Hamilton ammette: “Nessuna fretta di firmare”

2 settembre 2012 10:58 Scritto da: Davide Reinato

Nei giorni scorsi, sia Jonathan Neale che lo stesso team principal della McLaren, Martin Whitmarsh, avevano espresso tutto il loro ottimismo per quanto riguarda il rinnovo contrattuale di Hamilton. Il pilota, però, da Spa Francorchamps ha fatto sapere che l’accordo non c’è ancora e si è lontani dalla firma.

In una intervista al Sun, Lewis ha dichiarato: “Ci sono ancora molti punti da discutere. Non si firma mai il primo contratto che ti danno, perché nella maggior parte dei casi è uno schifo. Non c’è nulla di firmato, nulla di deciso e non ho nessuna fretta di farlo”.

L’anglocaraibico, però, pare abbia poche alternative. I sedili dei Top Team sono già tutti occupati e l’unico posto realisticamente libero già dal prossimo anno è quello in Ferrari, al posto di Massa. Tuttavia, Domenicali ha già ammesso che la Rossa cerca un buon pilota che possa supportare Alonso e – se le sue parole fossero sincere al 100% – escluderebbero di fatto ogni possibilità di ingaggio di un Top Driver come Hamilton.

A nostro parere, i dubbi sul rinnovo contrattuale di Hamilton si risolveranno a breve e l’anglocaraibico resterà a Woking. Anche perché la McLaren sarebbe disposta ad assecondare le richieste del ventisettenne per quanto riguarda l’aumento dell’ingaggio, ma Lewis pretenderebbe un contratto a lungo termine.

Escludendo un anno sabbatico, Hamilton ha aggiunto: “Non mi ritirerò certo dalla F1 e un anno sabbatico è da escludere, sono troppo giovane. Non sai mai cosa può accadere, perché nel 2014 le regole cambieranno molto. Quindi non sai se ti troverai al posto giusto”.

7 Commenti

  • Basta con questo fantasedile ferrari! Quello è troppo giovane,quello è troppo bravo quello si ma…no. Massa vorrebbe mandato subito via e far debuttare subito Jarno Trulli! che sicuramente farebbe meglio del niente di Massa! O no? Forza Nando-forza Ferrari-Viva l’Italia!!!

  • principesco88

    per me aspetta il sedile di Schumi in Mercedes, aldilà dei risultati scarsi è sempre un top team con tanti soldi alle spalle. Si è stancato di stare in Mc

  • Mi spiace caro LEWIS ma sinceramente questa storia MI HA UN PO’ STANCATO.
    Dove vorresti andare ?
    In FERRARI non ci sarà MAI posto per te, in MERCEDES rumors danno per certo il rinnovo di MICHAEL SCHUMACHER almeno per un’altro anno, in RED BULL e LOTUS sono ormai al completo per cui…..DOVE VORRESTI ANDARE ?
    In WILLIAMS, SAUBER ?
    Ma dai facciamo i seri…..
    Credo che in questa LUNGA ed ESTENUANTE trattativa a questo punto proprio per la mancanza di alternive sia la MCLAREN AD AVERE IL COLTELLO DAL LATO DEL MANICO…..è la MCLAREN che può dettare le regole del gioco, consapevole che tu caro LEWIS non hai ALTERNATIVE.

  • A Hamilton per il 2013 conviene rimanere dov’è! Di certo non vorrà essere messo in secondo piano da Alonso se passa in Ferrari e la Mercedes non mi sembra proprio il top anche se Hamilton potrebbe risollevare le sorti del team!

  • Beh, ci sarebbe un altro possibile sedile di cui ancora non si conosce il futuro: quello di Schumacher.
    A meno che Massa non si ricordi di essere un quasi campione del mondo, in Ferrari arriverà qualcuno in grado di andare costantemente a punti, possibilmente non troppo giovane ed inesperto. Hamilton sarebbe fantastico, ma irrealistico, non è nelle corde di Maranello un team con 2 prime guide.

    • Quoto…peraltro se la Ferrari ha già in mente i suoi programmi per il 2014 sarebbero ben pochi i piloti disposti a correre per un solo anno. Per me solo due: Massa e proprio Schumi…

      Se prendono Perez (ad esempio) non sarà certo per un anno, ma per un progetto a lungo termine

    • String Quartet

      Schumacher rinnoverà. A parte questo, comunque, non credo che Hamilton sia attirato dalla Mercedes che non ne mette insieme una dietro l’altra. Siamo realistici, dai…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!