Qualifiche Monza: RB delude ancora, Vettel 5° e Webber 11°

8 settembre 2012 15:05 Scritto da: Giacomo Rauli

E’ un altra delusione Red Bull quella che vi raccontiamo nelle righe sottostanti. Webber eliminato in Q2 e Vettel mai in grado di combattere per quella pole che era il marchio di fabbrica del tedesco e della scuderia anglo-austriaca.

Ricordiamo le grandi difficoltà avute nella mattinata delle due monoposto di Milton Keynes, con Vettel e Webber in undicesima e dodicesima posizione nel terzo turno di prove libere, sintomo di una scarsa forma del team guidato da Chris Horner.

Poco prima delle prove, inoltre, è stato sostituito l’alternatore sulla vettura di Vettel, con uno identico a quello rotto questa mattina nelle FP3. Un problema già avuto in gara a Valencia, quando il tedesco dovette ritirarsi proprio per il guasto del pezzo in questione.

Ecco il racconto delle qualifiche svolte dalle Red Bull di Vettel e Webber: 

Q1:Nessun problema per le due Red Bull. Qulificate tranquillamente per la Q2 con un solo giro lanciato. I due hanno montato un set di pneumatici dal compound Hard.

Q2:Vettel e Webber sono usciti per cercare il tempo buono per l’ingresso in Q3 immediatamente. C’era un po’ di timore tra gli uomini di Horner sull’effettiva competitività delle RB8. McLaren e Ferrari sembrano infatti di un altro pianeta su questa pista. Difficoltà per Webber nel fare tempi adeguati per la top ten, Vettel ha qualche difficoltà in meno, ma vetture dei due lattinari – almeno in questa qualifica – hanno enormi difficoltà con gli pneumatici. Webber, infatti, viene eliminato per il secondo GP consecutivo e domani partirà 11°! Vettel si qualifica per soli due decimi e mezzo, al limite della top ten: 9°. Entrambi i piloti hanno utilizzato un set di pneumatici Medium.

Q3: Solo Vettel, dunque, correrà per la lotta alla pole position di questo GP d’Italia, in quanto Webber è stato eliminato in Q2. Poche le reali possibilità del tedesco di cogliere la pole: problemi evidenti, infatti, limitano le due RB8 da due GP a questa parte. Soprattutto in qualifica. Vettel subito in pista per cercare di trovare il giro buono, ma è staccato di oltre un secondo dalle due scuderie che stanno monopolizzando il weekend. Con il secondo tentativo, Vettel, trova la quinta posizione a otto decimi da Hamilton, che ha conquistato la pole.

Altra grande delusione per Vettel e Webber, mitigata dal problema tecnico che ha costretto Alonso al 10° tempo in Q3. Domani Vettel avrà una grande occasione per diminuire il gap in classifica Piloti dal pilota asturiano.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!