Rookie Test, Day 1: Bianchi in testa a metà sessione

11 settembre 2012 13:21 Scritto da: Davide Reinato

Questa mattina, alle ore 9, la Formula 1 ha nuovamente acceso i motori sul circuito di Magny-Cours. Il cielo coperto, che solo a tratti fa filtrare un po’ di sole, ha accolto i tre team impegnati nei Rookie Test.

In pista Jules Bianchi con la Ferrari, Sam Bird con la Mercedes e Luis Razia con la Force India. I piloti hanno iniziato la giornata con il classico installation lap, prima di impegnare la loro metà giornata a verificare i nuovi aggiornamenti portati dalle squadre.

Ferrari e Mercedes hanno lavorato tutta la mattinata sui long run. Jules Bianchi ha fatto dei tempi piuttosto interessanti e costanti, arrivando fino al migliore in 1:18.070. Sam Bird, che ha girato spesso in contemporanea con il francese, è stato nettamente più lento ed ha segnato un crono di 1:19.618. Chiude la classifica dei tempi Luis Razia che – con soli 15 giri – non è andato oltre all’1:26.667.

La sessione di test riprenderà alle ore 14, subito dopo la pausa pranzo.

39 Commenti

  • Da F1technical, c’è l’immagine di una nuova ala anteriore che sarebbe stata testata, in realtà non è solo l’ala, ma tutto il musetto che mi sembra diverso, i piloncini di sostegno sono diversi, come pure lo scalino sembra meno perpendicolare.

  • Qualcuno non potrebbe postare il link al thread? Giuro sto rincoglionendo a cercarlo ma non lo trovo!!!!!!!!!!

  • Sicurissimamente la Ferrari sta provando un nuovo alettone posteriore! Infatti dal precedente si nota come le feritoie delle paratie laterali siano di forma diversa rispetto ai precedenti.

    Test anche con l’alettone portato a Spa e Monza, questo presumibilmente per confrontare i dati di galleria del vento con quelli della pista, e forse chissà, magari stanno studiando un’ala che sia un ibrido tra quella usuale e questa, quindi con meno drag (o perlomeno con disegni dei flap simili) ma un carico opportuno in ogni caso.

    Invece mi lascia sempre più perplesso la famosa foto con il cerchio giallo apparsa prima su miascuderia e poi su f1technical: ammetto che ha poca risoluzione e che sono carente di vista, ma non mi sembra assolutamente un’apertura sui condotti acer, bensì qualcosa nel fondo. Proprio il fondo sembra avere delle carenature inedite, spero che spunti qualche altra foto di quella zona per capire qualcosa di più!

  • A me è sorto un dubbio, se effettivamente quel pannello argentato dietro i piloncini del musetto sono sensori di pressione, a quale scopo rilevarne l’entità proprio in quel punto???

    La filosofia Ferrari era quella di abbassare il baricentro ed alzare il musetto per raccogliere la maggior quantità d’aria possibile da indirizzare poi sul retro-vettura, quindi i valori di pressione in quella zona sono pressocchè inutili a questo scopo, servirebbero al limite solo quelli volumetrici, per cui la successiva domanda viene quasi spontanea:

    Non è che la Ferrari sta studiando il famoso sistema MM-duct di cui si è parlato anche nella rubrica dedicata alla tecnica in questo stesso blog?

    In quest’ultimo caso servirebbero appunto i valori di pressione necessari ad indirizzare i flussi nelle aree di interesse.

    • Io non sono riuscito a trovare nessuna foto che ritraesse questo pannello…mi potresti dire specificatamente in che pagina del thread f1technical l’hai vista?

      • Non è su F1tecnical, comunque il link alla foto l’ho postato sui commenti all’articolo:

        Mercedes proverà nuovi scarichi a Magny Cours

  • matteyFerrari

    Scusate se parlo d’altro, ma possibile che non e’ stato scritto nessun articolo su Kubica?

  • ragazzi che cosa e nel cercho giallo a f1 tecnical a me non si vede bene

    • Se ti riferisci alla foto sui condotti Acer leggi quello che ho scritto io più in basso:

      sul condotto Acer è spuntata una nuova apertura che punta direttamente sul fondo e credo che serva ad utilizzare parte dei flussi provenienti dalle pance e sfruttando l’effetto Coanda, indirizzarli nello stesso punto dove puntano gli scarichi.

  • Sensori a parte, sembra che ci sia qualcosa di “strano” sul fondo…

    Mentre per l’assetto rake è difficile da capire, in alcune foto sembra molto pronunciato mentre in altre sembra addirittura l’anteriore più alto

  • ragazzi scusate mi potreste dire con precisione come posso vedere le foto su Techical f1 del test?? Non so dove andare! Grz!!

  • Io credo che il lavoro svolto dalla Ferrari sia solo di affinamento per verificare la bontà degli aggiornamenti controllando la corrispondenza dei dati al CFD ed in galleria del vento con quelli raccolti direttamente in pista, il tutto pezzo per pezzo, un lavoro enorme che non poteva essere eseguito solo nelle tre ore di libere a Singapore.

    Le fotografie possono essere indicative, ma credo che la maggior parte degli aggiornamenti sarà sotto la scocca, nel fondo e nel diffusore. Ancora non ho visto su F1tech.. , ma se si conferma che l’assetto della monoposto è molto più alto al posteriore, probabilmente stanno lavorando sia sulla meccanica che sull’aerodinamica, per migliorare ancora carico aerodinamico e trazione in uscita curva, proprio quello che richiede il circuito a Singapore.

    • Non posto le foto, altrimenti vanno in moderazione e non si riesce più a seguire il thread, comunque esaminando quello che c’è su F1technical, dalle prime foto sembrerebbe che stanno provando con un assetto rake più accentuato, ma con la macchina in movimento, questo potrebbe essere causato solo da una semplice frenata, tuttavia come impressione personale, mi sembra che non sia un vero e proprio assetto rake, ma che sia tutta la vettura un po più alzata dal suolo, quello che è certo è che c’è sicuramente un nuovo fondo e sul condotto Acer è spuntata una nuova apertura che punta direttamente sul fondo e credo che serva ad utilizzare parte dei flussi provenienti dalle pance e sfruttando l’effetto Coanda, indirizzarli nello stesso punto dove puntano gli scarichi.

      Inoltre sono apparsi una miriade di sensori mai visti prima, fra cui un pannello dietro i piloncini del musetto, tra l’altro l’ipotesi che si tratti di sensori è tutta da verificare.

      Fra le notizie su F1technical, sembrerebbe che in Ferrari debbano provare anche un nuovo composto chimico per il reffreddamento specifico per le gare più calde come a Singapore.

      Vi terrò informati.

  • altro che test per i piloti qui ferrari e mercedes stanno provando gli aggiornamenti per il finale di stagione, questi sono probabilmente i test piu’ importanti della stagione

  • questi test non si possono seguire in nessun sito con le immagini in diretta o live timing??

  • comincianoi a circolare le foto sui test ferrari la amcchina ha un notevole assetto rake e sopratutto pare stiano provando il famoso fondo termico…ci sono due riconfiamenti sul fondo che si attaccano ai radiatori nella parte bassa e vanno a spare quest aria nella zona diffusore una sorta dis carichi bassi ma che invece di prenderei gas di scarico usano la ria calda quindi perfeyttamente legale ……….. :)))) incrociamo le dita keep pushing very hard red devils…. forza ferrari alonso mondiale !!!

  • Caribbean Black

    ma le altre squadre???

  • speriamo che stiano provando qualche aggiornamento previsto per singapore

  • Ma si vedono da qualche parte i tempi

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!