Volkswagen e Sauber insieme dal 2015?

17 agosto 2012 20:32 Scritto da: Davide Reinato

L’avvento dei motori V6 Turbo potrebbe aprire la porta della Formula 1 a diverse realtà automobilistiche mondiali, tra cui il Gruppo Volkswagen. Nonostante le mille smentite arrivate a più riprese, il grande Circus potrebbe essere fortemente attraente per uno dei marchi del Gruppo, specialmente per Porsche o Audi.

Il magazine tedesco Sport Bild è tornato sull’argomento, addirittura annunciando che il Gruppo Volkswagen starebbe già pianificando il suo ingresso in Formula 1 a partire dal 2015. Il futuro di Volkswagen nel Circus potrebbe passare per il team Sauber.

Queste voci sarebbero alimentate dal fatto che recentemente Peter Sauber aveva incontrato Martin Winterkorn, presidente della casa di Wolfsurg, al Salone dell’auto di Ginevra. Tuttavia, il CEO della Sauber – Monisha Kaltenborn – aveva smentito qualsiasi via per una collaborazione, etichettando quell’incontro come informale.

Una smentita che, secondo il magazine tedesco Sport Bild, è servita solo per calmare le acque intorno all’argomento. Si parla addirittura di un pre-accordo già raggiunto tra la Sauber e il Gruppo tedesco, con la FIA già informata della novità- Per il magazine teutonico, la cosa si farà con assoluta certezza.

Nei piani di Volkswagen sembrerebbe esserci anche un possibile coinvolgimento come costruttore in F1 e, per riuscire in questo intento, potrebbe avvalersi della collaborazione del centro design Porsche a Weissach. L’obiettivo sembra quello di veicolare la propria immagine in mercati interessanti come Russi, Brasile, Cina e Stati Uniti.

Difficile dire, al momento, cosa ci sia realmente dietro a queste voci. Qualche indizio potrebbe emergere seguendo la trattativa della Sauber con Ferrari per la fornitura di motori, ma i tempi della possibile discussione sembrano nettamente prematuri.

17 Commenti

  • “La Mercedes ha comprato la Ilmor e poi la Brawn-Honda” …..sarebbe tutta qui l’esperienza della Mercedes in F1?????? Te veramente sei ossessionato… Vedi solo rosso… Quando è troppo è troppo…

    • Be’ scusa,quale sarebbe il resto dell’esperienza Mercedes in formula 1?Non vorrai risalire agli anni 50?
      Zio Ture ha ragione,per rientrare nel giro la mercedes ha dovuto prima acquisire la Ilmor per i motori negli anni 90 ,poi ha approfittato della situazione Brawn-Honda,per poter entrare anche come telaista con una squadra propria.
      Non sto dicendo che non abbia esperienza,solo che è necessario avere una base di partenza per poter sperare di avere buoni risultati,e anche una casa come la Mercedes ha dovuto trovare degli “intermediari” che fossero nel giro per potersi mettere in gioco.Avrebbe potuto anche entrare direttamente e realizzando tutto di sana pianta,ma ci sarebbe voluta una vita per arrivare ad alto livello.Ecco perchè anche un gruppo come VW che pure ha parecchia esperienza nel mondo delle corse,si servirebbe della Sauber.E’ un dato di fatto che la Mercedes non aveva più alcun contatto con la Formula uno prima degli anni 90.

      • Mi sembra moooolto riduttivo….

      • Ma è la realtà dei fatti, fra le altre cose dal 2007 i motori sono congelati, quindi non c’è nemmeno uno sviluppo tecnologico e un confronto vero fra tutti i costruttori.

        Cosa che in un recente passato c’era.. e dava maggiore valore alla F1 che adesso ha perso molto del suo fascino.
        Se puoi vuoi festeggiare i 70 anni di f1 della Mercedes fai pure… peccato che sono stati assente solo una cinquantina danni dal circus.

      • Leggerti è meglio che assistere ad uno spettacolo di Zelig dal vivo…

      • Ok tu intanto continua a sognare

      • Ti sembra riduttivo, ma la Mercedes produce i suoi motori ancora a Brixworth in inglilterra e la factory AMG Mercedes che cambia nome ogni anno è a Brackley. Se togliamo il marchietto Mercedes sulle vetture e qualche tedesco che si agira ai box si potrebbe chiamare anche pinco pallino… Cosa che sembra dovrebbe succedere nei prossimi anni, visto che la Mercedes ha intenzione di andarsene nel 2014, mettendo un altro marchietto AMG .. ah ah

      • Io sogno..sogno ogni notte.. Non sono come te che hai gli incubi e ti risvegli in preda al panico,tra gru,sorpassi e complotti privi di fondamento.. Rilassati e goditi le vacanze e stai attento a quello con il caschetto giallo,in passato sia remoto che prossimo ti ha giocato brutti scherzi… 😉

  • pieroto pipoto

    stupide skaudi!! forse non hanno capito che non possono usare uno dei loro tanti restyling su uno dei loro telai vecchi di 10 anni per presentarsi in Formula…
    Lasciate stare la Sauber!

  • tra l’altro VW ha più e più volte smentito l’ingresso in Formula 1.

  • Bisogna essere realisti, la Volkswagen non ha la minima esperienza di F1 e non credo che di arriveranno in questo sport impreparati. Diciamo come stanno le cose, ci sono marchi focalizzati nel motor sport e altri meno. Un esempio BMW e Mercedes, la prima ad esempio ha realizzato da zero degli ottimi motori la Mercedes invece ha comprato la Ilmor e poi la Brawn/honda. La Volkswagen pur correndo a Le Mans con il marchio Audi credo sia lontana da questo sport e senza acquisire un team di motoristi con esperienza sul campo non credo fara’ bella figura. Gli stessi motoristi odierni lavorano sul turbo gia’ dal 2011 pur avendo un grande esperienza figuriamoci se il marchio tedesco è in grado di entrare in f1 nel 2015 preparato…

    • la porsche di esperienza ne ha,sopratutto con i turbo! chiedere alla Mclaren per conferma;)

      • Qui ci vorrebbe una risposta ben piu’ lunga ma ti rispondo molto velocemente. Esperienza molto lontana, troppo diversa da oggi con il regolamento attuale. In quegli anni, figurati che la Ferrari usava i motori con basamento in chiisa sottile… il motore era piu’ vicino alla realtà. Oggi si usano materiali nuovi e la Porsche mi pare sia rimasta troppo lontana da qualsiasi competizione moderna di un certo livello. Che non abbia le capacità per farlo su questo non si discute, ma che lo faccia in poco tempo mi pare impossibile. Credo che l’esempio che potrebbe accomunare la porsche potrebbe essere la BMW che all’inizio ha tribolato un po’, ma poi è cresciuta costruendo ottimi v10 o. Il discorso è molto semplice se vogliono tornare in f1 devono fare un programma a lungo termine con almeno 3 di apprendistato, e se non vogliono fare figuracce possono farlo comprando qualche motorista che è ancora nell’ambiente. Sembra una cosa assurda, ma oggi c’è un abisso fra’ la produzione di serie ed il motor sport, sono due mondi molto lontani.

      • ovvio che i tempi sono cambiati, ma il gruppo vw ha esperienza nelle competizioni ai massimi livelli in svariate tipologie di corse: DTM, Dakar, f2, mondiale fia gt, Le mans ecc ecc…Inoltre ora hanno anche la Ducati…hanno uomini e mezzi per arrivare pronti all’eventuale fornitura di motori nella scadenza prevista, anche se dopo tutti questi anni di conferme e smentite non credo più ad un loro possibile ingresso..

      • La F1 è un altra cosa. Ho gia’ in mente i fallimenti Toyota, Honda, BMW e quello possibile Mercedes…

      • in realtà mercedes non ha fallito come motorista, anzi…..e anche il bmw era un ottimo motore…nemmeno le due giapponesi avevano un brutto propulsore. Hai citato 4 squadre che hanno fallito in tutto tranne che nel motore, quindi il raffronto con vw non sussiste. Inoltre la Honda una macchina da mondiale l’ha costruita, la Brawn Gp….;)

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!