Ufficiale: Sergio Perez alla McLaren

28 settembre 2012 11:15 Scritto da: Giacomo Rauli

Ci si aspettava la decisione di Hamilton, data per imminente in questi giorni ed invece McLaren s’è mossa per prima sorprendendo tutti. Il team di Woking ha infatti ufficializzato l’ingaggio del pilota Sauber e Ferrari Driver Academy, Sergio Perez, per le prossime stagioni. Il messicano affiancherà il Campione del Mondo 2009. Jenson Button.

Un colpo di scena clamoroso, se pensiamo alla provenienza di Perez (pilota Ferrari, seppur in prestito alla Sauber). La notizia, comunque, l’avevamo anticipata già qualche settimana fa. Whitmarsh, conscio della volontà di Hamilton di cambiare aria, si è cautelato ingaggiando uno dei piloti più promettenti dell’intero Circus, sostituendo degnamente il pesante vuoto lasciato dalla partenza di Lewis verso altri lidi.

Il comunicato stampa Sauber, uscito pochi minuti fa, recista così: “Ufficializziamo il passaggio di Sergio Perez alla Mclaren Mercedes dopo due stagioni con noi. Nelle prossime gare ufficializzeremo il nostro line-up 2013“. Chissà come avranno preso la notizia in via Abetone Inferiore, a Maranello. Non dev’essere facile vedere il pilota più promettente del proprio programma giovani approdare in casa degli acerrimi e storici rivali. D’altro canto, questa attesa sul nome del secondo pilota, ha assunto proporzioni inimmaginabili. In tal modo, restano sempre meno opzioni per Maranello e sempre più possibilità per Massa di rimanere saldo al sedile Ferrari che occupa dall’ormai lontano 2006.

Se McLaren ha reso immediatamente noto l’accordo con il messicano: “Confermiamo di aver ingaggiato Sergio Perez, con un contratto pluriennale. A breve nuovi aggiornamenti“, Mercedes ed Hamilton non sono ancora usciti allo scoperto, ma poco importa.

Ci ha pensato Martin Whitmarsh a congedare Hamilton dai corridoi di Woking: “Hamilton ha scritto un capitolo molto importante della sua vita e della sua carriera con noi. Farà parte per sempre del ristretto ed esclusivo club dei campioni McLaren“.

Nelle prossime ore, dunque, attenderemo l’ufficializzazione del passaggio di Hamilton alla Mercedes, che probabilmente rimarrà in F1 dopo aver acquisito il gioiello di questo mercato piloti 2013. Resta da vedere chi avrà fatto la scelta più giusta, se Hamilton puntando sulle risorse Mercedes o la McLaren, affidando la propria monoposto al talento di Perez. Sicuramente, chi si è fatto sfuggire un talento  è la Ferrari.

Aggiornamento ore  11:44 – Mercedes ha annunciato ufficialmente l’ingaggio di Hamilton

110 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!