Presidenza FOTA, Whitmarsh non si ricandida

11 agosto 2012 17:22 Scritto da: Diego Mandolfo

Il Team Principal della McLaren, Martin Whitmarsh non si ricandiderà alla presidenza della FOTA, l’associazione dei team di Formula 1. A dichiararlo lo stesso manager inglese, che rappresenta il vertice del sodalizio fra le scuderie della massima competizione automobilistica dal 2009. All’epoca, quando il Team Principal britannico prese il posto di Luca Cordero di Montezemolo, si pensava ad una turnazione con cadenza annuale, poi invece Whitmarsh è rimasto ai vertici della FOTA per quasi tre anni.

Penso sia più salutare che adesso qualcun altro prenda il mio posto -ha dichiarato Whitmarsh-. Credo sia qualcosa che dovranno decidere i team. Penso che la FOTA abbia provato a capire le esigenze di tutti, fungendo da forza stabilizzatrice. Qualsiasi cosa succederà, continueremo a provare a fare le stesse cose“. Adesso Whitmarsh si dice comunque concentrato su altro: le ultime 10 gare della stagione e ritiene che sia una buona opportunità per i suoi colleghi di occupare il posto di Presidente della FOTA. Non fa nomi circa il suo successore, ma alla domanda sul possibile avvicendamento a vantaggio dei Team Principal di Mercedes GP, Ross Brawn o di Lotus, Eric Boullier, afferma: “Sosterrei entrambi“.

 

 

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!