Mercedes a due facce: Rosberg 5°, Schumacher penalizzato

23 settembre 2012 19:00 Scritto da: Davide Reinato

La Mercedes era attesa al varco. Ci si aspettava una prestazione migliore per la W03 che, sul circuito di Marina Bay, ha portato uno step evolutivo piuttosto succoso. Ma non sono bastati gli scarichi ad effetto Coanda per balzare avanti agli avversari.  Così, a Brackley sono costretti ad accontentarsi di un quinto posto, quello di Nico Rosberg.

Partito dalla decima posizione, il tedesco è l’unico superstite per le Frecce d’Argento sotto la bandiera a scacchi: “Tutto ha funzionato come si deve e questa sensazione non la avvertivo da tempo. Finire quinto è un risultato decente, considerando la mia posizione di partenza, dunque sono contento di aver raccolti dei buoni punti per me e la squadra. E’ stato bello essersi messo dietro le due Lotus. E’ stato fondamentale salvare quel set di pneumatici ieri in qualifica, è stata la strategia giusta”, ha commentato Nico.

E’ andata nettamente peggio a Schumacher che, anche quest’anno, ha finito la sua corsa in notturna decollando su un avversario. Se l’anno scorso aveva centrato in pieno Perez, quest’anno è toccato a Vergne. Arrivato lunghissimo in frenata, ha speronato la Toro Rosso del francese, finendo rovinosamente nella via di fuga con la vettura distrutta. “Si tratta di un finale decisamente sfortunato. Mi fa piacere che Vergne abbia accettato le mie scuse subito dopo. Tuttavia, sono convinto che non sia stato un mio errore”. Il tedesco fa riferimento ad un problema tecnico ai freni che ha causato il botto.

In direzione gara, però, non hanno dubbi. Schumacher ha sbagliato completamente il punto di frenata. Pertanto, gli è stata inflitta una penalità per il prossimo GP del Giappone: 10 posizioni di arretramento sulla griglia di partenza di Suzuka.

Ross Brawn, Team Principal della Mercedes, ha comunque aggiunto: “Si è trattato di un incidente insolito, guarderemo attentamente i dati per capire cosa è successo. Siamo comunque soddisfatti, perché la macchina è migliorata grazie agli aggiornamenti”. Magra consolazione, considerando che – nonostante tutto – Rosberg ha terminato la gara dietro una sorprendente Force India.

24 Commenti

  • “The driver (Schumacher) admitted the collision was his error due to the failure to anticipate the braking performance of the car with lower tyre grip following a Safety Car period. The penalty takes into account that this is the second similar offence by the driver this season (after hitting Bruno Senna in Spain),’ reads an FIA report.”

    Temo che dopo questo “admitted … anticipate the braking performances…” ci sia da metterci una pietra sopra.
    Speriamo nel rimontone…ogni tanto Schumi a Suzuka, ispirato dal circuito e dall’autunno giapponese denso di ricordi, le fa queste gare da pazzoide! :-)

    • …ok, mettiamoci una pietra sopra..però queste penalità postume alla gara non vanno bene. Come è stata eccessivamente pesante quella di grosjean. Non è questa la f1. Schumacher si è penalizzato da solo in fin dei conti. Ha comunque danneggiato vergne, ma sono le corse. Se non c’è volontarietà, allora niente sanzione nei corpo a corpo che finiscono così, o tamponamenti vari. Mia opinione. E ROSBERG che taglia la prima curva ieri non è da sanzionare allora? E Button in Canada 2011 che stringe Hamilton a muro? Non è tipo Schumacher Barrichello 2010? RIDICOLO: CHIUSA QUI, PIETRA SOPRA.

    • PS. vogliamo questo rimontone a Suzuka!

  • … io ho la doppia elica del dna col kaiser dentro :) ….comunque (se hai tempo risentiti il pezzo di telecronaca) Mazzoni diceva che con le luci artificiali, caso o non caso, forse l’età, Schumi ha fatto 3 ritiri su 3 e che i maligni dicono che l’età conta in questo. Capelli, dopo che Schumi ha dichiarato che è stato un problema tecnico, sentenziava, dall’alto della sua esperienza, che il pilota in questo caso stava cercando dei ”cavilli” (parole sue) per sviare l’errore umano. Aggiungendo che era palese, nonchè grave. Poi vabbè ci sarebbero Pino Allievi e Bortuzzo, ma non li considero tra gli esseri umani. Sono oggetti ornamentali della RAI..come Stella ”botolino ” Bruno.

    • Beh, quei commenti sono effettivamente superficiali. Io credo che ieri Schumacher abbia commesso un errore (che non dipende dalle diottrie o dalle luci artificiali, ci mancherebbe) , ma solo la telemetria potrebbe dirimere la questione.
      Vale anche per i giudici.
      Sono il primo a sperare che si possa dimostrare che si è trattato di un guasto. A quel punto credo che ci sarebbero gli estremi per un ricorso contro la sanzione.

  • ..io invito al suicidio Ivan Capelli. In una telecronca già di per sè indecorosa, ha tirato fuori tante di quelle cazzate e commenti assurdi sul Kaiser, che mi vergogno per lui. Ivan Capelli… 2 podi, 0 vittorie, 0 pole…M Schumacher 91 vittorie, 155 podi, 69 pole. Scusa Ivan.

    • Onestamente mi pare tu abbia scritto un commento fuori luogo.

      • … è vero, me ne scuso… anche perchè ha fatto 3 podi e 63 ritiri su 98 gare… cmq a parte le battute è realmente fuori luogo, ma non lo sopporto più a tal punto che non devo più perdere occasione per screditare uno pseudo-commentatore fallito e dislessico.

      • ..che se la prende sempre con gli stessi piloti, solo perchè non guidano più una Ferrari .. il commento non deve essere così di parte. Chiusa parentesi. Mi scuso ancora.

      • Io sono tifoso di Schumacher come e forse più di te (si può fare una gara? :-) ).
        Quando l’ho visto tamponare per l’ennesima volta mi sono girate le scatole a bestia. Sinceramente non ho nemmeno fatto caso a quello che diceva Capelli.

  • Anche io come molti di voi ritengo assurde certe penalità, secondo me la funzione della penalità dovrebbe essere quella di “dire” all’interessato “non devi farlo più” e quindi hanno un senso nei seguenti 2 casi:
    – quando il comportamento è volontario al fine di ottenere un vantaggio ingiusto;
    – quando l’infrazione deriva da eccessiva irruenza (come il caso di Grosjean a SPA.

    Punire un pilota quando è chiaro che il comportamento non è volontario (che vantaggio avrebbe ottenuto Schumacher in questo caso?!?!) cosa può servire? In casi come questi il pilota si è già punito da solo rovinandosi la gara e sicuramente si rende già conto da solo che deve evitare errori del genere. Quindi che messaggio gli da la penalità? “sei stato un bambino cattivo!” ?????
    Per conto mio in questi ultimi anni con le penalità stanno esagerando, forse un tempo si era all’eccesso opposto, ma ormai vengono puniti normali incidenti di gara…..

  • La stella bruno sarà contenta!

  • Ormai se si va al circo sono piu seri della formula1.

    Penalita a dir poco assurda e ora spiego anche le motivazioni.

    1) I giudici prima di dare le penalita, dovrebbero guardare la telemetria. In quel tratto di pista non si andava poi cosi veloci come velocita, effettivamente sembra che qualcosa sia successo. Ripeto, non stava andando a 300kmh, mi sembra abbastanza strano che sia arrivato cosi lungo.
    Fossi nella mercedes, se è successo qualcosa, farei vedere che schumacher ha frenato nel punto giusto. Ma la macchina non si è fermata.

    2) Anche se fosse un errore di schumy (Anche se ci credo poco), capita.
    Non è la prima volta e non sarà nemmeno l’ultima.
    Inoltre a differenza del GP di spagna dove aveva tamponato senna, qui non era in duello con nessuno.
    Vergne era ben distante, e io dubito schumy volesse attaccarlo in quella curva. Anche senza vergne davanti, sarebbe andato a sbattere da solo.
    Se lui dice che è successo qualcosa, e che il freno è diventato piu duro del solito, perchè prima di dare la penalita non chiedono la telemetria della frenata?

    3) Non sono state d’accordo qualche mese fa per la penalita nel gp di spagna, e non sono d’accordo nemmeno ora.
    Ora non lo sono ancor di più, perchè non era in duello con nessuno, e superare in quella curva con quella distanza dubito gli sia venuto in mente.
    Inoltre era una velocita relativamente bassa, e sbagliare il punto di frenata cosi tanto mi sembra strano.

    Nel gp di spagna quando aveva tamponato, aveva ammesso il suo errore sbaglio?
    Anche ora poteva tranquillamente ammetterlo, ma forse è successo veramente qualcosa.

    Formuala1, e giudici, a dir poco ridicoli.
    Qualche anno fa questo era ritenuto un semplice incidente di gara, oggi rischi che ti squalificano.

    Ovviamente, le chiusure volontarie sui guard rail quelle non vengono penalizzate..

    Ennesima prova che i giudici non sono in grado di fare il proprio lavoro.

    In spagna sul tamponamento con senna 5 posizioni, qui 10?
    Si sale di 5 in 5?

    Senza parole..

  • Fino a prova contraria non è colpevole, se ha detto di aver avuto un problema tecnico prima di dare colpe bisogna verificare. Poi fosse anche un errore suo è assurdo penalizzarlo di 10 pos. non c’era certo la premeditazione o l’intenzionalità . Non ci voleva in questo momento a fine contratto e in fase di contratto.

  • Ha sbagliato la frenata ed è arrivato lungo, un errore che ci può stare! Penalità troppo pesantè però! Tutta questa severità per cosa?

  • Beh penso che dalla telemetria sia facile capire se ha frenato al punto giusto o no.

  • si ma se il pilota dice che c’è stato un problema, magari dare una occhiata alla telemetria non sarebbe stato un errore …

  • … squalifica scandalosa… comunque… non vedo perchè non si debba tenere in conto quello che ha detto Michael, cioè un problema tecnico. e in effetti la frenata è troppo ritardata, oltre l’errore umano.

  • Penalizzazione ASSURDA.
    Vorrei spiegato dai Sig. Commissari sè pensano che SCHUMACHER abbia fatto apposta di tamponare VERGNE.
    Ci fosse GILLES VILLENEUVE verrebbe squalificato ad ogni corsa…..

  • Sulle penalizzazioni continuo a pensare che siano esagerate, ma visto il metro di giudizio adottato fino adesso quella per Schumi non fa una piega. Ed è un peccato, perchè a Suzuka tradizionalmente non va male.
    Sull’episodio di oggi temo proprio che abbia sbagliato lui, e che le spiegazioni siano abbastanza imbarazzanti.
    Tiriamo avanti…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!