Raikkonen crede ancora nella corsa al titolo

27 agosto 2012 14:48 Scritto da: Ilaria Della Pepa

Il GP di Spa alle porte, il mondiale che ritorna dopo la pausa estiva, la corsa al titolo che riparte. Eravamo rimasti ad Alonso in testa, ma le gare da correre sono abbastanza perchè chi insegue creda ad una rimonta. E se a crederci molto sia addirittura il quinto in classifica, allora un’ultima parte di stagione infuocata è garantita.

Stiamo parlando di Kimi Raikkonen, che si presenta carico e motivato dopo il break: “Sono quinto in classifica e di certo non è una posizione facile. Devo raccogliere costantemente più punti dei miei diretti avversari, e d’ora in avanti ogni gara sarà fondamentale“, dice il finlandese.

Si corre a Spa, la pista dove ha trionfato quattro volte, e chissà che proprio qui non arrivi il quinto sigillo, il primo con la Lotus: “Non è ancora arrivata una vittoria col nuovo Team, e in questo momento del campionato aiuterebbe tantissimo. In Belgio ho vinto molte volte, è una pista speciale per me, ma quello che è successo in passato purtroppo non sempre aiuta nel presente“.

Siamo andati vicini alla vittoria” continua “e non raggiungerla ci ha un po’ amareggiati. Ma nonostante ciò, noi continuiamo a provarci, a lavorare. Sappiamo di dover migliorare in qualifica, ad esempio“.

Kimi è rientrato in F1 dopo 2 anni di assenza, riportando con sè il talento e il modo di fare: una tranquillità e scarsa eloquenza spesso criticate, ma che probabilmente sono gli atteggiamenti giusti in questo momento, in cui, come afferma proprio Iceman, “è inutile preoccuparsi quando comunque si sono guadagnati molti punti, si è migliorata la classifica e si aspetta solo una vittoria, che di questo passo non può che arrivare“.

 

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!