Montezemolo chiude la porta a Perez: “E’ troppo giovane”

12 settembre 2012 15:01 Scritto da: Davide Reinato

Luca Cordero di Montezemolo non ha cambiato il proprio pensiero riguardo al giovane e promettente Sergio Perez. Nonostante i tre podi ottenuti in questa sua seconda stagione in F1, il pilota della Sauber è considerato ancora troppo giovane per poter essere un pilota ufficiale del Cavallino Rampante.

Montezemolo ha letteralmente chiuso la porta al messicano, più volte accostato come sostituto di Massa a partire dal prossimo anno. “L’anno prossimo è ancora troppo presto. Sono molto contento per lui, perché ha dimostrato la bontà della nostra scelta quando lo abbiamo accolto come giovane pilota. E devo ringraziare anche Sauber e la Ferrari Driver Academy per come lo hanno cresciuto. Tuttavia, per mettere un giovane pilota su una Ferrari, con tutta la pressione di questa squadra, serve più esperienza”, ha ammesso il Presidente.

L’Avvocato lancia invece messaggi d’amore a Sebastian Vettel. Da tempo si vocifera che il due volte campione del mondo abbia un pre-accordo con la Ferrari per un trasferimento a Maranello dal 2014. “Penso che Vettel sia più o meno nelle stesse condizioni di Schumacher quando era in Benetton”, ammette Montezemolo. “È giovane, è un ottimo pilota e sta facendo tantissima esperienza. Per cui, in teoria, se dovessi dire un nome, sarei sicuramente il suo”.

 

163 Commenti

  • Io avrei preferito Hamilton a Vettel… Sono sicuro che ora Fernando e Lewis potrebbero convivere insieme e spingersi ancora di più al limite uno con l’altro.
    Vettel non lo sopporto :(

  • a questo punto, visto che:

    – Hamilton non va in Ferrari , perchè ci andra’ vettel nel 2014
    – Perez non va in Ferrari, perchè è troppo ggiovane
    – Button no perchè grazie sto bene dove sono.
    – Webber no perchè il gregario lo faccio dove decido io
    – Kubica no perchè lo sappiamo tutti.

    o si dà credito alla pista Rosberg, ma ci credo poco perchè è inverosimile che un pilota di classe A accetti solo 1 anno di contratto per poi far posto al ditino tedesco.

    o si accetta un prolungamento di contratto di Massa fino a fine 2013, quando saluterà la combriccola per far posto al buon Sebastian.

    oppure si rispolvera la voce che dava Kovalainen in contatto con Ferrari, voce tanto assurda quanto anche plausibile se fosse per un solo anno + integrazione nella squadra come tester o altro profilo .

    A meno che non sia vero niente che Vettel va in Ferrari nel 2014 e allora, essendo fuori gioco Button e Webber (e Perez) si possono riconsiderare la pista Hamilton e, più verosimilmente, la pista Rosberg.

    Uff… questa attesa mi snerva, più che altro per capire dove va Lewis.

  • ragazzi troppe seghe mentali aspettate il 2014 e saprete chi và meglio a parità di macchina tra vettel e alonso, tra hamilton e alonso basta rileggersi le cronache del 2007 per avere la risposta. Io dico soltanto che la ferrari e’ come una grande sartoria dove ti fanno il vestito su misura, la mclaren e la mercedes sono come i grandi magazzini dove devi adattarti a l’abito che trovi, credo che schumacher e alonso preferiscano la sartoria emiliana

    • aggiungo che se vettel và in ferrari rischia di trovare gli abiti leggermente piu’ corti delle sue misure a meno che non si porti appresso il suo sarto di fiducia!

    • diranno che santander paga la ferrari per favorire alonso quanto vuoi scommetterci ??? io nel 2007 ricordo un massacro tra i 2 senza che nessuno sverniciasse l altro …

      • si ma hamilton era un pivello esordiente e alonso il re della f1 dopo il ritiro dell’imperatore tedesco, anche se da allora chi e’ maturato maggiormente e’ stato lo spagnolo il caraibico e’ forse meno dotato mentalmente ma come guida e’ il migliore senza dubbio, il massimo sarebbe fondere l’intelligenza e il sangue freddo di alonso con il talento di hamilton avremmo il pilota perfetto

      • a piu’ tardi

      • quella del 2007 fu dopo il 2008 la sua migliore stagione e ora si sta confermmandoa a quei livelli dopo un anno horribilis cosa molti nn considerano o nn vogliono considerare… sulla guida gia detto forse in qualifica è un è pelino meglio meglio hamilton ma la cosa si ribalta in gara …ovviamente sono vicinissimi …per cui nessuno svernicia nessuno…

    • Non sono daccordo con la prima parte del discorso: l’Alonso di adesso asfalterebbe l’Alonso del 2007, e Hamilton farebbe lo stesso, entrambi sono migliorati esponenzialmente in tutte le caratteristiche quindi non mi dispiacerebbe assistere a un incontro ravvicinato ad armi pari tra i due adesso.

    • MotoreAsincronoTrifase

      mi sa che negli ultimi anni il sarto non ha fatto bene il suo lavoro. Tra scarichi penosi e gomme che erano un ghiacciolo e per farle scaldare ci volevano parecchi giri. E se non fosse per alonso le prime posizioni se le sognerebbe. Il vero sarto si chiama adria newey :O

  • @ caraibico : vettel suonerebbe nando in qualifica in quale universo parallelo ^^^ pensasse a battere webber se ci riesce….

  • va a beh a sentire voi alonso è il piu lento dei 3 peccato che sia primo in classifica con una macchina inferiore… dettagli….

  • pepizzi cosa ??? a parte che nel corso della stagione la red bull è anche stata piu veloce della mclaren….soprattutto nella parte centrale….poi mi dici che hamilton non ha avuto rotture allora sarebbe meglio non toccare sto tasto…
    1)sefty car e perdita di una posizione a melbourne
    2)perdita di 5 posizioni in cina per sostituzione del cambio
    3)errore del box in qualifica a perdita di 23 posizioni in griglia
    4)foratura ad hocknheim
    5)buttato fuori a spa
    per non parlare di tutte le posizioni perse ai box nelle prime gare….facciamo un conto di quanti punti mancano a hamilton non per colpe sue ???

    • eh si è vero,fino ad ora quelli con meno guasti sono stati alonso e raikkonen,in quanto a sfiga vince hamilton non vettel ciao

    • – Saftey car per tutti
      – Le cinque posizioni in cina erano in prova poi in gara fini terzo
      – Errori ai box ne hanno fatti tutti, anche Vettel un paio di volte non e’ entrato in q3 per colpa di decisioni dei Box

      Questo non per darti contro ma se facciamo i conti dei punti persi credo proprio che avresti delle sorprese.

      C’e’ anche la Malesia quando Vettel fu speronato da Kartikeian e finì fuori dalla zona punti.
      Con Hamilton non lo so ma con Alonso il conto e’ presto fatto:
      25 punti del primo posto perso a Valencia
      7 punti in meno ad Alonso perche’ sarebbe arrivato secondo e non primo
      10 punti a Monza
      se non ricordo male in malesia era 4 quindi altri 12 punti.
      Alonso ne ha persi 12/15/18 a spa che partiva sesto e sarebbe arrivato nei primi 4 ma non avrebbe quasi sicuramente vinto.
      Totale 40 punti. Senza sfighe/rotture/incidenti (causati da altri) oggi vettel sarebbe a pari punti di Alonso (il miglior Alonso da quando corre)
      Credo che Hamilton sarebbe li molto vicino…. nonostante il miglio Hamilton di sempre con la miglior macchina del lotto (se facciamo la media delle 13 gare fin’ora disputate)
      Questo non dimostra niente di certo, con i ma ed i se non si va da nessuna parte. Solo voglio dire che Vettel questa stagione si sta’ battendo come un leone e sara’ della partita fino alla fine….. e stavolta senza avere la macchina migliore

  • iron mc troppo facile cosi…bisogna saperle analizzare le cose….vettel negli anni in cui ha vinto il mondiale aveva un missile sotto le chiappe e l 80 % dei piloti di f1 con la stessa vettura avrebbero vinto 2 mondiali

    • Se questo è vero allora devi ammettere anche che almeno 2 dei mondiali di Schumacher(2002,2004) ed entrambi quelli di Alonso li avrebbe potuti vincere chiunque.

      • si ma schumi ha vinto anche mondiali in cui non aveva il mezzo migliore e l ha fatto anche alonso e hamilton(2008)…vediamo se sebastiano fara lo stesso

      • MassaisTheBest

        Alonso, anche se è il pilota più forte ora, non ha ancora vinto un mondiale con un mezzo inferiore

      • ciao non sono d’accordo su tutto, nel 2005 si ma nel 2006 se l’è giocata fino alla fine con schumy e il mezzo era alla pari e nel 2010 con un mezzo inferiore l’ha perso grazie a qualcuno…….

      • Non sta’ a me difendere Vettel ma e’ stato l’unico pilota ad avere due guasti meccanici banali, ed uno era in prima posizione e l’altro era 5. E nonostante questo e nonostante una macchina nettamente inferiore alla Mclaren ha gli stessi punti di Hamilton.
        Numeri e fatti
        Hai visto la gara di Spa?

  • Caro Ronny sarà pure che Vettel non può allacciare nemmeno le scarpe ad Alonso, però guarda cosa appare nella sua pagina di Wikipedia:”È il più giovane pilota di Formula 1 ad aver ottenuto una pole position, ad aver ottenuto punti, a guadagnare più punti in una singola stagione (392 nel 2011 ), ad aver vinto un gran premio, ad essere salito sul podio, a segnare un giro veloce, a compiere più pole position in una singola stagione (15 nel 2011), ad essere diventato Campione del Mondo di Formula 1 (2010) e successivamente ad essere Bi-Campione (2011)”. Tutto questo in 5 stagioni e mezza di F1. Non so a te, ma a me questi sembrano numeri da fenomeno…

    • ciao iron,i numeri sono dalla parte di vettel ma a volte bisogna essere nel posto giusto al momento giusto.Mi spiego meglio:Schumy ha esordito grazie all’arresto del pilota jordan,se non fosse stato cosi’ magari sarebbe stato scoperto dopo,poi ha corso 4 anni in una scuderia non al top,se avese avuto una williams sarebbe a 10 mondiali e per giunta è passato all Ferrari in un momento nero,alonso è arrivato in f1 nel pieno dello strapotere ferrari infatti appena è finito ha piazzato 2 mondiali,vettel è salito sulla rb in un momento dove non c’era una scuderia leader assoluta infatti 2007 ferrari,2008 mc e 2009 brawn e poi il mondiale 2010 più che vinto da lui lo hanno perso al muretto rosso. secondo me ha tutte le carte in regola per diventare un fenomeno ma ci vuole tempo e deve migliorare nella testa,i numeri possono dire tutto e niente, è la carriera che dice chi 6 anche se corri per scuderie inferiori e non vinci i mondiali.
      Ciao ciao

      • Vettel è un VINCENTE..e questo lo pone in un gruppo molto ristretto di piloti, un elite dalla quale non si esce.

    • sostituisci il nome vettel con quello di newey e mi trovi d accordo !!!

    • A me paiono solo i numeri di uno che si è trovato in mano una vettura che dava + di 1s a tutte le altre.

      Sono pareri personali ma per me i mondiali di Vettel valgono come quelli di Button sulla BrawnGP e quello di Damon Hill: sono mondiali vinti dalla vettura più che dal pilota.

      E non dimentichiamo che uno ha quasi rischiato di perderlo nonostante la vettura stellare e lo ha vinto grazie alla squadra che ha sacrificato brutalmente Webber all’ultima gara.

      Almeno Schumacher negli anno di stra dominio della rossa chiudeva il campionato con un paio di mesi d’anticipo e bastonava sempre il proprio compagno di squadra.

  • vettel faceva il fenomeno in qualifica quando la sua vettura aveva talmente tanto carico aereodinamico che poteva azionare il drs in curva…..quest anno non mi sembra che in qualifica stia stracciando webber….e dico webber….

  • per favore compagno di scuderia dai…alonso non mi sta certo simpatico ma in pista sta dimostrando di essere un campione assoluto…la sua stagione è da brividi…vettel non gli puo allacciare nemmeno le scarpe…!!

  • Si può dire di tutto su Vettel: che finora ha vinto solo con una macchina superiore alle altre (cosa che ha fatto anche Alonso), che è un bambino viziato (ma vogliamo parlare dei comportamenti attuali e passati di Hamilton?) e anche che è sopravvalutato (però qualcuno diceva che Hamilton e Alonso potevano vincere il mondiale con una macchina anche di mezzo secondo più lenta degli altri, mentre nel 2007 ricordiamo tutti il modo in cui Kimi li beffò entrambi). Si può dire anche che ha vinto con una macchina irregolare, ma della Renault del biennio 2005-2006 ci si è dimenticati, così come della Brawn 2009 e anche della McLaren del 2007(anche se non ha vinto). Si può dire di tutto su Vettel: anche che ha vinto un mondiale facendo più dell’80% dei punti disponibili oltre al record di pole stagionali e altri record vari che ha stabilito. Quest’ultima parte però vale solo per lui e per me è sufficiente per giudicarlo un grandissimo pilota secondo a nessuno degli attuali piloti (fatta eccezione per Schumi, ma ovviamente per quello degli anni d’oro).

  • Io continuo a sperare che Kubica che per la cronaca Domenica ha vinto il rally a cui ha partecipato torni in F1 e possibilmente in Ferrari.

  • oh ragazzi non è che la red bull quest anno è una vettura da buttare….tutt altro…è rimasta un ottima vettura che in tante gare era in grado di vincere…ora anche webber che oramai da un paio di stagioni mi sembra tutto tranne che un fenomeno ha 8 punti in meno di sebastiano….!!

    • Misteri..e di guai tecnici ne ha avuti pure più di vette ma qua si fanno 2 pesi e 2 misure..

      • sebastiano è un ottimo pilota ma se va in ferrari alonso lo fa a pezzi

      • piccoli piccoli quasi un omogeneizzato ahhhhhhhhhhhh :)))

      • :))) cmq prepariamoci a dun finale di 7 gp con i fuochi d artificio….che bel mondiale mamma mia….

      • non vedo l ora e credo che sara una bella sofferenza vedere ogni gara

      • Caribbean Black

        Si come no, come minimo Vettel lo batterebbe in qualifica quasi ad ogni gara.

        Poi in gara, sarebbe tutto da vedere….alla distanza magari la spunta Alonso, per continuità nel rendimento e minor numero di cavolate, ma con una macchina competitiva, Vettel credo gli farebbe mangiare i granelli di compound che si depostano in pista.

        Sottovalutate troppo sebastian.

      • Mannaggia a te caraibico, devo darti ragione sul fatto che probabilmente in qualifica Vettel le suonerebbe ad Alonso… ma in gara non ce n’è, Fernando è più intelligente tatticamente, più freddo e non fa errori di impulsività. Vettel è velocissimo, ma a parità di macchina e in bagarre è un filino inferiore ai due mostri!

      • Caribbean Black

        Bella Miry :)

        Posso quotarti, però secondo me sarebbe tutto da vedere…poi magari ho preso io un bel granchio :)

  • vettel è ancora in gioco non per meriti suoi ma perche la mclaren che doveva essere largamente in testa tra sfortune ed orrori ne ha passate di tutti i colori e perche alonso con la ferrari è in testa perche sta disputando una stagione clamorosa ma oggettivamente non poteva avere piu punti

    • Ma non è che gli errori non li abbiano fatti in Ferrari eh…in Canada avevamo il secondo posto assicurato, e se avessimo sfruttato con una migliore strategia certe gare a quest’ora avremmo migliori piazzamenti tipo Barcellona avremmo vinto…

      Poi anche a Monza, chiamala sfiga o più opportunamente errore umano se Alonso non avesse avuto problemi in qualifica si sarebbe giocato perfettamente la vittoria (Perez non l’avrebbe raggiunto, visto che non è arrivato ad Hamilton)

      • si vabbe non è che ora puoi fare tutto al 100 %….globalmente la ferrari e alonso hanno raccolto di piu di quanto era nelle loro possibilita

      • Forse è più giusto dire che ci siamo avvicinati più degli altri al massimo delle nostre possibilità…ma questo oggettivamente è un merito.

      • certo…e chi ha detto il contrario ?

      • Ma è diverso dal dire “più delle loro possibilità”…e a dire il vero forse siamo stati più bravi della McLaren, ma con Vettel in quanto ad occasioni ce la giochiamo…vedi Valencia Vettel e Alonso Spa oppure Monza Vettel e Alonso Canada…o Barcellona o Silverstone…il conto dei punti persi più o meno è lo stesso, quindi…

      • Comunque i pollici verso non te li ho messi io

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!