McLaren, individuato il problema di Button a Monza

19 settembre 2012 18:34 Scritto da: Davide Reinato

Paddy Lowe, direttore tecnico della McLaren, ha confermato di aver individuato e risolto il problema che ha costretto Jenson Button al ritiro durante il GP d’Italia. Il team di Woking avrebbe potuto puntare ad una facile doppietta a Monza, se un problema tecnico non avesse fermato il pilota britannico al giro 32.

Come lo stesso ingegnere ha confermato, non è stato un problema facile da individuare: “Si è trattato di un problema che non avevamo mai avuto prima. Quel ritiro a Monza ha portato un sacco di delusione in seno alla squadra, ma fortunatamente siamo riusciti a identificare la causa principale del problema. Si è trattato della pompa della benzina. Siamo tranquilli per le prossime gare, si tratta di un problema completamente risolto adesso“.

Nonostante la matematica non lo esclude ancora dalla lotta al titolo, Button è ora a 78 punti di ritardo dal leader della classifica piloti, Fernando Alonso. E mentre Button, nei giorni scorsi, aveva rifiutato di vedersi accollare il ruolo di gregario, viene da chiedersi se la McLaren non abbia preso una decisione in tal senso. A Singapore, si sveleranno le carte.

39 Commenti

  • Ragazzi siamo seri….
    sfortuna, fortuna sono soltanto scuse che ci creiamo per giustificare eventi inspiegabili e dargli una parvenza di razionalità.
    perchè non parlare di destino allora?
    quanti piloti favolosi non sono riusciti a vincere nulla perchè non hanno mai avuto a disposizione il mezzo giusto?
    forse Gilles Villenevue non avrebbe meritato almeno un mondiale?
    la gare sono fatte anche di episodi, a volte va bene altre no.
    Massa nel 2008 non avrebbe forse meritato il mondiale vinto da Hamilton grazie ad una combine in casa mercedes? Glock perse 30! secondi nell’ultimo settore di quella gara, tutti gli altri 7-8 secondi, forse doveva aspettare Hamilton?
    tifosi ML non odiatemi, ma è vero.
    tornando alla sfortuna o fortuna non esistono, esistono la costanza, l’impegno, le capacità di un pilota insieme al proprio team. solo questo può fare la differenza a fine anno.

    • Caribbean Black

      Ma, Andrea, mi auguro tu stia scherzando, e che sia solo una provocazione, perchè davvero, cio che hai detto a proposito del mondiale 2008, è una falsità colossale.

      Forse sei stato uno spettatore poco attento, o forse per nulla attento, perchè se lo fossi stato, ti saresti reso conto che glock con gomme da asciutto su pioggia torrenziale, così come Trulli, con la stessa identica auto, tagliarono il traguardo con lo stesso tempo, di 1.44.1 e guidavano le toyota, non le mercedes, che all’epoca nemmeno c’erano.

      Posso quotare le prima 2 righe che hai scritto, con il tuo eufemismo sulla fortuna, ma il resto del tuo intervento è un fiume in piena di assurdità colossali.

      Tornando ai meriti del campionato 2008, Massa di certo non ha demeritato, ma Hamilon piu di lui si è meritato quel titolo, e non stiamo a guardare solo l’ultima gara di 18 appuntamenti mondiali, guardiam l’intero arco del campionato, perchè a conti fatti, 98 punti Hamilton li ha totalizzati in 18 gare e non nella sola interlagos, 98 punti Hamilton li ha conquistati con una vettura che che è stata raramente piu veloce della rossa in gara, e se dobbiamo parlare di anche di furti, ad Hamilton è stata rubata la gara di SPA, gara regalata poi ad un massa che non è mai stato in corsa per la vittoria in quel gran premio, ad Hamilton son state affibiate penalità del tutto discutibili in quella stagione, è stato danneggiato tanto quanto la scuderia ferrari ha danneggiato massa.
      Se dobbiamo parlare di meriti e demeriti, in quella stagione 2008, Hamilton ha meritato ampiamente il titolo, così come massa lo avrebbe meritato, se non fosse stato per demerito della sua squadra, incappata in errori grossolani di gestione, e progettazione.

      La stagione 2008, alla fine dei conti, ha decretato campione del Mondo il pilota che piu meritava di vincerlo quel mondiale…..

      Cortesemente, non parliamo di stupidaggini ed assurdità per favore.

      Se proprio proprio si puo sollevare un dubbio, allora che si parli della stagione 2007….ma non di quella seguente, dove di combine, ci furono solo le ingiuste penalità affibiate a Lewis, e il fattaccio di singapore con nelson piquet Jr e tutto il team renault coinvolto.

  • La demotivazione pre-stagionale della Ferrari è stata ripagata con una poderosa botta di ciapet fino a questo punto del campionato. Demotivatevi Mclarenisti, è l’unica via per la purificazione sportiva =D

    • AHAHAHAH…..c’hai ragione!E’ necessario conoscere l’oscura profondità prima di risorgere alla luce più sfolgorante.
      D’altro canto dopo 5 ani di motori in fumo sotto il quarto reich della “bella e il bestio” avrebbero dovuto dominare per tipo una generazione.
      Bisogna demotivarsi nella maniera giusta,altrimenti non va.Magari avere un greco in casa aiuterebbe.

  • @ Carribean

    Posso concordare quanto vuoi sul fatto che certe occasioni siano state determinate da sfiga pura, ma ciò non toglie l’incomprensibilità del tuo commento. Quando si parlò del problema tecnico di Alonso tu eri il primo a dire che i guasti sono errori umani, e anzi ricordo perfettamente che ad un ferrarista che disse “questo è un errore umano”, tu gli rispondesti “finalmente qualcuno di intelligente in questo blog”…e per inciso io so che si è rotto un sopporto della barra, non che sia stato un bullone allentato.
    Ora, di errori umani voi della McLaren ne avete avuti a bizzeffe, anche le sfighe non sono mancate, perchè no. Ma l’unione delle due cose non provoca una “sfiga alla massima potenza”, provoca soltanto “molta incompetenza” e “una quantità X di sfiga”.

    Perchè detto così, senza offesa, sembra un commento scritto per convenienza.

    Poi se non credi al problema di Alonso non lo so (quindi sarà arrivato decimo in qualifica di proposito?), ma io non credo che sia diventato tutto insieme l’Imperatore del regno dei Masochisti.

    • Errata Corrige, non pensavo ti riferissi al problema in gara, io comunque parlavo della qualifica.

      • Caribbean Black

        Ma certo che me ne ricordo :)
        è tutt’ora il mio filopensiero, l’errore umano non è sfiga, è errore umano e basta…..

        …c’è da dire però, che non so come chiamare una gara vinta partendo dall’11° posto, su un circuito dove il sorpasso non fa parte delle imprese piu semplici, vieni avvantaggiato da una safety car (per via di una collisione che è un’errore umano), la macchina piu veloce in pista, guidata dal pilota che è in lotta per il titolo assieme ad altri 4 piloti, a causa della safety car, si ritira per un’alternatore in fumo, che soffre ai bassi regimi (ed è un problema di progettazione, quindi errore umano) la 4a vettura piu veloce in pista (groesjean) si ritira per lo stesso alternatore (sempre errore umano è), la 5a vettura piu veloce in pista (raikkonen che è un altro dei contendenti al titolo) crolla con le gomme (sempre errore umano puo definirsi), la 3a vettura piu veloce in pista (Hamilton che è un altro contendente al titolo…a detta di nando il piu pericoloso) durante la safety, mentre era 2° in gara, effettua la sosta ed ha problemi col carrello che alza la vettura (mai visto prima di quella volta…ma sempre errore umano è) dopo il carrello, ha un problema di fissaggio della anteriore sinistra (che sempre errore umano è), poi crolla con le gomme (e sempre errore umano è) ed a causa di un’estenuante duello per non cedere la posizione, viene sbattuta fuori da un’imbecille con super licenza (che sempre errore umano è) il tutto mentre gli altri 2 contendenti al titolo hanno serie difficoltà con le loro vetture (e sempre, ancora una volta si parla di errore umano) e non sono in gara….beh, se uno mi vince con 3 ritiri, di 2 contendenti al titolo e un’infinità di errori umani, certo, non si puo chiamar sfiga…..ma come minimo è sinonimo di

        “GRANDISSIMO BUCO DI C”

        Non so se mi spiego :)

      • Caribbean Black

        PS….aggiungo….lungi da me voler detrarre i meriti di quella vittoria di Alonso, che reputo legittima, in quanto, a conti fatti, non ha rubato nulla a nessuno…..però….dai….con un attimo di decenza, ci si deve rendere conto di cosa è successo in quella gara.

        Manco le streghe o gli stregoni avrebbero saputo fare di meglio.

      • allora vediamo di separare bene le due cose…perchè mi sembra che tu abbia fatto un po’ di confusione….la fortuna che ha avuto Alonso a Valencia riguarda i punti in campionato…non la vittoria. Infatti a parte Vettel che era davanti…tutti gli altri che si sono ritirati erano dietro a Fernando nel momento del ritiro. Quindi direi di separare bene le due cose….il colpo di fortuna per la vittoria è stato solo il ritiro di Vettel, che era primo….il ritiro degli altri non c’entra nulla con la vittoria di quella gara ( perchè ripeto Fernando era già davanti a grosjean ed hamilton)ma ha favorito Fernando nella classifica del campionato…non in quella vittoria….sono due cose ben diverse. A mio avviso Fernando l’ha meritata tutta quella vittoria….solo per quel sorpasso rischiosissimo che ha fatto su Grosjean…trovatemi un sorpasso simile (all’esterno )effettuato di recente su un circuito cittadino poi ne riparliamo.

      • Caribbean Black

        E io che ho detto Ferrarista?? 😀

        Ho parlato di vittoria legittima, meritata, però cio non toglie che oltre ad essere stato bravo, ad essere il pilota piu forte attualmente in F1, avere una delle squadre migliori del campionato, è anche un grandissimo buco di C mostruoso senza precedenti…e non parlo della sola gara di valencia….ma anche SPA, Budapest, Monza, senza stare a citare le varie silverstone e compagnia bella.

        La fortuna sfacciata che ha con i ritiri dei suoi rivali diretti è incredibile….è addirittura arrivato a guadagnare sul secondo in classifica arrivando dietro ad altri….a SPA i è ritirato insieme a chi era dietro di lui in classifica, e nella gara dopo, ha addirittura guadagnato 15 punti su chi era diventato 2° in classifica dopo il gp di SPA….senon è C questo…boh!

        :)

      • Ribadisco…la Ferrari negli ultimi 6 anni ha perso tre titoli all’ultima gara…2006-2008-2010…la Ferrari era competitiva e avremmo potuto vincere….se andassi a prendere tutti gli episodi che sono capitati, non si finirebbe più. Purtroppo il fatto di avere la vettura migliore, non sempre garantisce al 100 % il successo finale. Nel 2006 la Ferrari arrivò ad interlagos con una macchina stratosferica e cmq perse entrambi i mondiali. Lo stesso nel 2008, gran macchina e Massa con una sfiga allucinante. Io posso capire la frustrazione di chi tifa Mclaren, hanno la vettura migliore dall’inizio dell’anno e sono dietro in classifica…ma vorrei far notare che non siete i primi nè sarete gli ultimi.

      • Caribbean Black

        Pollicione verde a questo intervento :)

      • Non che dirti…questa è la F1…se vai indietro negli anni ti assicuro che le situazioni sono sempre le stesse. c’è sempre una combinazione di casualità, vettura competitiva, pilota forte. Non capisco tutto questo stupore….allora nel 99 quando schumacher era in lotta per il mondiale e la macchina andava da dio cosa avremmo dovuto fare?? secondo il tuo ragionamento, il culo di Hakkinen allora è 3 volte quello di Alonso…dato che schumacher ha saltato quasi metà stagione. Mah…

      • va bene dai….ho capito il tuo sfogo…probabilmente perchè tifando Ferrari ne ho viste parecchie anche io negli ultimi anni. Speriamo di vederci un bel finale di campionato…e chiunque sarà a vincerlo a mio avviso l’avra meritato :)

      • Senza dubbio si tratta di situazioni fortunose, inutile negarlo, perchè sono stati “errori umani” concatenati che sono andati tutti a favore di Alonso. Ma non c’entra nulla, a mio modo di vedere, il problema dell’usura delle gomme di Hamilton, dato che posso ricordarti (ad esempio) il Canada, quando proprio Alonso ha fritto le gomme ed ha regalato al tuo beniamino almeno 10punti iridati…proprio citare mille esempi, proprio perchè con le gomme ci hanno sofferto tutti quest’anno. In quanto ai problemi al pit…beh, se Lewis fosse stato più veloce non avrebbe faticato a risorpassare Nando, poi se avesse evitato di fare il “duro” con Maldonado…..Di fatto può recriminare di quella gara solo Vettel, non è nemmeno detto che Grosjean avesse superato Alonso. Inoltre il suo ritiro avrebbe dato più punti proprio ad Hamilton, se fosse arrivato al traguardo, senza quel duello nettamente effimero…..

        …caro Caribbean, in ogni caso Valencia non entrava nel discorso di Monza e di Button. Perchè proprio a Monza, se Alonso non avesse avuto quel problema, sarebbe partito dalla pole e, se non avesse vinto, sicuramente sarebbe arrivato secondo. Con quindi Button e Perez dietro (dato che non ha preso Hamilton). Lo stesso Lewis, per la gara brianzola dovrebbe ringraziare 1. che la gara non avesse avuto due giri in più e 2. evidentemente il problema di Alonso, regalandogli una facile vittoria. Inoltre, a mio modesto parere, se Button avesse vinto o si fosse ritirato non avrebbe cambiato più di tanto le sorti del suo campionato Piloti. Ergo, se a Monza c’è stato qualcuno “fortunato” come dici tu, quello è Hamilton….io credo che le fortune e le sfortune, alla fine, si bilancino molto. A Spa quello che ci ha perso di più è stato Alonso, in quanto presumibilmente sarebbe stato davanti ad Hamilton in gara…..

    • Caribbean, come giustamente fai notare, quello che succede in gara è sempre il risultato del lavoro che svolge una scuderia, quindi non si può parlare solo di errore umano o solo di sfortuna, come non reputo fortuna le condizioni metereologiche, quelle sono uguali per tutti i contendenti e se una macchina va meglio sul bagnato piuttosto che sull’asciutto, non è certo questione di fortuna.

      Tuttavia se è vero quello che dicono in tanti che il bucho di c… e la sfiga tendono a neutralizzarsi durante l’arco del campionato La Mclaren e la Ferrari hanno avuto o avranno quasi lo stesso numero di vicende pro e contro, quindi, questo tipo di discorso poco conta ai fini del risultato finale, quindi io aspetterei, perchè se lo scontro fra i migliori dovesse concludersi con un margine irrisorio, allora certi discorsi potrebbero essere tirati in ballo, (chiaramente solo per soddisfazione personale) cercando di capire chi fra di loro ha avuto maggiori vicende pro o contro, ma allo stato attuale, la guerra fra bucho di c…. e sfiga è ancora tutta da concludersi.

    • Concordo, ma o in gara o durante le qualifiche, ciò non toglie che in Ferrari e ad Alonso nel fine settimana brianzolo siano capitate proprio di tutti i colori, tante che veramente il terzo posto di Fernando potrebbe considerarsi un miracolo. Forse ha pagato il debito con la fortuna tutto in una volta, almeno lo spero :)

  • ” La fortuna e la sfortuna non esistono” diceva il grande Enzo Ferrari….ogni tanto mi chiedo che cosa direbbe lui, leggendo tutti questi discorsi sulla sfiga o non sfiga…quanto manca il grande Drake.

  • Caribbean Black

    @ferrarista87

    Si, ad esempio un bullone avvitato male, oltre ad essere un errore umano di fissaggio, o al massimo di malfunzionamento della pistola pneumatica, che cmq è soggetta a controllo e collaudo prima di essere utilizzata, quindi in questo caso negligenza umana, è un problema di cui abbiamo sentito parlare piu spesso di una pompa di benzina malfunzionante.

    • a me pare tanto che ti stai arrampicando sugli specchi….la barra ha retto fino alla Q3 e nel momento decisivo ha ceduto….se vogliamo parlare di sfiga per la Mclaren…e altrettanto sfiga quella della Ferrari. Il problema alla pompa della benzina è accaduto anche a schumacher nelle qualifiche di Interlagos 2006…quindi non un secolo fa e Schumi pagò partendo 10° in griglia se non sbaglio.

      • Caribbean Black

        Ecco…2006….6 stagioni e mezzo fa, quando c’era ancora lo sviluppo dei motori….fino ad allora ed anche nel 2007, i problemi meccanici era piu frequenti….da quando i motori sono stati “congelati” e la meccanica delle monoposto è rimasta pressochè invaariata, di problemi alla pompa del carburante, così come problemi ai propulsori, in partisolar modo i mercedes, non se ne son visti praticamente mai.

        Ergo….possiamo parlare di sfiga.

        Io poi, non parlavo del problema alla barra nel q3, ma del problema in gara.

        Lo credo perchè se hai un problema del genere, la struttura che sorregge la ruota, con le accelerazioni che subisce, le vibrazioni, e le sollecitazioni a cui è soggetta, avrebbe compromesso il passo gara di nando, che nonostante in tanto conclamato fantomatico problema si è pure preso il lusso di superare rabbiosamente vettel, condurre i successivi giri con un passo gara secondo solo ad hamilton e perez, agganciare e superare un Massa in modalità gregario, e finire 3°, sul podio, la gara.

        Poi eh…sia chiaro, il problema che ritengo fantomatico, è una mia opinione…liberi di cndividere o controbattere il mio pensiero.

        Questo è un supporto di informazione, con possibilità di esprimere le proprie opinioni…ed è questo quello che faccio :)

        Non mi ergo a portatore della verità assoluta, nè imprimo ed impartisco il mio pensiero.

      • ok :) nessun problema… :) io non penso che il problema in gara dopo l’uscita di pista fosse fantomatico….Alonso ha detto che la vettura non era più la stessa di prima e alla Ferrari hanno dichiarato che erano in ansia ad ogni passaggio…onestamente non vedo il motivo di inventarsi una cosa del genere se non vera. :)

      • Caribbean Black

        Si Ferrarista, sarei d’accordo, anche alla luce del fatto che negli ultimi giri, nando non ha mai aggrdito i cordoli, ma li evitava letteralmente, però mi rimane difficile credere che quella barra, non abbia ceduto, con le frenate, le vibrazioni indotte, le accelerazioni e l’eserizio a cui è stata soggetta.

        In ferrari hanno parlato di auto messa malissima, una volta visionato il problema.

      • si si…domenicali stesso ha detto che c’era una tensione allucinante nel box e che alla fine della gara la vettura era messa maluccio…forse è riuscita a resistere un tot di giri e sono stati sufficienti a finire la gara. Parlando di sfiga…mi è venuto in mente anche il Blackout al muretto Ferrari proprio nel momento prima del rifornimento….da quanto non capitava una cosa del genere??? Alonso che via radio doveva dire…sono in prossimità di…mancano….mi veniva quasi da ridere quando l’ho sentito.

      • Ammazza quanto la fai lunga, come diceva il mitico dottor Frederaik Frankenstein Junior sognando il nonno:
        “Va bene , va bene, hai vinto tu…Il destino! Il destino è quel che è, non c’è scampo più per la mclaren”!

  • Quindi, fatemi capire…se Alonso o altri tribolano per un intero fine settimana, è del tipo: ci sta e non è sfiga, anzi è normale, è tutto al limite, è chiaro che si rompano, che cosa capite delle corse?
    Succede alla mclaren è un’incredibile sfiga mostruosa mai vista al mondo!
    Per cui le equazioni che ne derivano sono le seguenti:
    Errore tecnico degli altri=ben vi sta, siete incompetenti!
    Pompa benza mclaren=impossibile sfiga!

    • classico chiagne e fott dei tifosi meclaren mo il caraibico mi uccide….. :)

      • Caribbean Black

        Non ti uccido Johnny caro 😀

        Beh, caro Franko….un week end “tribolato” come lo hai definito, in cui la tribolazione suddetta, non porta alcuna conseguenza durante la gara, lo chiamerei ottima gestione delle dinamiche avverse, ma anche fortuna sfacciata, se poi i problemi puntualmente arrivano il week end, ma poi in gara non succede niente.

        Ma vabbè….era piu che altro un modo per evidenziare che è incredibile come alla mclaren accadano problemi sempre e solo la domenica, mentre agli altri, prevalentemente nelle libere…o al massimo in qualifica.

      • invidia?
        Cmq, “in gara non succede niente”, beh, non hai visto Spa o ti sei perso la partenza, perché la sfiga aveva fatto centro, per davvero!

      • Caribbean Black

        Mah, Franko, vuoi mettere un problema che ti fa prendere UN solo ZERO in casella, e ne vuoi mettere almeno 3 di cui sopra, che ti fanno prendere 3 ZERI in casella?

        in quanto a sfiga, per quel che concerne SPA, non ho nulla da dire….indipendentemente dal fatto che ci sia capitata anche una delle 2 mclaren, se uno ti centra senza che fai nulla, beh, punto primo è un somaro chi ti ha centrato, numero 2 hai una sfiga terribile.

        Se 24 vetture per 2 giri passano sui detriti, ed una sola fora una gomma, tra l’altro, nella prima parte del circuito, penso proprio che i possa definire sfiga all’ennesima potenza.

        Se rompi una pompa del carburante, mentre sei comodamente 2° e quesi irragiungibile, dopo che non se ne rompe una al motore mercedes da almeno 6 stagioni, beh, si direi che si puo parlare di sfiga.

        Tutto qui :)

  • Caribbean Black

    Quando si dice “la sfortuna” …. o il grande Buco di C… di “altri piloti”

    Al di là del semplice guasto tecnico, che puo capitare a chiunque, specie se è un problema ricorrente e di difficile risoluzione, come ad esempio puo essere l’alternatore dei motori renault, questo è difficile chiamarlo “guasto che puo capitare”, o “guasto che ci sta tutto” questa è sfiga all’ennesima potenza.

    • Scusami Carribean…ma tu da che parte stai?!
      No perchè se capita che ceda l’antirollìo di Alonso (guasto tecnico del tutto simile a questo, “che in 15anni di utilizzo non è mai capitato” (cito i tecnici Ferrari)) allora è errore umano, e dai degli scemi a chi parla di sfiga…adesso, invece, dato che si parla di McLaren sei tu a dire che è sfiga….

    • Beh come si dice: “la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo”, e quest’anno sembra averci puntato da inizio stagione. Mi sono stufato anche di sperare: quando concluderemo un Gp con entrambe le vetture senza problemi di alcun tipo durante tutto il week-end ne riparliamo.

    • perchè il bullone che si allentato al Alonso in Q3, come si chiama?? problema ricorrente??

      • Australia (Problemi ai box per Hamilton),
        Malesia (Button “inciampa” su Karty),
        Cina (Problemi ai box per Button),
        Bahrain (Problemi ai box per Hamilton e foratura per Button)
        Spagna (Nessus problema tecnico, ma il team butta alle ortiche la pole per via dell’errore di rifornimento in qualifica)
        Monaco (Button si scontra con Kovalainen)
        Canada (Prima corsa “liscia” della stagione)
        Europa (Problemi ai box per Hamilton, seguiti da spiattellata e scontro fatale con Maldonado)
        Inghilterra (Nessun problema tecnico, ma la sospensione durante le qualifiche ha dato il colpo di grazia ad una McLaren in difficoltà)
        Germania (Qualifiche falsate dalla solita sospensione, Hamilton buca dopo 2 curve)
        Ungheria (Seconda corsa “liscia” della stagione)
        Belgio (Grosejan fa fuori Hamilton insieme ad Alonso e agli altri sfortunati che si trovavano nei paraggi)
        Italia (Problema alla pompa di benzina per Button).
        Ragazzi questa non è normale sfortuna, ma sfiga all’ennesima potenza. Senza la metà di questi guai il titolo costruttori sarebbe in viaggio per Woking.

      • Nessuno sta dicendo che la Mclaren non ha avuto ” sfortuna” quest’anno ma vorrei sottolineare che negli ultimi 6 anni la Ferrari ha perso 3 mondiali all’ultima corsa 2006-2008 e 2010…se dovessimo star qui a fare discorsi sui ” se, ma, forse” staremmo qui fino all’anno prossimo…questa è la F1…spietata alle volte, ma è la F1.

    • MotoreAsincronoTrifase

      i problemi di affidabilita’ non sono sfiga. I vari grosjean che ti buttano fuori alla prima curva o la pioggia il giro dopo che hai cambiato le gomme da asciutto possono esserlo.

    • in effetti se quella barra antirollio avesse resistito qualche altro giro alonso sarebbe andato incontro al ritiro la domenica, se consideriamo a quanti cm grosjean e’ passato dal casco di alonso a spa possiamo concludere che alonso e’ fortunato anche quando ha sfortuna, ma la mclaren nel 2007 a questo fortuna ha sputato in faccia, quindi come diceva il mio prof di geometria: “chi e’ causa del suo male pianga se stesso!”.

      • Caribbean Black

        Ehm no Brian, non mi pare di aver menzionato il bullone di Nando…anzi…me ne son stato ben alla larga dal citarlo.

        Per inciso…il fantomatico problema alla barra, nonosante le svariate dichiarazioni, lo ritengo ancora una bufala, tant colossale quanto quella che Hamilton, in Germania, dopo il passaggio sui detriti e conseguente foratura, abbia rovinato parti meccaniche della sua monoposto.

        Ecco….al di là dei vari guai che ha avuto la mclaren durante la stagione, cche cmq per la maggioranza sono errori umani, come le varie gomme cambiate in malo modo in almeno 5 gp, senza considerare il carrello farlocco di Valencia (mai vista una roba del genere in vita mia) devo ammettere che il guasto alla pompa a monza, piu il passaggio sui detriti in germania, ed unica foratura (di hamilton) su 24 vetture che ci sono passate sopra per 2 giri, tamponamento di groesjean, beh, alla luce di tutto cio, penso che si possa ammettere che qui si parla di sgiga all’ennesima potenza.

        Poi…gli erorri umani, sono altra cosa, e di quelli provo a non parlarne, perchè si sa, è inutile recriminare sugli errori….quelli si fanno.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!