La Mercedes soffre ma si piazza: Schumi 6°, Nico 7°

9 settembre 2012 20:00 Scritto da: Antonino Rendina

Balzata agli onori delle cronache più per la soprendente trattativa di mercato con Lewis Hamilton che per le prestazioni in pista, la Mercedes Amg di Ross Brawn esce da Monza con un bottino di 14 punti conquistato dopo aver sudato le proverbiali sette camicie.

Perchè per i “poveri” Michael Schumacher e Nico Rosberg certe gare (con certe temperature)  diventano impossibili con una Mercedes che si mangia letteralmente le gomme, più precisamente la mescola più morbida.

Ecco perchè la “Stella a tre punte” è l’unica squadra tra le prime sette in classifica a dovere giocarsi la gara su due soste. E mai come a Monza una sosta in più si paga.

Così Michael Schumacher partito quarto, deve accontentarsi del sesto posto finale, davanti al suo team mate Nico Rosberg.

Un risultato comunque positivo davanti a un pubblico che lo ama ancora: “E’ stata una gara divertente anche se qui mi aspettavo di più dopo le ottime prove libere. Purtroppo abbiamo pagato la mancanza di passo con le gomme medie, ma dopo uno stint difficile mi sono ripreso e se la gara fosse durata un po’ di più avrei potuto lottare anche per posizioni più nobili”.

Rosberg è sulla stessa lunghezza d’onda del sette volte campione del mondo: “E’ andata meglio rispetto alle ultime gare ma certo potevamo fare di più. Abbiamo sofferto la mancanza di passo con le gomme option e siamo stati costretti a fermarci due volte. Poi le cose sono andate meglio e ho risalito la china”.

Cosa curiosa Nico ha chiuso il Gp con il giro più veloce, fatto segnare proprio all’ultimo giro. Un acuto fine a sè stesso in un’altra giornata amara per Stoccarda che, nonostante abbia piazzato entrambe le monoposto a punti, si è vista recuperare dalle velocissime Sauber altri sei punti iridati.

E il quinto posto in graduatoria, obiettivo già deludente per una squadra così ambiziosa, a sette gare dal termine è tutt’altro che in cassaforte.

6 Commenti

  • Gara tutto sommato decente della Mercedes….però le gomme le mangia sempre anche su un circuito veloce bene Schumi e Rosberg che ha fatto l’ultima parte di gara alla grande.Spero che Schumi non molli senza di lui per me la F1 perde molto fascino….

  • In Mercedes continuano a sbagliare!! X prima cs devono rimettere in sesto la factory a Brackley…nn è ke da quella struttura sono uscite grandi macchine(eccetto la brawn gp)poi io mi chiedo:ma xk tengono i scarichi in quella posizione!?!? Tutti hanno i scarichi McLaren e ferrari ma loro continuano con la loro soluzione!! Se provano a portare dei scarichi nuovi sono sicuro ke avranno un miglioramento sul usura gomme!! E poi se dessero più carico e meno velocità alla macchina sarebbe meglio x le gomme…

  • Penso proprio che di più i due non potessero fare, effettivamente con qualche giro in più michael poteva fare il quarto posto.
    Ma con i se e i ma non si va avanti, la mercedes deve svegliarsi, o perderà schumi , perchè se mancano i risultati si stancherà.
    Io spero continui perchè ogni gara è un piacere vederlo.

  • Poveri noi. Il sovrasterzo di Schumacher dopo dieci giri era impressionante. Che gli farà ‘sta macchina alle mescole morbide non si sa.
    Altro che prendere Hamilton, fossi a Stoccarda avrei due chiacchiere da fare con lo staff tecnico.

  • Mi aspettavo sicuramente di più dalla Mercedes qui, ma sempre con il solito problema fanno passi indietro in gara. Comunque con le gomme dure sembravano competitivi.

  • la gara di schumi non è stata male,alla fine poteva pure finire quarto se ci fossero stati ancora due giri.

    è ovvio che questa mercedes non è all’altezza delle altre big,è inammissibile che dopo 10 giri avesse già fritto le gomme mentre gli altri non avevano problemi fino al 20esimo.

    lewis non andare in mercedes!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!