Ross Brawn: “Hamilton non lascerà la McLaren”

17 settembre 2012 07:50 Scritto da: Davide Reinato

Ross Brawn, Team Principal Mercedes, ha smentito le voci circa un’offerta della squadra di Brackley a Lewis Hamilton. Secondo i media inglesi, infatti, il marchio della Stella a Tre Punte avrebbe offerto ad Hamilton un contratto plurimilionario per tre stagioni, a partire dal 2013.

Le voci sul futuro del pilota anglocaraibico continuano, ma Brawn preferisce concentrarsi sull’attuale coppia di piloti e ammette: “Non credo che Hamilton si muoverà dalla McLaren, di certo non nella prossima stagione. Noi siamo concentrati su Schumacher, che è il nostro presente e sono sicuro che presto rinnoverà anche per il prossimo anno”.

La McLaren si sarebbe comunque guardata intorno. La notizia che rimbalzava da un media all’altro, ieri mattina, era legata ad un pressante interesse del team di Woking a Sergio Perez. Insomma, siamo o non siamo in una delle più classiche “Silly Season”?

17 Commenti

  • E’ tutta colpa di Eddy Jordan.
    Si e’ inventato sta cosa di Hamilton e tutti hanno abboccato.
    Sicuramente I top team…rimarranno con la formazione di quest’anno.

  • Credo che il pilota conti più poco nella formula 1 odierna. Altrimenti Schumy sarebbe oggi primo in classifica! Quindi se Perez va alla mcl non fa differenza, quello che fa differenza sono il giro di soldi che orbita intorno a Perez e cioè niente. Deve vincere prima! Non credo che la mcl rinunci all’affare Hamilton! Non perché sia un grande pilota, ma per la sua capacita di attirare business e accomunare societa interraziali. Mitico!

    • MotoreAsincronoTrifase

      quindi il pilota non conta mlto ma conta la macchiana. Devo desumere che se vettel e’ (quasi) sempre avanti anni luce a webber o alonso a massa o hamilton lo era su kovalainen era tutta fortuna? Ovviamente a parita’ di machina. Non capisco allora perche’ pagare decine di milioni l’anno un pilota, basta prendere un pilota di bassa classifica quasi a gratis e risparmiare un botto. Tanto vincera’ comunque e la pubblicita’ verra’ lo stesso -_-

  • intanto hamilton ha detto che le voci della mercedes sono spazzatura e che lui sta bene alla mclare

  • Caribbean Black

    Ma guarda un po, chiunque negli ultimi tempi si sia esposto con dichiarazioni in linea con quelle di Brawn adesso, sottolinea “ALMENO per quest’anno non cambierà squadra”

    Quell’ALMENO lascia molto poco spazio ad ulteriori interpretazioni….segno evidente che Lewis è gia con un piede fuori dalla mclaren.

    • Dubito fortemente che Hamilton firmi un contratto annuale con McLaren o con qualsiasi altro team. Per Lewis si decide tutto quest’anno. Secondo me il prossimo contratto di Lewis sarà di almeno 3 anni, perchè chi prende (o mantiene) Hamilton sicuramente vorrà costruirci insieme qualcosa per il prossimo futuro (3 anni minimo). Quanto alla McLaren credo che il contraccolpo della partenza di Hamilton sarebbe molto importante, a meno che non si prenda un altro top driver, come Vettel o Rosberg. Perez sarebbe un bell’acquisto, ma prendendo Sergio difficilmente si potrà lottare per il titolo piloti nel 2013 a meno che la McLaren non sia la vettura da battere per tutto l’anno.

  • Kaiser e Luigino sarebbero una bellissima coppia, il maestro e l’apprendista, 2 generazioni a confronto, ma stavolta con la stessa macchina per stabilire chi fra loro è il più forte…almeno movimenterebbero molto il mercato piloti. Per la questione economica, la mercedes voleva ridurre l’impegno perchè non aveva visto grossi risultati, ma Hamilton è una garanzia di vittorie e vedrete che anche la macchina la miglioreranno parecchio! Forza Schumy!

    • Io non ci credo tanto alla rinascita della Mercedes con Hamilton. Non è che a Stoccarda con Schumi e Rosberg abbiano lesinato denaro, anzi la Mercedes è il team che ha speso di più negli ultimi anni, ottenendo solo una vittoria e qualche altro podio. Ingaggiare Hamilton potrebbe essere uno stimolo in più, ma la macchina non la costruisce mica Hamilton. In più, secondo me, non è stato un problema di stimoli, perchè riportare Schumacher dopo alcuni anni di inattività in pista è stato sicuramente un grosso stimolo per creare una macchina vincente. Purtroppo per loro non è bastato e non credo che bastrebbe nemmeno l’ingaggio di Lewis.

      • Caribbean Black

        non stai valutando però, caro compagno d’argento, che nel 2014 ci sarà l’ennesima rivoluzione tecnica, e quando è così, brawn lo sai gia che è un vecchio volpone….

      • Certamente nel 2014 ci sarà un anno zero per la F1, però non credo che Hamilton sia disposto a sacrificare a cuor leggero un anno della sua carriera sulla speranza di una Mercedes competitiva a partire solo dal 2014.

      • MotoreAsincronoTrifase

        quoto e infatti ho messo +1. Ma hamilton sa anche bene che vincere con mercedes e’ meglio che vincere con mclaren, almeno dal punto di vista economico. E comuinque 25 mln l’anno sarebbero una bella tentazione se avesse garanzie che la mercedes nel 2014 avesse una macchina almeno pari a quella mclaren. Tutto dipendera’ da quando vorra’ sganciare dannis e co

  • Si Schumacher dev’essere il presente e il futuro! Può ancora vincere e lo sta dimostrando, basta una vettura competitiva!

  • se ingaggiato e hamilton è perche vogliono vincere…altro che ridurre l impegno

    • Nella formula 1 attuale nemmeno Hamilton o Alonso potrebbero colmare un GAP come quello che ha la Mercedes adesso. Il pilota oggi come oggi credo che conti il 30%.. Con una macchina vincente per quello che penso io potrebbero vincere tranquillamente sia Schumacher che rosberg..

  • classiche dichiarazioni di facciata di cui brawn è esperto, quando ci sono trattative cosi delicate in corso è chiaro smentire! e cmq non credo che la mercedes possa offrire tanto a hamilton , perche stanno seriamente pensando di ridurre il loro impegno in f1 e questo cozzerebbe con un offerta del genere , io credo che sia tutto aperto ancora e tutto è possibile, ma di una cosa sono certo , per hamilton sarebbe stato meglio aver risolto tutto gia da tempo ,non è facile lottare per il titolo dovendo recuperare senza sapere dove starai l’anno prossimo , si parla troppo di lui e questo gli mette pressione e lo potrebbe deconcetrare! ma d’altronde se lui ancora non ha rinnovato vuol dire che accetta una situazione del genere

  • hamilton non può rinunciare alla mclaren seppur x andare in un buon team ma con prospettive incerte riguardo al suo futuro e la mclaren non può rinunciare alla sue stella e al miglior pilota insieme a vettel e raikkonen!
    perciò il rinnovo mi sembra la naturale conseguenza!
    tutti e 2 alla fine riusciranno a venirsi incontro!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!