Hamilton passa in Mercedes? L’annuncio in giornata

28 settembre 2012 09:19 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton alla Mercedes!? Nella tarda serata di ieri, il Daily Mail ha dato per certo questo clamoroso, ma tanto atteso, cambio di scuderia. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nella giornata di oggi.

Secondo l’autorevole media inglese, Hamilton incasserà 75 milioni di euro per tre anni, più eventuali bonus per le eventuali vittorie. Questo chiuderebbe di fatto un ciclo, perché Lewis lascerebbe la squadra che lo ha cresciuto e lo ha portato fino alla F1: un rapporto durato ben 13 anni.

Secondo indiscrezioni, sembra che Ron Dennis avesse alzato la posta, offrendo di recente la stessa cifra offerta dalla Mercedes. Tuttavia, Lewis voleva cambiare aria e godere di più libertà contrattuale con i suoi sponsor, così come avevamo spiegato di recente.

Se tutto ciò venisse confermato – e si parla di un annuncio tra poche ore – la McLaren si troverebbe ad attuare il piano B. Il più accreditato a sostituire l’anglocaraibico sarebbe Paul Di Resta, anche se si parla insistentemente di Sergio Perez, pilota della Sauber, ma parte della Ferrari Driver Academy.

La bomba è stata innescata…

Aggiornamento: la Mercedes ha annunciato l’ingaggio di Hamilton, mentre la McLaren ha ingaggiato Perez per il 2013.

68 Commenti

  • Non mi sarei MAI aspettato una notizia del genere.
    Secondo me non ci ha guadagnato nessuno.
    Ne la mercedes con hamilton, Ne la mclaren con perez.

    Io non capisco hamilton in che modo stia ragionando.
    Non riesce a capire che in questo modo rischia di buttare il prossimo anno?
    Lui crede che la mercedes il prossimo anno sia in grado di lottare per il primo posto?

    Io lo spero vivamente per lui, ma la mercedes sono 2 anni che gira sempre intorno agli stessi problemi..

    Posso capire che hamilton sia bravo, ma a mio parere si pentirà molto presto della sua scelta.
    A meno che non porterà qualche trucchetto dalla mclaren per far rinascere la mercedes, ma dubito si possa fare.

    La mercedes aveva gia due ottimi due piloti, la mclaren aveva gia uno dei piloti migliori insieme ad alonso.

    Va a capire quale ragionamento logico abbia usato hamilton per fare questa scelta.

  • Leggo ora che la McLaren ha ufficlizzato Perez con un pluriennale a partire dal 2013 e corredo di dichiarazioni dello stesso Perez e di Withmarsh.

    E’ fatta gente.

  • Ovvio che Perez non è nemmeno la punta di Hamilton. Ma se la Mclaren sarà forte come adesso, e Hamilton guiderà una Mercedes come questa del 2012…Perez paradossalmente potrebbe fare molto meglio di Lewis…e sarebbe “molto fastidioso vedere sempre Perez sul podio”) (Horner docet) 😀

    • Ma è anche assurdo dire che Perez non è nemmeno la punta di Hamilton. Dimenticate che il signorino ha debuttato con la Mclaren mentre Perez su una modesta Sauber.

      • il signorino ha debuttato su una mclaren con affianco un certo Fernando Alonso bicampione del mondo in carica non so se mi spiego..

      • Oggettivamente bisogna giudicarli con lo stesso mezzo il resto è aria fritta. Hamilton era una certezza questo è vero ma Perez potrebbe essere anche piu’ veloce e costante di Hamilton, vedremo a parti invertire dove sprofonderà Hamilton con una macchina non all’altezza.

      • Sarà la pista a dare i suoi verdetti..

  • Schumy in McLaren and Hamilton in Mercedes!

  • Paragonare Perez con Hamilton…scusa eh ma fa veramente ridere..Hamilton lo puoi sostituire solo con Vettel o Alonso. Perez non penso riuscirà a battere Button..
    è Button se non ha una macchina nettamente superiore vedi brown2009 il mondiale non lo vince..

  • Ora vi chiedo : è fantasia che Michael venga in Ferrari, un ultima volta ?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!