La Grecia sblocca i fondi per realizzare un circuito di F1

1 ottobre 2012 16:30 Scritto da: Giacomo Rauli

Il governo greco ha sbloccato 30 milioni di euro per la costruzione di un circuito, il quale, sarebbe in grado di ospitare un appuntamento del Mondiale di F1.

Secondo quanto stabilito dal Ministero dello Sviluppo ellenico, il tracciato dovrebbe sorgere nella terza area urbana più grande di Grecia, Xalandritsa, vicino a Patrasso.

Il costo totale dell’opera dovrebbe ammontare a 94.600.000 € complessivi, coperti in parte dalla Racetrack Patrasso SA, la quale andrà in aiuto del governo greco, sovvenzionando parte dell’opera.

In tempi di enorme crisi e recessione finanziaria, la Grecia compie un passo molto grande, economicamente parlando. Nel solo mese di agosto, il governo di coalizione ha infatti concordato tagli per svariati milioni di euro.

Resta da vedere se, oltre alla volontà di realizzare l’opera architettonica, i fondi saranno sufficienti a realizzarla.

 

 

21 Commenti

  • Non vorrei calcare al mano… Ma non hanno i soldi per pagare le medicine antitumorali e investono 94600K per un autodromo!!!!
    Qui c’è qualcosa che non va nel cervello dei politici…
    Mi fermo qui… O_o

  • A parte la scelta abbastanza incommentabile di costruire un circuito (avete già commentato voi dicendo tutto), io sarei curioso di sapere se Ecclestone chiederà le solite cifre esorbitanti che chiede ad ogni circuito, per far si che si corra lì…credetemi, i 30milioni spesi dal governo potrebbero essere una minima parte di quelli che dovrà spendere in totale.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!