Ufficiale: Hamilton correrà con la Mercedes nel 2013

28 settembre 2012 11:45 Scritto da: Davide Reinato

Ora è ufficiale: il team AMG Mercedes F1 ha confermato che Lewis Hamilton ha firmato un accordo triennale. Una trasferimento tanto chiacchierato, che questa mattina aveva già trovato una conferma con l’annuncio della McLaren di aver ingaggiato Sergio Perez per il 2013.

Lewis Hamilton correrà in coppia con Nico Rosberg, sostituendo così il sette volte iridato, Michael Schumacher. Tuttavia, la Stella a tre Punte non ha specificato quali saranno i piani di Schumacher, lasciando ancora aperta la porta ai tifosi del Kaiser.

Hamilton ha ammesso: “E’ giunto il momento di affrontare una nuova sfida e sono entusiasta di affrontare un nuovo capitolo della mia carriera in F1 con il team Mercedes. Questa squadra ha un patrimonio incredibile in quanto a motori e condividiamo la stessa passione per la vittoria. Insieme, saremo in grado di crescere e affrotnare questa nuova sfida. Credo che io possa contribuire ad orientare le Frecce d’Argento verso l’alto e realizzare le nostre ambizioni comuni, ossia vincere i campionati mondiali”.

Finisce così il binomio Hamilton-McLaren, che durava fin da quando Lewis era un ragazzino e guidava i kart. 13 anni dopo, qualcosa si è rotto. Succede anche nelle migliori famiglie.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Lewis Hamilton nel nostro team” ha commentato il Team Principal Mercedes, Ross Brawn. “L’arrivo di un pilota del calibro di Lewis è una testimonianza che Mercedes-Benz crede nella F1 e sono orglioso che Lewis condivida la nostra visione e ambizione verso il successo. Credo che la combinazione Lewis – Nico sarà la coppia più dinamica ed emozionante che avremo sullo schieramento il prossimo anno, non vedo l’ora di iniziare a lavorare insieme”.

Nico Rosberg e Lewis Hamilton sono già stati compagni di squadra nel 2000, quando correvano in Karting, nella Formula A. Su Twitter, il tedesco ha scritto: “Sono contento che Lewis sarà il mio nuovo compagno di squadra, sarà un’altra grande sfida”.

 

248 Commenti

  • non mi piace hamilton in mercedes, è una scuadra di poco prestiggio, hamilton merita di piu, penso che in mclaren con button e witmarsh stato messo a dura prova , secondo me le hanno fatto mobing

  • Voci di un probabile non rinnovo di Massa, con ipotesi Raikkonen…sarà vero ?

  • Anche se non mi piace l’abbinamento Hamilton – Mercedes, mi fà piacere che Lewis si mette ancora in gioco con una squadra sicuramente meno potente rispetto a quella che lascia, è una sfida in più e un incentivo a fare bene, a far crescere le tre punte argentate, speriamo solo che questo cambiamento improvviso non sia anche la fine di un pilota potente e aggressivo come Lewis, speriamo che con questo cambiamento arrivino comunque i risultati sperati, cioè la vincita di altri titoli mondiali.
    Da tifoso Ferrari non posso far altro che augurare a Lewis il meglio per se stesso, ma non mi scandalizzerei più di tanto se per i primi anni non riuscisse a trovare il giusto feeling con la monoposto bavarese, si sà quando si cambia per un team inferiore si può andare incontro a pesanti condizioni che sicuramente risultano diverse da quelle della McLaren!
    Auguri Lewis!

  • Ecco come avevo annunciato giorni fa Montezuma va in politica…..adesso se confermano le voci di Lapo presidente….mamma mia….intanto confermera’ subito il brasiliano…

    • Minideto, spero solo che non lascino la dirigenza della Scuderia Ferrari nelle mani di Lapo, se fosse così, possiamo dire anche addio ad un mito mondiale!
      Il drogato se prende decisioni importanti pensando ai vari PATRIZIA e alle SNIFFATE di BAMBA che si fà, rischiano di penalizzare la Scuderia del grande Enzo Ferrari…
      Quel cavallino lui sicuramente lo immagina appoggiato sulla sua schiena..ma Lapo..non è così..cambia argomento, dedicati alle case chiuse!

  • Se non ricordo male, quando correvano insieme in kart, rosberg battè hamilton in più di un’occasione.
    L’anno prossimo si confronteranno direttamente sullo stesso mezzo e sarà interessante vedere come andrà a finire.
    Personalmente pur considerando lewis al pari di alonso e vettel, credo che rosberg sia un pò sottovalutato.
    Il prossimo campionato mi toglierò questo dubbio, sperando che la mercedes dia nelle mani dei due un mezzo migliore di quello degli ultimi 3 anni…

  • Signori, nel caso venga Shumacher la soluzione sarebbe una sola : nessuna prima e seconda guida. Alonso, se agguanta il titolo quest’anno (tocco ferro) si toglie un bel peso dallo stomaco, e l’anno prossimo si potrebbe in serenità lasciare sfogo a Michael e Nando di giocarsela liberamente. Questa soluzione renderebbe giustizia al passato e al futuro, i due grandi uomini in Rosso della nostra amata Ferrari. Speriamo ci arrivino anche i vertici, a questo ragionamento.

  • Credo che con i grossi cambiamenti del regolamento per l’anno prossimo Hamilton abbia fatto bene a cambiare aria.
    La Mercedes dispone di grandi possibilità economiche e molta più importanza avrà il motore nella prossima stagione e sarà importante guidare per una casa costruttrice dell’unità motore…
    Secondo me con la perdita di Hamilton la Mclaren sarà destinata ad un campionato di rincalzo l’anno prossimo.
    Dall’altro canto secondo secondo la mia modesta opinione questa operazione di mercato era già nell’aria di parecchio tempo…la Mercedes puntava su un pilota giovane e talentuoso sul quale investire nei prossimi anni…e non avrebbe potuto farlo con Schumacher.
    Non so se è un caso ma tutti i problemi tecnici avuti da Schumacher quest’ anno… non dicono siano stati voluti…ma forse non ha avuto la stessa assistenza tecnica del compagno di scuderia.
    Un modo gentile per potersi sbarazzare di Schumacher…

    Prevedo per l’anno prossimo una lotta tra la grosse case costruttrici di motori Mercedes e Ferrari in primis e Red Bull e Lotus ( Renault )

    Per quanto riguarda Schumacher se andrà in Sauber potrà forse sperare in qualche piazzamento sporadico…
    se dovesse davvero avverarsi un ritorno in Ferrari… potrebbe ambire a qualche podio e successo ma sempre senza mai calpestare i piedi ad Alonso.

    Da suo tifoso non so cosa augurargli… :)

    • che venga alla Ferrari, meglio di Massa farà sicuramente, anzi anche quest’anno quando la vettura andava discretamente, è salito sul podio, questo significa che può ancora competere come pilota. Non sarà lo Schumacher dei migliori momenti, ma immagina avere una coppia Alonso Schumacher cosa significhi come apporto tecnico di sviluppo…
      Schumacher è un ingegnere travestito da pilota.
      Contratto per 1 anno, da rinnovare in caso di prestazioni positive.
      Il problema potrebbe essere uno soltanto…
      Schumacher non accetterà mai di fare il pilota gregario se non avesse la possibilità di vittoria, e sappiamo la Ferrari cosa pensa in questi frangenti…

      Insomma è una scelta rischiosa in ogni caso.. tenere un Massa che ultimamente sta andando meglio, ma che si becca regolarmente distacchi abissali da Alonso, oppure andare su Schumacher che con la ferrari potrebbe ritrovare motivazioni e feeling con una vettura a lui più congeniale… ma al contempo stesso essere meno incline a fare il secondo… insomma bisogna vedere innanzitutto se la Ferrari vuole realmente Schumacher.

      Per Hamilton il discorso è un pò più complesso… abbandona la miglior vettura del lotto, nel momento più sbagliato..quando il prossimo anno, i regolamenti sportivi saranno molto simili.. ciò significa darsi la zappa sui piedi, perchè la Mclaren partirà da un’ottima base, ed avrebbe potuto giocarsi le sue carte con più semplicità.
      Invece decide di andare alla Mercedes che da 3 anni, si porta dietro gli stessi problemi cronici…
      Scelta rischiosissima.. forse legata più ad un contratto faraonico mi viene da pensare.

      • Bhe, quest’anno la Ferrari con una macchina non al top è in testa al campionato piloti, sappiamo tutti bene che da come era partita sembrava un flop assurdo, però dobbiamo essere obiettivi, sono partiti da un foglio bianco, con una galleria del vento inadeguata, tanto da costringere gli addetti ai lavori ad uno sforzo immane, adoperando anche la struttura della Toyota e se in queste condizioni stiamo lottando per il campionato piloti ed ancora non siamo fuori in quello costruttori lo dobbiamo in primis a che ci ha messo l’anima, ed Alonso fa parte di questi, ma non sminuirei il contributo dato da tutti, anche se mi aspettavo qualcosa di più da Massa.

        Se in queste condizioni siamo in testa al campionato piloti, immaginiamoci un po il prossimo anno, quando utilizzeremo solo la galleria del vento a Colonia e non avremo più problemi di correlazione dati.

        Se in queste condizioni siamo in testa al campionato piloti, immaginiamoci un po il prossimo anno, quando gli errori progettuali potranno essere corretti e potranno essere apportate migliorie in moltissimi settori.

        Naturalmente gli altri non staranno certo a guardare, ma per chi vorrà avere un approccio più innovativo la F2012 avrà un anno di esperienza in più, mentre per chi vorrà essere più conservativo avrà sicuramente meno aspetti da poter migliorare rispetto alle enormi potenzialità della F2012.

        In questa ottica, direi che ben venga anche Schumacher, ma anche se dovesse rimanere Massa, con una vettura che asseconda di più le sue esigienze non credo che farebbe un campionato incolore come quello di quest’anno e credo che le ultime gare lo dimostreranno.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!