La Cina sbarca in F1: Ma Qing Hua debutterà a Monza

Evidentemente l’economia mondiale, invasa negli ultimi anni con grande profitto, non bastava più agli ambiziosi cinesi.

Ecco infatti sbarcare in F1 Ma Qing Hua, primo pilota cinese a prendere parte ad una sessione di un GP e questo avverrà a Monza.

Qing Hua prenderà parte alla prima sessione di prove libere del venerdì, al posto del pilota titolare della scuderia HRT, Narain Karthikeyan.

Il pilota cinese, dopo aver appreso della grande opportunità che avrà al circuito brianzolo, ha dichiarato: “Questo rappresenta un enorme passo avanti per la mia carriera e per il mio sogno di approdare in F1. Sarà la mia seconda volta al volante di una F1 dopo i test svolti a Silverstone, ma questa sarà sicuramente un’occasione più importante per mettermi in mostra e costruire la mia carriera“.

Dire che non avrà certo a disposizione un “fulmine di guerra” per il debutto è quantomeno un eufemismo, però il ragazzo ha una grande opportunità: cercare di fare meglio del pilota che sostituisce per cercare di strappargli il sedile per le prossime stagioni. Compito difficile, ma non impossibile per Ma Qing Hua. La pista darà il suo responso già venerdì.

 

9 Commenti

  1. anche la minardi ai suoi tempi è stata il trampolino di lancio di molti piloti come per esempio alonso e webber, è normale partire da una HRT per tentare di mettersi in luce, anche se oggi come oggi, metti in luce in particolar modo i soldi che puoi portare con gli sponsor.

    1. aspetta giankimi, la Minardi era un piccola grande squadra se vogliamo la possiamo anche definire storica, la hrt è ancora una scuderia acerba, non penso che si possa già paragonare alla Minardi. Diamo tempo al tempo, magari questo cinese è un fenomeno ma non credo possa far vedere molto con quella macchina sotto il sedere.

      1. Karty è il mio idolo da quando il bambinello viziato ha lanciato improperi nei suoi confronti, Malesia mi pare di ricordare.

        Infierire contro un pilota consapevole del posto che occupa e dei suoi limiti , e che fa di tutto per non ostacolare i big, bè…. me lo ha fatto diventare un piccolo eroe .

        Mi domando se Karty durante le pause gira sorridente con dei mazzetti di rose mezze sciupate tra i tavoli delle ospitality per arrotondare…

Lascia un commento