ferrari non conta piu’ niente nella politica.

      Lo stesso Mauro se leggi sono è entrato nella logica dei favori, per lui è normale che ci siano le lamentele da parte della Mercedes perche’ ci sarebbe un problema generale nel consumo delle gomme. E’ una assurdita’ colossale, allora chiunque dovrebbe lamentarsi perche’ la monoposto è lenta e aspettare i favori della FIA ad eccezione della Ferrari che come ho sempre detto è stato il team piu’ penalizzato da quando i motori sono stati congelati.
      Saranno supposizioni ma a me sembra chiarissimo che in primis la Redbull e subito dopo la Mercedes possono influenzare molto le decisioni della FIA e quindi le mie ipotesi potrebbero essere concrete.

      • io non ho detto ne che è normale ne che è giusto cosi…ho solo scritto che probabilmente siamo alle solite…
        che poi redbull in questi anni sia stata molto aiutata e la ferrari no è fuori di dubbio, ma io ho solamente detto che quando qualcuno non riesce ad avere qualcosa, che gli altri hanno ottenuto in “zone grige”, cerca o di farlo vietare o di farne limitare gli effetti.
        continui a dire che le tue ipotesi potrebbero essere concrete…io ti dico si, potrebbero, ma non hai ancora capito che non ti si sta attaccando per i tuoi dubbi (almeno…non io) ma per i tuoi processi…

  • Ragazzi aspettiamo di vedere cosa succede prima di sparare sentenze, complotti, abusi, favoritismi e quant altro, tirando fuori improbabili connessioni con avvenimenti successi nel 2007 o legalizzazioni e divieti di furbate del passato.
    Quando e soprattutto SE mercedes porterà qualcosa, giudicheremo allora. Sparare a zero adesso, su di loro e soprattutto su hamilton (che a mio parere non c entra nulla con la faccenda, anche perchè è da anni che lui e button dicono che la mclaren mangia le gomme piu degli altri…dove starà mai la novità..) mi sembra un assurdità, e per qualcuno solo un motivo per cercare di giustificare vecchi rancori e prendersi ragioni dove non ci sono…

    • Aspettiamo, ma l’articolo mi pare chiarissimo si parla di Mappature nuove oppure sono diventato cieco…
      Hamilton non c’entra per adesso , ma è ovvio che se la FIA organizzerà l’ennesima buffonata antisportiva, dopo gli innumerevoli favori fatti alla Redbull, la Mercedes e di fatto anche la Mclaren motorizzata mercedes utilizzerà’ una nuova mappatura.

      Lo ripeto per l’ennesima volta la porcata è a monte, parte dalla decisione incredibile di bloccare le mappature e non punire la Redbull che ne ha utilizzata una irregolare.

      La faccenda era veramente strana gia’ da allora, invece di punire il colpevole puniamo tutti… !

      Ma il fatto che Brawn che ti ricordo è il team manager della Mercedes AMG che è anche il costruttore del motore mercedes ha glissato tutti dichiarando apertamente che utilizzerà una nuova mappatura, perche’ il mercedes consuma troppo le gomme.
      In altri termini la Mercedes si è auto legittimata ha violare il regolamento. Io non ho solamente letto cio’ che è stato riportato sull’articolo il regolamento mi sembra chiarissimo, cio’ che non è chiaro è il tira e molla della FIA ed eventuali accordi sotto banco.
      Le mie in un altro contesto potrebbero essere solo ipotesi fantasiose, ma abbiamo visto come la FIA abbia gia’ ad inizio campionato regalato numerosi bonus alla Redbull e chiuso un occhio sul sistema Wduct della Mercedes che si aziona esattamente come il correttore d’assetto di Ferrari e Lotus giudicato irregolare.

      Fino a quando la FIA continuerà nel suo comportamento ambiguo e antisportivo, permettetemi di avere dubbi…

      L’altra ipotesi che faccio ( dopo quella della deroga ) potrebbe anche essere che la FIA magicamente ritorni suoi suoi passi dopo aver bloccato le mappature, ma questa azione danneggerebbe la Ferrari e la Cosworth che non hanno lavorato sulle mappature da quando il regolamento è stato blindato, ci potrebbe essere un accordo con la Mercedes e la FIA ?

      • ma scusami, il fatto che porteranno delle “nuove” mappature, non lo dice brawn…ma autoandsport! che non è proprio la stessa cosa…se poi lo faranno, e ci sarà spiegato di preciso cosa han fatto e da cosa da spa in poi sarà permesso o vietato, allora si potrà dare il via a discussioni o a quello che volete.
        attento però, perchè io non sto dicendo che una eventuale buffonata made in fia non potrà accadere, dico solo di stare un pelo piu calmi e non sparare a priori fango su tutti, solo perchè in passato sono sfuggite di mano molte situazioni.

      • Mauro se la Fia fosse chiara e limpida, non avrei mai questi dubbi.
        Ma la realtà è ben diversa.
        Comunque aspettiamo.

      • i dubbi ci stanno, ma che tu cominci a processare a destra e a sinistra no 😉

      • Inoltre un altro elemento strano è che nell’articolo si parla di ” problema ” del motore Mercedes, accomunando la MClaren la Force India e la Mercedes che usurerebbero le gomme di piu’ rispetto alla concorrenza..
        Questo è assolutamente falso, basta andare a vedere il GP del Bharain dove la Force india ha fatto una sola sosta. Questo elemento non è trascurabile perche’ potrebbe poter significare che si potrebbe appunto chiedere una Deroga per questo ipotetico ” problema ” .

      • un solo gp in tutta la stagione non può fare la regola..e inoltre a parte i primissimi gp, non è che i mercedes abbiano fatto tante belle figure…
        Poi che si possa trattare di un reale “problema” o di una “lamentela” perchè gli altri son stati piu bravi (o piu furbi), anche qua se ne può parlare…Ma secondo me siamo sempre alle solite..quando qualcuno ha una buona soluzione, chi non riesce a copiarla comincia ad alzare la voce per cercare di ridurre lo “svantaggio”.

  • Si, ZioTure, si… E’ tutto un gomblotto teutonico per far fuori spagnoli e italiani, è sicuro!

    Ma per favore, torniamo seri, mi pare che il caldo faccia male.

    E se i motorizzati Mercedes stessero pensando di utilizzare una mappatura tra quelle delle prime 4 gare (che sarebbe legalissimo)? Tipo quella della Cina, ad esempio, dove sul podio, guarda caso, c’erano 3 vetture motorizzate Mercedes?
    Ci ha pensato nessuno?

  • ma chi ha parlato di cambio di mappature ?? hamilton ?? ros brown ?? non mi pare…ragazzi per ora state parlando del nulla !!!!!!!!

    • per fare polemica almeno aspettate un pochino…se poi sara giustificata nulla da dire

    • Non è importate chi.. ma il perche’ ?

      L’articolo è veramente assurdo, potrei farti un paragone analogo. Il motore Ferrari consuma piu’ benzina rispetto al renault e al Mercedes quindi è giusto che la Ferrari possa modificare il motore congelato. !!

      Quello che abbiamo letto è questo e si parla di ” Mappature ” ….
      quelle che sono state bloccate.

    • Ti faccio la traduzione

      ” Il motorista tedesco sembra aver comunque individuato il problema e già a Spa Francorchamps dovrebbe essere in grado di portare una mappatura rivista, in grado di evitare le brusche accelerazioni che portano ad un tale surriscaldamento. ”

      La Mercedes ha studiato il comportamento della Lotus, non riuscendo a migliorare la situazione del degrado gomme con l’aerodinamica e la meccanica da 3 anni, hanno scelto la soluzione piu’ facile e immediata cioe’ l’antispin ottenuto tramite il taglio dei cilindri. Ci hanno lavorato anche se il regolamento lo vieta e tenteranno in tutti i modi di legittimarlo in qualche maniera, sfruttando ovviamente tutti i team che utilizzano il mercedes.

  • Probabilmente il motore Mercedes usura gli pneumatici (a parità di vetture, configurazioni e stile di guida) leggermente più degli altri motori. Di contro, il Reanult sembra essere di gran lunga il più “conservativo” forse perchè è il meno “brusco” rispetto alla concorrenza.

    Se dobbiamo fare un paragone tra le scuderie che montano il propulsore tedesco, è solo la AMG Mercedes a soffrire così tanto rispetto alla McLaren e la Force India.
    Quindi anche se il motore è troppo aggressivo sulle gomme, sono i setup maccanici e aerodinamici che devono ovviare a questo inconveniente.
    Evidentemente la scuderia di Stoccarda non è ancora riuscita a trovare il giusto bilamciamento per fare lavorare al meglio le coperture pirelli.

    • Ti quoto alla grande, secondo me la Mercedes in generale sfrutterà questa situazione per giustificare un eventuale deroga. Vedremo cosa succederà, comunque è evidente quanto sia becera la regola che congela i motori. Se venisse concessa la deroga per questa idiozia alla la Ferrari potrebbe lamentarsi del consumo o del raffreddamento del motore, visto che la Ferrari ha ereditato le caratteristiche del vecchio motore disegnato appositamente per una monoposto con le branchie e consumi piu’ elevati. Nel corso degli anni la Ferrari è intervenuta con molta fatica per limitare i danni lavorando sui componenti e gli accessori, resta il fatto che ritengo poco corretta la dichiarazione di Brawn, per dirlo cosi’ apertamente mi pare evidente che stanno cercando in qualche modo, la giustificazione da dare ai media se la FIA accetterà la deroga.
      Vedremo, le dichiarazioni di Hamilton prese in maniera distaccata non significano niente, ma analizzate in un altro contesto anticipano un azione mediatica simile a quella del 2010 quando la Mclaren ottenne il cambio di regolamento solo ed esclusivamente perche’ non riusciva a fare flettere le ali anteriori.

    • Se osservi gli scarichi della Mercedes, sono quelli più aperti, mentre quelli Mclaren sono molto più stretti, pertanto in Mercedes sfruttano molto meno l’effetto Coanda e IMHO, hanno più effetto scivolamento in curva con conseguente maggior consumo delle gomme.

      Tra l’altro, mentre in tutte le scuderie hanno migliorato questo aspetto aerodinamico, in Mercedes sono rimasti piuttosto conservativi.

      Ritornando all’ipotesi di su una possibile deroga alle mappature, direi che a questo punto dovrebbero solo liberalizzarle, visto che in pratica si verrebbero a creare degli inevitabili favoritismi.

  • Caribbean Black

    Zio Ture, ma che racconti????

    Innanzitutto, qualora la mclaren dovesse beneficiare di gentili concessioni, non vedo dove starebbe il “favore” ad hamilton, in quanto sarebbe un favore generale, quindi anche per button, e naturalmente per mclaren, di conseguenza, la tua ipotesi fantasiosa e surreale sui favori fatti a Lewis, cade immediatamente.

    In secondo luogo, a me pare che Hamilton dal 2008 ad oggi, abbia ricevuto molte piu penalità che favori, diverse molto giuste, altre discutibili, altre ancora opinabili, ma altre completamente assurde, pertanto, casomai, sarebbe in credito con i favori piuttosto che in debito, ma questo, è un discorso che non voglio nemmeno prendere in considerazione, anche perchè sarebbe un discorso da frustrati.

    In terzo luogo, qui non si è parlato nemmeno dell’intenzione di chiedere concessioni, e tu parti per la tangente, puntando il dito, ed elencando una serie di assurdità che ti sono passate per la mente, senza nemmeno che siano state messe le mani avanti.

    Hamilton ha dichiarato un dato di fatto, che gli altri team concorrenti, hanno un degrado minore, e che se non fosse per quello (per carità, merito degli altri team se hanno un degrado minore, e demerito mclaren se loro non riescono a sopperire a tale deficit) la mclaren magari nelle gare in cui è stata scandalosa, avrebbe potuto raggiungere risultati migiori….ma qui, siamo nel campo dei se e dei ma, che molto spesso vengono usati dai piloti….quindi, opinione sua personale, condivisibile e non, ma non mi sembra una dichiarazione da travisare come stai facendo tu.

    A questo punto, tolte le dichiarazioni di Hamilton, pilota che non ha voce in capitolo sulle scelte ingegneritiche del motorista mercedes, è proprio di Ross Brawn che dovremmo prendere in considerazione le dichiarazioni fatte…. E NON DI HAMILTON!!!

    Prendendo in considerazione le parole di Ross Brawn, è evidente che se la sparano così ai 4 venti (quando di solito per certe cose, ci si sta zitti zitti fino al varo in pista) è piu che presumibile che sanno gia dove andare a parare, pertanto, nel pieno del rispetto delle regole, e senza alcun tipo di illecito.

    Sottolineato cio, se alla renault è stato concesso il taglio dei cilindri in rilascio dell’acceleratore, a causa di ipotetici problemi di affidabilità, non vedo per quale motivo la mercedes non debba pararsi il fondo schiena cercando una concessione sulle mappature o altro.

    Se così fosse, non vedo nemmeno per quale motivo la ferrari non dovrebbe chiedere lo stesso….ma forse, il motivo, è che la rossa con cilindri tagliati in rilascio, o mappature modificate, non andrebbe così forte come sta andando da 6 gran premi a questa parte (a parte l’ultimo).

    In fine….a me pare limpido e palese, che la mclaren abbia ritrovato competitività, sia ad hockenheim che a budapest, sia prima che il blocco sulle mappature venisse decretato, sia dopo che esso stesso venisse decretato….e ti ricordo che a budapest, in 2a e 3a posizione ci sono arrivate 2 renault e non 2 red bull, nonostante il blocco.

    In conclusione, caro Zio Ture, ti inviterei ad ascoltare il consiglio spassionato di Ronny….sei anche Siciliano, una regione meravigiosa….gira da costa a costa la tua bella trinacria, e goditela facendo riposare la mente, perchè dopo questi processi che non sono nemmeno processi alle itenzioni, ma “processi alle tue ipotesi” credo tu ne abbia estremamente bisogno.

    Mi dispiace per la durezza delle ultime mie righe, ma stai veramente deragliando di brutto, e non so cosa ti sia preso…..

    • Caribbean Black

      …mi correggo….non è stato ross brawn a dichiarare della rivisitazione delle mappature, ma “SECONDO LE IPOTESI DI AUTO MOTOR UND SPORT” il motorista tedesco, ha trovato il rimedio per far funzionare al meglio il motore mercedes.

      Non mi pare si parli di mappature farlocche, o di concessioni….questi sono film che ti stai facendo tu da solo, pertanto, prima di puntare il dito ed invocare alo scandalo, pensaci bene a cio che stai dicendo, perchè dopo tutte queste fandonie, ti stai solo denigrando da solo, tirando vicende del passato, che poi tra l’altro, vedi a modo tuo e non con obbiettività.

      • caribbean se posso permettermi…per me gli stai dando troppo spiegazioni che non merita..è impossibile costruire una discussione costruttiva con uno che sta solo sparando un mucchio di cavolate con una rabbia che tra l altro faccio fatica a comprendere…ha gia detto che alonso e la ferrai hanno distrutto hamilton e la mclaren…non capisco di cosa si preoccupa

      • Caribbean Black

        in effetti non hai tutti i torti….però, data la serietà del Blog, e data la onsiderazione di cui gode Zio Ture grazie alle sue competenze, mi infastidisce che venga fatta disinformazione, alla quale poi i meno esperti o i piu sangugni, abboccano come allocconi, solo perchè un utente di tutto rispetto, ha messo in giro certe voci frutto dei suoi castelli.

        Non mi pareva giusto fargliela passare liscia così, almeno fino a che e “SE” ci sarà qualcosa di concreto, sulle sue ipotesi.

      • credo che chi è dotato di un minimo di intelligenza capira che sta sparando solo fesserie gratuiye…certo ne capisce di tecnica ma oggi oggettivamente si commenta da solo.

    • ” In secondo luogo, a me pare che Hamilton dal 2008 ad oggi, abbia ricevuto molte piu penalità che favori, diverse molto giuste, altre discutibili, altre ancora opinabili, ma altre completamente assurde, pertanto, casomai, sarebbe in credito con i favori piuttosto che in debito, ma questo, è un discorso che non voglio nemmeno prendere in considerazione, anche perchè sarebbe un discorso da frustrati. ”

      Il discorso è Frustrante quindi è inutile elencarti i vari ” Favori ” concessi ad Hamilton. In questa stagione finalmente è scattata qualche giusta penalita’ come quella delle prove dopo il precedente del Canada. Ho letto cose assurde come se Hamilton fosse stato penalizzato ingiustamente, per la verita’ era stato graziato nel 2011 e nel 2012 giustamente penalizzato.
      Dopo questa premessa credo sia impossibile fare capire ad un tifoso di Hamilton, quali siano i Favori perche’ mi pare ovvio che il tifo acceca anche i fan piu’ distaccati. Da questo punto di vista la penseremo sempre in maniera opposta.

  • zio ture te stai fuori di testa…prenditi una bella vacanza che serve….hamilton l uomo della gru…alonso quello del renault gate…ognuno ha i suoi scheletri…fai il bravo che la stai facendo fuori dal vaso

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!