Perez: “Non voglio lasciare Sauber”. E Massa gode…

31 agosto 2012 09:01 Scritto da: Giacomo Rauli

All’udire queste parole, Felipe Massa avrà certamente – se non esultato – tirato un bel sospiro di sollievo. Scusate se è poco, ma il brasiliano di casa Ferrari sta vedendo svanire, settimana dopo settimana, tutti i possibili o probabili candidati a sostituirlo nella prossima stagione al volante della Rossa.

L’autore di cotanta dichiarazione è Sergio Perez, pilota Sauber 2012 ma anche Ferrari Driver Academy: “Si sta avvicinando il momento di decidere dove correrò il prossimo anno e, ad oggi non ho ancora un’idea precisa e sono totalmente concentrato sulla seconda parte di questa stagione“.

Le parole più importanti del messicano però, sono le seguenti: “Non è cambiato nulla, per quanto riguarda il discorso Ferrari. Ed è per questo che dovrò prendere una decisione a riguardo. Non sono stato contattato ed io non sto affato male in Sauber, anzi! Sauber si sta trasformando in una grande squadra. In fabbrica c’è grande voglia e motivazione da parte di tutti, è stupefacente vedere quanto entusiasmo c’è all’interno del team. Sto bene qui e sono felicissimo“.

Dopo il “no, I’m sorry…pronunciato da Button poche settimane fa, ecco che arriva un’altra esclusione eccellente dalla rosa dei candidati. Ora Felipe sembra proprio avere la strada spianata verso la riconferma per il 2013, a meno di sempre possibili colpi di scena che hanno il nome di Raikkonen, pista mai smentita dai diretti interessati, o soluzioni dal basso profilo come – ad esempio – Heikki Kovalainen, nome però che non infiamma la piazza ed i tifosi della rossa, abituati bene e sempre esigenti, per quanto riguarda gli alfieri della Scuderia modenese.

Perez conclude parlando del 2013, come se avesse già in realtà deciso di rimanere un altra stagione ad Hinwil: “In Sauber stanno progettando una grande vettura per il prossimo anno, per cui non vedo motivi per andare via. Sono felice e non vedo perchè dovrei smettere di esserlo“.

Ecco dunque svelati i motivi del sorriso del brasiliano ferrarista (immaginiamo noi), che sta vedendo riavvicinarsi sempre più il suo sedile, il quale, si stava progressivamente rimpicciolendo ed allontanado da lui.

A fine stagione, probabilmente, sapremo chi sarà il compagno di Alonso per il 2013, nel frattempo Felipe si frega le mani…

 

14 Commenti

  • alexander brandner

    ma ricordo male o era proprio Perez che aveva “reclamato” un posto in una scuderia che potesse, portarlo al mondiale sotto forma di ultimatum alla Ferrari? Adesso che si e’ reso conto di nn essere, un pezzo cosi’ pregiato come pensava di essere miracolosamente in Sauber sta bene e va bene anche la vettura?

  • principesco88

    il caso massa ha del paradossale:
    in pratica io Ferrarista devo SPERARE che massa perda, non prenda punti e faccia errori affinché le sue brutte prestazioni facciano aprire gli occhi a montezuma.
    E io devo sperare che una Ferrari vada male, tifargli contro proprio perché amo la squadra e voglio che sia sempre competitiva e che l’anno prossimo si presenti al suo meglio senza il brasiliano. I love Ferrari.

    Comunque queste dichiarazioni non hanno valore. Se esistono contatti fra un qualunque pilota e la rossa si terrà il massimo segreto per non far perdere completamente le speranze di rinnovo di massa.

  • Non mi sembra di aver visto un gran entusiasmo comunque in Button all’idea di andare a “tappare un buco”in attesa che arrivi Vettel l’anno successivo!
    Vabbè che la Ferrari e sempre la Ferrari ma attualmente sta facendo delle “proposte zerbino” ai possibili piloti che dovrebbero sostituire Massa per un anno;del tipo:vieni qui per un anno,ti metti in coda ad Alonso,fai il bravo e non discuti e poi a stagione finita te ne vai;accettare questo lo possono fare solo le ultime ruote del carro,non certo piloti emergenti che sperano in un futuro che così andrebbe bruciato subito o piloti comunque di un certo spessore come Button o Perez che tale si stà comunque dimostrando.

  • Il Massa attuale e’ un pilota indecente. Riconfermarlo e’ da pazzi. Gia’ quest’anno era da cambiare, visto come guidava l’anno scorso non si poteva sperare in qualcosa di meglio.
    Rischiamo tantissimo di perdere questo mondiale per via di non avere un pilota in grado di portare via punti ai concorrenti di Alonso. Oggi Button ha detto che aiutera’ Lewis nel mondiale….
    E’ veramente inconcepibile la strategia Ferrari in questo senso.
    Per kovalainen non credo sia una soluzione buona. quando e’ stato in Mclaren non ha fatto vedere niente di che.
    Il mio sogno rimane sempre Kubica…… sempre che possa ancora guidare una F1

  • IO invece prenderei al volo un certo LEWIS HAMILTON.
    Ci fosse stato il GRANDE ENZO FERRARI lo avrebbe già fatto, a lui piaceva che i MIGLIORI guidassero per la ROSSA.

  • Kovalainen io lo prenderei al volo…

  • Buon giorno
    A parte il fatto che le parole di Perez, non hanno nessuna importanza…per il fatto che se la Ferrari gli fa un offerta, ci andrebbe subito di corsa…e ovvio che dice che sta bene la dove sta…finché non firma per un altra scuderia..lo dicono tutti i piloti…e se la Ferrari dovrebbe veramente tenersi anche per il 2013 quel brocco di Massa…allora mi fanno pena..

  • Se alla Ferrari decidono di sostituire Massa non credo proprio che non riusciranno a trovare un sostituto….
    Se Massa non esce dalla crisi le sue prestazioni sono in linea con quelle dei piloti più scarsi, quindi di piloti che potrebbero fare meglio ce ne sono tanti.
    Se invece riuscisse a tornare ai livelli pre crisi allora il discorso cambia, ma non credo che ce la farà purtroppo

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!