Niki Lauda si unisce al management Mercedes

28 settembre 2012 13:08 Scritto da: Davide Reinato

Giornata di annunci importanti in casa Mercedes: Niki Lauda si unisce al team di Brackley con un ruolo nel management della squadra. La Stella a Tre Punte pensa in grande e ora può contare su una dirigenza davvero stella: Brawn, Lauda, Costa, Willis e Bell. Grandi nomi per grandi ambizioni.

Finora, Lauda ha svolto la funzione di intermediario nelle discussioni tra Mercedes e Ecclestone, per la firma sul nuovo Patto della Concordia, ma le voci sul suo ingresso formale nel team erano state smentite. Oggi, invece, insieme alla conferma del nuovo pilota – Lewis Hamilton – arriva anche l’annuncio ufficiale che vede Lauda impegnato a tempo pieno per il marchio di Stoccarda.

In un comunicato si legge: “Lauda porterà la sua esperienza come presidente non esecutivo del consiglio di amministrazione del team, rafforzando ulteriormente il team Mercedes AMG Petronas”.

Tutto ciò è visto come un segno promettente per il futuro, secondo Ross Brawn: “Negli ultimi tre anni, abbiamo messo le basi per poter competere regolarmente per il campionato del mondo. Dietro le quinte, abbiamo messo insieme un team forte, più esperto, con maggiori risorse. Il tutto, grazie al supporto di Petronas e di tutti i nostri partner fedeli alla squadra”.

 

27 Commenti

  • kaiserforever

    Ragazzi,vi ricordate quando qualche anno fa Lauda era in Jaguar e sosteneva che la f1 odierna ( si parlava del 2002 ) la poteva guidare pure una scimmia? Gli fecero fare un test e se non ricordo male,non è riuscito a mettere insieme un giro completo senza fare un testa coda….!!! Ma c’è ancora qualcuno che gli da credibilità a questo???!!!!!
    Solo la Mercedes lo poteva prendere…..li sono tutti intenditori,credono che con Hamilton al posto di Schumy,con quel tritagomme di macchina, diventano un team vincente!!!!

  • Dopo aver concluso la carriera da pilota e’ l’uomo piu’ inutile della f1…

  • Evidentemente la mercedes di soldi da buttare ne ha tanti

  • Lauda è la peggior scelta che un team possa fare per farsi rappresentare. Sono innumerevoli le sue uscite in diversi occasioni e sui diversi personaggio. Come pilota non si discute, ma non è proprio adatto a rappresentare un team. Poi sinceramente non capisco dove è il legame tra Lauda e la storia della Mercedes…mah.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!