L’opinione: Hamilton-Mercedes? Una sconfitta per tutti

5 settembre 2012 22:29 Scritto da: Antonino Rendina

Non giriamoci troppo intorno, è quello che più o meno abbiamo pensato tutti: se l’indiscrezione che vuole Lewis Hamilton in direzione Mercedes dovesse rivelarsi fondata, ci troveremmo dinanzi a un trasferimento clamoroso e foriero di rimpianti per molti addetti ai lavori.

In primis si tratterebbe di una sconfitta dolorosa per la McLaren, che perderebbe a “parametro zero” il campioncino cresciuto in casa, la bandiera degli ultimi anni. L’uomo che ha riportato nel 2008 il mondiale a Woking e forse il pilota che per animo e aggressività meglio incarna lo spirito battagliero e  l’irriducibilità della McLaren.

Hamilton e McLaren sono le due facce della stessa medaglia, entrati ormai nell’immaginario degli appassionati per quelle gare “vissute” e tormentate, talvolta al limite della temerarietà, un po’ alla “Braveheart”.

Se la McLaren dovesse, forzatamente, cambiare alfiere, beh cambierebbe anche leggermente il suo Dna. Si chiuderebbe una parentesi più o meno bella, ma soprattutto storica ed emozionante.

Ma andare in Mercedes potrebbe rappresentare un passo indietro per lo stesso Lewis Hamilton, il cui talento immenso avrebbe probabilmente bisogno di affinarsi in un team dai meccanismi perfetti. Se non deve essere Macca, se Luigino sente davvero il bisogno di cambiare aria, allora dovrebbe fare i salti mortali per andare in Red Bull o Ferrari.

Cercando competitività e sfide interne di alto livello, invece di andarsi a incastrare con l’amico Rosberg nel progetto di crescita di una scuderia che potrebbe anche risentire in futuro del disimpegno (quasi certo) della Mercedes.

Che ci va a fare un pilota così forte, nonchè una bandiera della McLaren, a correre nell’incompiuta Amg? Ma soprattutto perchè Red Bull, Ferrari e la stessa McLaren si lasciano sfuggire uno dei top driver per eccellenza?

L’unico a ridere sarebbe Ross Brawn che, ingaggiando un pilota così, non avrebbe più scuse, trovandosi costretto ad aprire un ciclo vincente. Caro Lewis, ti conviene rischiare?

157 Commenti

  • … Non credo assolutamente che lasci la McLaren… Almeno non il prossimo anno… Non ne avrebbe grandi benefici, credo neppure economici.. massa si fa ancora un anno in Ferrari o, caso limite, si punta su perez o un giovane… Quindi la pista Ferrari per un top driver e’ infattibile .. Lo ha detto pure domenicali.. Sulla Mercedes c’e ‘ tanto ma tanto lavoro da fare… E siccome i test non sono concessi, e’ dura recuperare da una stagione all’altra cosi’ tanto GAP… Non conviene neppure a lui accasarsi in una squadra di meta’ classifica! Poi dico tutto questo perche’ …. sCHUMI non mollareeeeeeeeeeeee! Oppure vai in McLaren a spaccare il@@@@@ a tutti!

  • Come ha detto l’Amico ALIBI LEWIS semplicemente sente forse la necessità di cambiare ambiente per trovare nuove motivazioni, insomma potrebbe esserci la necessità di tuffarsi in una nuova avventura, anche sè rischiosa come quella della MERCEDES.

    • Comunque la Mclaren smentisce la voce quindi tanto fumo per niente…

    • La McLaren ha comunque assicurato che la notizia non è vera.
      “Il management di Lewis Hamilton ci ha detto che la notizia non è vera” ha dichiarato un portavoce del team di Woking. “Le trattative tra Lewis Hamilton e la McLaren continuano”.
      Intanto la Mercedes ha diramato a sua volta una nota sulla questione: “Fino a quando non saremo in posizione di confermare la nostra formazione piloti per la prossima stagione, è inevitabile che ci siano speculazioni su questo argomento”.

      • la mclaren non puo fare altro che smentire anche se la notizia fosse vera! si diceva la stessa cosa quando alonso andò alla ferrari

      • Ma è stata in qualche modo smentita anche della Mercedes. Io ero convinto che la Mercedes avesse un accordo, ma adesso ho capito che è solo una grossa speculazione. Quando Shumacher passo’ alla Mercedes non ci furono smentite ma solo silenzio, solo dopo arrivo’ la conferma ufficiale.

  • io voglio che hamilton rimane….ma sara pure libero di cambiare aria se non vuole piu restare in mclaren ???oppure ci deve rimanere a vita controvoglia ?? gia il fatto che tutti lo danno per perdente alla mercedes dimostra se davvero sceglie la casa tedesca di avere 2 p***e enormi.

  • davide la migliore vettura di formula 1 solo nelle ultime 3 gare ma è dal 2008 che la mclaren non fa una macchina come si deve! o inizia male e recupera quando però è troppo tardi stile 2009 oppure perde troppo alla fine della stagione tipo 2010 , fatto sta che è dal 2008 che non fanno una macchina buona , puo essere anche questo il motivo per cui vuole cambiare aria , e poi non puo essere che abbia semplicemente voglia di una nuova esperienza? è 6 anni che è alla mclaren , ci puo stare che voglia cambiare aria per avere nuovi stimoli

  • Ragazzi cosa volete che vi dica ?
    Certo LEWIS ha tante colpe per questa spiacevole situazione, mi piacerebbe però saperne i motivi di questo malumore.
    Non sò sè sapremo mai cosa è e cosa stà succedendo tra la MCLAREN e LEWIS HAMILTON, ma una cosa è certa, è QUALCOSA DI GROSSO, è un cambiamento TROPPO GRANDE, TROPPO IMPORTANTE sia per la MCLAREN ma soprattutto per HAMILTON, perchè non sia successo effettivamente niente.
    QUALCOSA DI IMPORTANTE E’ SUCCESSO IN MCLAREN…..HAMILTON stà per lasciare la migliore vettura della F1 per rischiare di bruciarsi a soli 27 anni, e credete che non sia successo qualcosa di importante di grosso.
    CREDO CHE PUR DI CAMBIARE LEWIS ANDREBBE ANCHE AD AFFRONTARE UN’AVVENTURA RICCA DI INCOGNITE COME E’ APPUNTO LA MERCEDES.

    • Bè la migliore quest’anno, non è detto per i prossimi specialmente dopo 2014 quando la Mclaren comprerà dei nuovi motori da Mercedes che potrebbe anche non dargli l’ultimo sviluppo.

    • malumori o meno con tutto quello che la Mclaren gli ha dato potrebbe dimostrarsi più riconoscente..

      • sta storia della riconoscenza lascia il tempo che trova..Hamilton è un professionista, la mclaren gli ha offerto un contratto che non lo soddisfa,l’ ambiente all’ interno del team non è sereno,il team ha fatto tanti errori a inizio anno senza i quali Lewis sarebbe li con Fernando, non gli ha fatto fare i test al mugello..pertanto Lewis se non si sente più a suo agio fa bene a cambiare aria..

      • ok, ma tra i tweet e tutto il resto non si stà comportando da professionista, quando dico che dovrebbe essere riconoscente non vuol dire che deve rimanere ma deve avere rispetto dei suoi datori di lavoro..

  • io invece capisco e condivido la critica di Caribbean perchè Hamilton, qualunque sia il suo futuro, non si stà comportando da professionista e ha avuto una grave mancanza di rispetto nei confronti della Mclaren che fino a prova contraria è ancora il suo team per le prossime 8 gare. Prost fù cacciato dalla Ferrari per molto meno…e Prost era cmq in una posizione più forte di quella attuale di Hamilton nei confronti del proprio team..

    • Caribbean Black

      Oh cavolo…grazie!

      Altro che durezza da parte mia…sono fin troppo giusto!

    • Ma io non sono per niente d’accordo. Prost si fece cacciare a calci in culo dopo che si rese conto della situazione critica in Ferrari. Criticava sempre il materiale messo a disposizione e verso la fine del campionato defini’ la Ferrari un Camion…

      Molti non sanno che fu proprio Prost ha non volere una macchina nuova ma una evoluzione del progetto di Barnard ( gia’ rivisto da Scalabroni nella stagione precedente) che in quella stagione perse molto del suo potenziale dopo che il regolamento fu’ riscritto, in particolare la Ferrari da macchina ultra bilanciata si trasformo’ in un macchina nervosa perche’ il serbatoio della benzina fu ridisegnato in funzione del regolamento che non permetteva piu’ che si sviluppasse ai lati del pilota, un altra cosa che fu vietata che era un arma vincente sul progetto F640/641 fu’ il regolatore dell’altezza da terra sull’abitacolo. In realtà qualche tempo dopo si scopri’ che Barnard fece un miracolo con una macchina con v12 bilanciata che nemmeno la Mclaren riusci’ ad eguagliare, peccato perche’ la Ferrari a mio avviso perse due titoli per una grossa carenza nella gestione sportiva e la mancanza di piloti di un certo livello, infatti l’accoppiata Berger, Mansell era nettamente inferiore a Senna Prost.
      Pero’ da quegli errori madornali fu rifondata la Ferrari con l’arrivo di Todt ecc..

      Detto cio’ Hamilton non mi pare abbia criticato la Mclaren in maniera aspra il fatto è che lui si sente il protagonista indiscusso all’interno del team recitando il ruolo di prima donna, allora ha sentito l’esigenza di spiegare ai suoi tifosi perche’ è stato lento.Il problema di Hamilton riguarda solo lui deve scendere dal trono e tornare fra i comuni mortali, dopo solo una vittoria in Ungheria si è sentito ” SENNA ” come alcuni dei suoi tifosi continuano a dire quando vince, dimenticandosi degli errori ecc..
      Ho sempre detto che Hamilton è un pilota che si è bruciato, perche’ ha raggiunto il successo senza un adeguata gavetta. Guidando subito una Mclaren è diventato una stella senza avere il carattere e gli attributi per esserlo. Bastavano una paio d’anni di gavetta in un team di fascia media per farlo crescere.
      Adesso la frittata è fatta perche’ Hamilton ha un ruolo assegnato anche dai media che deve recitare, persino la fidanzata sembra sia scritturata da qualche sponsor…
      Hamilton deve tornare alla vera essenza delle corse, lasciando perdere tutto questo finto protagonismo .

  • Fino a qualche g.p. fa si leggevano commenti che Lewis sarebbe dovuto scappare dalla mclaren,che se firmava era un pazzo..che lo boicottavano a favore di Button..ora da 2-3 gare la mclaren è la vettura da battere ed è cambiato tutto ora è pazzo se non rinnova..mah..
    La Mclaren ha proposto un contratto che non soddisfa Hamilton..puntando molto sul fatto che al momento non ci sono scuderie appetibili..La mercedes ha grandi mezzi economici che da soli non bastano è vero ma attenzione le cose in f.1 cambiano in fretta..
    p.s. ecco il perchè della frecciata di Whitmarsch alla mercedes…eheh

  • Caribbean Black

    Poi ridicolo…si lamenta delll’aziendalismo della mclaren, quando in mercedes e ferrari è lo stesso…

  • RUMORS danno per certo lo scambio HAMILTON/ROSBERG tra MCLAREN e MERCEDES.
    LEWIS HAMILTON affiancherebbe MICHAEL SCHUMACHER in MERCEDES per formare una coppia da sogno.
    Mentre NICO ROSBERG andrebbe in MCLAREN accanto a BUTTON.

  • CARIBBEAN non è giusto che tu sia così duro nei confronti di LEWIS HAMILTON, dopotutto non sappiamo come stanno realmente le cose, sè LEWIS non dovesse rinnovare con la MCLAREN credo che una parte di colpa sarebbe da imputare anche alla MCLAREN.
    Comunque IO in MCLAREN vedrei bene NICO HULKENBERG, secondo me migliore di DI RESTA che sarà bravo ma NON mi emoziona mi sembra più un pilota alla BUTTON, meglio NICO HULKENBERG più spettacolare e talentuoso.
    Sul lungo periodo credo che in MCLAREN stiano seguendo gli sviluppi della carriera di NICK DE VRIES.

  • kubica sarebbe troppo un rischio , e la ferrari vuole certezze , ecco perche non prende perez o maldonado , perche pur essendo velocissimi sbagliano tanto e non reggono la pressione , con kova per quanto puo essere non piu giovanissimo e da un po d’anni lotta per le ultime posizioni , è cmq un pilota che ti porta a casa punti , che ti sbaglia poco e poi è gia stato in una grande squadra, è gia stato compagno di alonso , quindi per un anno ci potrebbe anche stare ma non per un periodo a lungo termine! ripeto come giovani per me quelli gia pronti sono di resta e hulkenberg

  • A mio parere la Ferrari aspetterà ancora uno-due mesi l’evolversi della questione Kubica, poi decideranno, ma in ogni caso non credo stiano pensando ad Hamilton. La Mercedes faccio fatica a vederla come un’ipotesi concreta. Credo che ci siano troppe voci “inutili” in questo momento e che, anche a causa di tutto questo caos, il rinnovo con la McLaren sia imminente.

  • magari hamilton ci fa il regalo piu bello e firma con la mclaren per 5 anni…sarebbe troppo bello

  • MotoreAsincronoTrifase

    per me stanno solo facendo tanti casini per trattare il prezzo. La mc ha bisogno di hamilton come hamilton ha bisogno della mc. Per diventare una star mondiale devi vincere tanti titoli e fare tante impres, non basta un marchio. E questo con la mercedes non lo puo’ avere. Kovalainen e’ un grande pilota ma si e’ bruciato la carriera in mclaren e non credo che potra’ andare in ferrari alla sua eta’ a menocche’ non si tratti di un solo anno, ma se e’ un solo anno credo che si tengano massa con i risultati che stanno migliorando anche se di poco. Stesso discorso per koba. Poi che dire, io tifo mclaren e non il pilota (al massimo posso simpatizzare, come schumy) per cui non terro’ in considerazione la squadra dove andra’ lewis.

  • CARIBBEAN e sè RAIKKONEN tornasse in MCLAREN ?

    Non credo che la MCLAREN possa sostituire HAMILTON con DI RESTA.
    Chi vorresti in MCLAREN ?
    ROSBERG o RAIKKONEN….. ?

    • MotoreAsincronoTrifase

      penso che raikkonen sia la scelta migliore, il problema e’ lo stipendio. Se non possono dare 15 mln a hamilton non credo possano darli neanche a raikkonen, e il finlandese non e’ tipo da accontentarsi.

    • la mclaren se perde hamilton lo deve sostituire per forza cn un giovane , per farlo crescere accanto alla esperienza di button , di resta è un pilota che se non al primo anno , gia al secondo lotterà per il titolo , perche è un pilota completo che sbaglia poco e pur essendo ancora giovane ma ha gia esperienza , non ha caso tutte le big hanno messo gli occhi su di lui , lui e hulk per me sono fra i giovani quelli gia pronti per il grande salto , raikkonen sta bene alla lotus , l’unica incognita resta se la lotus riuscirà a fare sempre macchine competitive come quest’anno , visto che non hanno grandissima disponibilità economica

    • Caribbean Black

      Per carità di Dio, Kimi che se ne stesse altrove….i mezzi piloti non li voglio.

      Meglio Rosberg tutta la vita, o al massimo anche schumacher, se per assurdo dovesse arrivare anche solo per un anno.

      Kova e Koba preferirei di no, specie il Kova…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!