McLaren in gran forma: chi è l’uomo da battere?

5 settembre 2012 13:59 Scritto da: Diego Mandolfo

Poco dopo la fine del Gran Premio di Spa, Alonso ha fatto capire, candidamente, che l’avversario che teme di più, al momento, è Lewis Hamilton. Che la McLaren sia la monoposto più in forma, in questa fase del Campionato, ce lo ha ricordato Jenson Button con la sua cavalcata trionfale fra le Ardenne. Che Hamilton scalpiti per non aver potuto fare altrettanto e che imputi alla squadra la responsabilità per non averlo messo nelle migliori condizioni, ce lo ha detto la sua uscita su twitter. Quindi gli ingredienti per vederlo caricato come una fionda per Monza ci sono tutti: macchina migliore, timore da parte degli avversari, voglia di fare meglio del team-mate ecc.

Così, dopo la tirata d’orecchie che la McLaren si è vista costretta a fare, Hamilton torna a concentrarsi sulle gare e sulla trasferta brianzola, contento, come ha affermato, che si torni a correre subito dopo il GP belga, così da non perdere la concentrazione. “Monza è un circuito unico e che rinvigorisce -ha affermato Lewis- che mi aiuterà a mettere da parte le mie delusioni e a focalizzarmi sulla guida e sull’andare più veloce possibile. Non ho mai vinto a Monza, e faro di tutto per vincere in questo week end“.

Somerset Boy dal canto suo, galvanizzato dalla sua vittoria in Belgio, non starà certo a guardare, convinto com’è di capitalizzare al meglio il suo ottimo stato di forma. “E’ grandioso tornare così presto in macchina dopo una vittoria -ha sottolineato Jenson Button-. Monza è uno dei circuiti più belli al mondo e la nostra macchina sembra adattarsi molto bene alle piste veloci. Mi sento quindi molto ottimista: saremo ancora competitivi. Vado a Monza pieno di motivazioni dopo il fantastico risultato di Spa. E’ stato un week end perfetto per me. Non solo mi ha riportato in lizza per il titolo Piloti, ma ci ha fatto capire che abbiamo una monoposto capace di farci lottare anche per il titolo Costruttori. Per qualche ragione, la macchina che abbiamo portato a Monza nelle ultime due stagioni ha sempre avuto un set-up ideale per me. Sono stato sempre in grado di lavorare molto bene sul bilanciamento e ho potuto spingere forte. Gli ottimi risultati che abbiamo avuto con una configurazione con poco carico aerodinamico a Spa ci rendono molto ottimisti.”

 

25 Commenti

  • si pero nel 2014 tutti partono da 0 e molti sfrutteranno il cambio di regolamento per rilanciarsi proprio come fece la red bull nel 2009….alla mercedes potrebbe succedere la stessa cosa

  • Ma che domande BANALI!!
    è evidente ke l’uomo da battere si chiama LEWIS HAMILTON!
    Button è certamente un buon pilota diciamo al livello di alonso!! ma i fuoriclasse si chiamano Hamilton Vettel e Raikkonen!

  • Non so fino a che punto la voce di Hamilton in Mercedes sia vera, se non vedo non credo. Ma se fosse vera….Schumacher dove andrebbe, se non vorrà ritirarsi? Fantasia per fantasia, la cosa più plausibile SAREBBE l’ultimo anno in Ferrari prima del ritiro definitivo al posto di Massa…

  • bah,hamilton in mercedes?

    che peccato,quelli nonostante i grandi mezzi investiti all’inizio(ora si stanno stufando),ross brawn,il kaiser e un talento come rosberg sono ancora a brancolare nel buio.

    lewis perderà anni di carriera con loro,concordo invece con chi dice che per lewis le opzioni dovrebbero essere solo due,mclren o ferrari.
    se in ferrari la porta è chiusa resta in mclaren.

    da tifoso di hamilton e della mclaren speravo che questo binomio continuasse,anche se dopo i fatti dell’ultimo weekend ho capito che forse è veramente finita.

    • Il problema sarà capire chi potrebbe affinacare Button in McLaren… Possibile uno scambio Hamilton-Rosberg?

    • comunque rigiro la la questione,proprio perchè sono tifoso di entrabi quindi ora la metto dalla parte della mclaren.
      rimpiazzare hamilton sarà dura,non basta button a meno che no gli diano la macchina perfetta a dogni gp,ed è una cosa quasi impossibile.
      se è vero che sono interessati a vettel prenderebbero sicuramente uno dei top drivers,capace di essere imprendibile in condizioni ottimali.
      ma nei momenti in cui c’è da inventarsi qualcosa rimangeo dell’idea che gli unici due piloti a fare la differenza siano fernando e lewis,con tutto il rispetto per vettel che in quanto a velocità è strepitoso.

      per farla breve,fossi in hamilton ci penserei 10000 volte prima di lasciare la mclaren.

      fossi nella mclaren ci penserei 10000 volte prima di lasciare andare via hamilton.

  • speriamo che se hamilton se ne và,la mclaren prenda grosjean.
    è un talento.solo che è stato un pò sfortunato in alcune manovre.

  • Intanto ERIC BOULLIER Team Principal della LOTUS dichiara:

    ” ROMAIN GROSJEAN dovrà darci una spiegazione di quello che succede nei primi metri di ogni gara, la nostra pazienza è al limite !!! “.

    La dichiarazione aggiunge RUMORS a RUMORS, la LOTUS potrebbe essere la vera alternativa alla MCLAREN per LEWIS HAMILTON, proprio al posto di ROMAIN GROSJEAN.
    Insomma la LOTUS con HAMILTON e RAIKKONEN il prossimo anno darebbe l’assalto al TITOLO.

  • campionato combattuto, ci sono un sacco di piloti che possono togliersi punti l’un l’altro, ora che la macchina è tornata ai livelli di inizio anno però Button sembra volare.La cosa strana di hamilton invece è che se gli dai la macchina che non va, ci tira fuori lui la prestazione.
    un pò come alonso e la ferrari a inizio anno.

  • I complimenti di Alonso ad Hamilton sono sicuramente autentici, ma questa famosa frase secondo me e’ stata solo detta per far saltare i nervi a Vettel. Oggi e’ lui il vero pretendente al titolo ed il primo avversario di Alonso. Hamilton puo’ anche rientrare, ma al momento e’ molto lontano.
    Vettel sta’ guidando benissimo, aggressivo, veloce e non fa errori. La macchina non e’ inferiore alla Ferrari quindi…..
    Il duo Mclaren puo’ rientrare nei giochi a patto che non si scannino a vicenda. E le ultime dichiarazioni dei due piloti certo non aiutano in questo senso.
    Tutta questa confusione potrebbe aiutare la Ferrari che invece ha le idee ben chiare…. portare Fernando a finire tutte le gare il piu’ avanti possibile….

  • button sembra avere un feeling migliore con la monoposto al momento, ma lewis non ci metterà troppo a ritrovarsi

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!