Domenicali: pochi test, più difficoltà nel trovare talenti

30 agosto 2012 16:15 Scritto da: Redazione

La mancanza di test in Formula 1 non consentirà alle squadre di scoprire altre stelle dell’automobilismo sportivo. E’ questo il pensiero di Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, che è tornato a parlare della riduzione dei costi esorbitanti della F1 e dei test durante la stagione.

I 12 giorni di test pre-stagione vengono utilizzati esclusivamente per lo sviluppo delle auto. L’unico test a stagione in corso, effettuato quest’anno, è stato cancellato in vista della prossima stagione. Per i giovani promettenti, l’unico modo di saltare su una Formula 1 è quello di attendere i Rookie Test. Tuttavia, il concetto dei test per i giovani piloti si sta rivelando poco efficace: quest’anno i 12 team si sono divisi, provando in tre periodi e circuiti diversi. HRT, Marussia e Williams hanno girato a Silverstone a luglio. Ferrari, Mercedes e Force India gireranno a Magny Cours subito dopo il GP d’Italia. McLaren, Red Bull, Toro Rosso, Lotus, Sauber e Caterham gireranno invece ad Abu Dhabi il prossimo novembre.

Secondo Domenicali, l’assenza di test porterà ad un lento ricambio generazionale ed una mancanza di possibilità per i nuovi piloti di emergere: “Non voglio parlare male dei piloti di oggi, ma a mio parere è chiaro che negli ultimi anni non abbiamo visto nuove stelle. Senza prove, la Formula uno si mette a rischio. E se non aumentiamo i test, potrà solo peggiorare. Provare non consente solo di avere innovazioni tecniche, ma anche dare ai giovani piloti la possibilità di imparare qualcosa e farsi conoscere”.

Nonostante il Ferrari Driver Academy stia seguendo diversi giovani piloti, tra cui l’italiano Raffaele Marciello, Domenicali ammette: “Nella situazione attuale, non siamo in grado di trovare nuovi talenti perché si dovrebbe portare direttamente in gara i giovani, senza esperienza alle spalle e questo non sarebbe un bene per nessuno”.

 

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!