Suzuka: Button sarà penalizzato per sostituzione cambio

1 ottobre 2012 19:28 Scritto da: Giacomo Rauli

Jenson Button sarà penalizzato di cinque posizioni in griglia nel GP del Giappone che si terrà a Suzuka tra poco meno di una settimana.

Questa penalizzazione deriva dalla sostituzione del cambio destinato alla gara nipponica, ha rivelato Autosport.

Paddy Lowe, Dirtettore Tecnico della scuderia di Woking ha infatti rivelato:Il cambio di Jenson dovrà essere sostituito perchè abbiamo riscontrato lo stesso problema che ha costretto al ritiro Lewis a Singapore. Proprio per questo s’è resa necessaria la sostituzione, che comporterà l’arretramento di cinque posizioni al via domenica“.

Chiaramente si tratta di un enorme dispiacere per noi e per Jenson“. ha proseguito Lowe. “Abbiamo però capito il problema e lo abbiamo completamente risolto, dando così la possibilità ai nostri piloti di cogliere un ottimo risultato a Suzuka“.

Piove sul bagnato dunque in casa McLaren. Button, distante 75 punti dal leader della classifica Alonso e ormai fuori dai giochi per il titolo mondiale piloti, potrebbe diventare un ottimo alleato per il partente Hamilton, distante 52 punti dall’asturiano ed ancora in grado di impensierirlo, anche attraverso una Mp4-27 velocissima ma spesso troppo fragile.

Certo che a Suzuka, con questa penalità, per Button sarà verosimilmente difficile poter frapporsi tra Lewis e le rosse, togliendo così punti preziosi ad Alonso. E’ anche vero che, con l’attuale competitività della McLaren, tutto può accadere. Affidabilità permettendo.

 

234 Commenti

  • beh la mente della ferrari dovrebbe essere pat fry che tra l altro la mclaren ha lasciato andare e vista la straordinaria competitivita della 27 non si è rivelata un assenza pesante

    • Per quello che ne so, Pat Fry non progetta ma dirige, Tombazis è quello che progetta. Poi ogni volta noi parliamo solo dei nomi noti, in realtà ci sono molti ingegneri che lavorano al buio di cui non conosciamo nemmeno il nome che erano gia’ in ferrari prima e dopo Costa. Fry svolge lo stesso lavoro che faceva Costa, solo che ha un approccio diverso. Prima di tutto non è conservativo e poi ha un suo metodo molto articolato, invece di lavorare verso una soluzione ne prova tante fino a quando non trova quella giusta. Ci sono i pro e i contro… La MClaren di questa stagione sembrava una vettura progettata con il metodo Costa, molto conservativa e senza fronzoli con poche soluzioni veramente innovative ma che hanno funzionato subito, come gli scarichi. La Ferrari è partita con un progetto ben piu’ complesso e rischioso. Il metodo Costa sembra efficace quando la base della vettura è di grande pregio, meno quando si parte dal foglio bianco.
      La MClaren il prossimo anno dovra’ per forza di cose ripartire dal foglio bianco, telaio alto pull rod ecc.. noi abbiamo gia’ dato il prossimo anno raccoglieremo….

  • @ zioture : comincia a pensare alla scusa per il 2013 allora….cmq a me alla fine nn me ne frega nulla mica sono montezemolo o santander o alonso … lo confermano ??? auguro alla ferrari un periodo di fallimenti a ripetizione ….. affogassero nella loro mediocrita …mi gustero’ lo scempio in 1 fila…. tu lo sai vero che se cacciassero tombazis e la rossa tornasse “improvvisamente cometitiva” faresti una figuraccia alla tombazis vero ??? ahhhhhhhhhhhhhh

  • zio ture se l anno scorso ti avessero detto che la lotus sarebbe stata una vettura da titolo probabilmente saresti scoppiato a terra dalle risate..oltretutto nella prima parte della stagione hanno realizzato 2 pole e 1 vittoria che senza la penalita a schumi sarebbero diventate 2 vittorie…poi da meta stagione probabilmente hanno mollato lo sviluppo.

    • Ma in realta’ seguo la “lotus” gia’ da anni, sono piu’ preparati di quello che sembra. Ricordo il loro doppio fondo del 2010 era fra i piu’ interessanti mai visti, per non parlare degli scarichi anteriori. Il loro problema è solo la mancanza di soldi e un management piu’ maturo che si fa sentire sempre a fine campionato, ma come si dice in gergo sono del mestiere assieme alla Sauber. I due team citati hanno accumulato piu’ esperienza anche sbagliando.
      Ad esempio la Sauber del 2008 fu la prima vettura ad avere un ala posteriore che stallava… copiata poi dalla MClaren con il sistema F-duct.

      Al contrario di John io penso che si possa imparare anche dalle sconfitte, ma ci vuole un background solido, e sopratutto in f1 si vince anche arrivando secondi perche’ in realta’ si lotta fra i millesimi di secondo.
      Io sinceramente immaginavo una politica diversa della Mercedes, sarebbe stato piu’ sensato comprare tecnici di valore assoluto per creare una sorta di scuola, perche’ cio’ che manca è proprio questo. Quando la Honda abbandono’ la F1 furono licenziati quasi tutti i tecnici, Brawn riusci’ in qualche modo a costruire un team quasi dal nulla ma il segreto era la loro vettura sviluppata in 2 anni su un buco regolamentare creato appositamente. Brawn fece un ” salta Fosso ” incredibile tanto che la Mercedes cadde in trappola, l’anno seguente le prestazioni furono deludenti, perche’ il team era inconsistente… e inesistente…
      La Mercedes secondo me avrebbe fatto decisamente meglio prendendo la Sauber abbandonata dalla BMW che ho sempre considerato una mina vagante, o la stessa ” Renault/lotus ” ecc…
      La Mercedes è cresciuta in questi anni si sono viste delle soluzioni molto interessanti, ma non la considero oggi come oggi una mina vagante, manca ancora un deciso miglioramento e cambiato i piloti non si risolve nulla.

      • Volevo aggiungere anche che se guardiamo la Sauber o la Lotus facendo un confronto noteremo una base molto simile, se guardiamo le mercedes delle vetture completamente diverse. Si evince che cambiano progetto di anno in anno c’è grande instabilità e manca ancora la base per creare qualcosa di veramente competitivo.

  • 2 ottobre 2012
    20:05
    Ma forse non hai capito quello che ho detto, intanto ti dico che Brawn ha fatto una specie di miracolo in questi 4 anni e che i risultati sono anche positivi, rispetto da dove sono partiti cioe’ quasi da zero. Pero’ bisogna anche dire che i proclami fatti da Houg o come diavolo si chiama sono ridicoli e del tutto irrealistici. 4 anni non sono per niente sufficienti per creare un team vincente, nemmeno se hai i soldi e i tecnici di un certo livello e l’operazione del ritorno di Shumacher è stato oggi un flop colossale.

    ” attento a dire che saranno un flop al 100 %..potresti fare una figuraccia. ”

    Beh a tal proposito io potrei fare una figuraccia ma Houg la gia’ fatta, vatti a leggere le sparate del 2010…!

    Io ripeto quello che ho detto non vedo nessun vantaggio tale per fare il salto di qualità, l’unico modo è la scorciatoia o come si dice dalle mie parte ” Il salta Fosso ” di qualche altro doppio diffussore….
    Il miglioramento radicale potranno farlo se inizieranno ad investire su tecnici come Newey gia’ da adesso pensando al 2014.

    • Cmq io mi permetto di dire una cosa, e spero che John mi perdoni le ultime due righe di questo mini romanzo; Se ne sentono dire tante su Tombazis, guardate che il greco è stato quello che ha progettato il cambio in carbonio sulla F2002 che solo quello dava 2 decimi di vantaggio al giro su tutti, 15 vittorie su 17 eh, tanto per parlare…e negli anni precedenti era quello che meglio sviluppò le ali flessibili alla Ferrari, poi passò alla McLaren nel 2003 e guarda caso la Mp4-17B andò meglio della Mp4-17 ed erano in pratica uguali, ma le ali erano svergolate e più flessibili, e non venitemi a dire che era stato newey, che si distinse solo nel 2005 per l’introduzione delle famose corna, dopo nick è tornato alla Ferrari nel 2006 se non erro e nel 2007 e 2008 non è che le rosse facevano poi così tanto pena, forse il problema non è da ricercare nei tecnici, ed in particolar modo in Tombazis, ma piuttosto in una galleria del vento che non funziona più a modo, perchè usa ancora modelli in scala al contrario di altre più avanzate che usano modelli in scala reale uno dietro l’altro, per studiare meglio i flussi e le scie ecc. ecc. Quando la galleria tornerà a funzionare per bene (purtroppo solo dal 2016 penso) allora ne riparleremo. Tombazis per me è il migliore tecnico che ha la Ferrari al momento!!!!

      • e come mai si trovano in difficolta’ se usano anche quella toyota che è la migliore del mondo ???

      • ma la toyota hai presente i risultati che ha ottenuto, è palese che anche quella di colonia non funziona bene, hanno sbagliato completamente investimento, pensavano di aver preso una struttura efficiente e si son ritrovati una galleria grossa, costosa e..inefficente come l’altra…

      • bersagliati dalle sfortune insomma…. manco calimero…. strano perche pe rgli adetti ai lavori è la migliore del cicus, tanto è vero che viene usata anche dalla meclaren,solo i geni di maranello nn riescono a sfruttarla…

      • La galleria Toyota è la migliore in assoluto, la usa anche la Williams che ha due gallerie e mi pare di aver letto che anche la Mclaren sporadicamente, comunque sono tanti i team che fanno confronti in quella galleria è un riferimento per tutti. Comunque un team non si giudica per quello che ha e poi la galleria del vento è diventata molto importante dal 2009 quando appunto si ritiro’….

      • @ Jonh
        Beh, perchè una cosa costa tanto non vuol dire che sia migliore per questo, hanno speso moltissimo alla toyota e in 7 anni non sono riusciti mai a creare una vettura forte, non so cosa ci studiano alla mclaren, forse come reagisce la visiera del pilota al vento, comunque davvero, per me la galleria di colonia non è avanzata come quelle di Red bull, Lotus ecc…

      • John ma sei di coccio, in f1 si sbaglia dal piu’ bravo al piu’ asino. E’ un mondo tecnologico imprevedibile. Sei come i tedeschi della Mercedes 1+1 defe fare TUE!!
        ah ah
        Lavorando alla galleria toyota ci sono meno possibilità di sbagliare ma nessuna certezza… nessuna !!!

      • Sono daccordo e comunque si sbaglia in tutti gli ambienti lavorativi, nessuno è perfetto. L’importante è fare esperienza degli errori per migliorarsi e se possibile evitare di commetterli nuovamente.
        Mio nonno ripete sempre che gli unici che non sbagliano sono i fannulloni, perchè non fanno niente e non corrono il rischio di sbagliare.

      • questi sbagliano sempre pero’ zio ture saresti un ottimo avv fdati…. per me ora che hanno la galòlerai di colonia no stop il primo che sbaglia anche solo 1 mm di alettone o quello che è VA A CASA PER DIRETTISSIMA le scuse sono finite !!! e la miseria ma che è ??? manco avessimo fatto un patto con satana

      • John mi spiace ma purtroppo hanno gia’ vinto la riconferma per il prossimo anno.
        Come ho detto prima questa ferrari è un progetto che diventerà maturo nel 2013, sarebbe da matti cacciarli adesso quando abbiamo fra le mani la base della vettura vincente del 2013. Se vuoi la rivoluzione ora mai nel 2014 ma vincete o perdente dovrai sorbirti Tomba zis anche il prossimo anno mettici una pietra tombale sopra ah ah ah

      • Non vorrei sbagliarmi ma sulla galleria del vento mi pare che sia il contrario.Quella ferrari lavorava con modelli 1:1, mentre i regolamenti attuali mi pare impongano modelli grandi al massimo il 60% di quelli reali, percui l’hanno dovuta ricalibrare.

      • Concordo… Lascia perdere John confonde la f1 con il calcio. Fosse per lui basterebbe cambiare Tombazis come un allenatore per vincere subito.
        John non capisce niente di f1, non ha la minima cognizione di come si costruiscono le vittorie, che arrivano solo dopo un lavoro di sviluppo e mai a prima botta. Se vinceremo il titolo sara’ un mezzo miracolo, ripeto la f12012 è una macchina completamente nuova e nemmeno Newey è riuscito a vincere a botta sicura al primo colpo, John ha dimenticato i fallimenti di Newey sempre alla Redbull, secondo lui un tecnico di successo vince sempre… ah ah invece non è mai stato cosi’.

      • invece in ferrari sanno come si fa vero ?? peccato che i risultati siano contro di loro

      • eh già…. sono comunque la scuderia + titolata dell’ultimo decennio… 5 mondiali piloti e 6 costruttori un vero branco di incapaci…. tu jhon si che sapresti fare meglio…

      • qui siamo al colpo cmq visto che purtroppo tombazis disegna le macchine dal 2009

      • Si ma nel 2009 c’era costa che frenava le soluzioni più innovative, con lui la sospensione pull road all’anteriore non sarebbe mai arrivata, invece con Fry la Ferrari almeno è tornata a creare qualcosa di innovativo, poi concordo con zio ture, la F2012 è partita da un foglio bianco al contrario delle altre monoposto, che erano già ad uno stadio più elevato, il prossimo anno non solo si vedrà la pull all’anteriore per quasi tutti, ma sarà la Ferrari ad essere ad uno stadio più elevato…

  • @ davide 78 :uhmmmmmmm onestamente nn so , teoricamente c ha tutto per lottare al top … il problema è tramutare il potenziale in realta’ , cosa nn facile, per cui al momneto nn m esprimo, fossi in voi io avrei paura solo dell operat di costa, e parlo per esperianza diretta, pero’ ci sono anche ottimi tecnici comme wills e l areodinamico ex lotus e ovviamente ross forse per il 2013 il mondiale sara’ fuori portata , o forse no boh…., cmq il 2014 sara’ un anno fondamentale chi ingarra la macchina tra 2 anni avra’ un vantagio notevole per almeno 2/3 anni e perche no potrebbe essere anche la mercedes, la rb o la meclaren… wait and se….
    ps : NN HO INSERITO LA FERRARI DI PROPOSITO TANTO GIA’ LO SO CHE LA FARANNO FUORI DAL VASO COME SEMPRE :(((

  • @zio ture ma perche la mercedes deve fare a tutti i costi la fine della toyota ? perche lo dici tu ??? poi costa per quanto l avete ripudiato ad esempio è l uomo delle ferrari 2007 e 2008 che erano le migliori in pisra e poi una volta silurato non mi pare che la situazione della ferrari sia cosi migliorata…..willis è tanta roba e questo non puoi negarlo…elliot che brown considera tantissimo era il capo aereodinamico della lotus quella che fino a 3 gare fa era in molte la miglior vettura in gara percio gli uomini per fare bene ci sono…attento a dire che saranno un flop al 100 %..potresti fare una figuraccia.

    • lascia perdere zio ture è impegnao a buttare discredito su tutti gli altri team io mi preoccuperei piu della ferrarina da 4 soldi …. nella lettiera del mio gatto pensavo di metterci una foto della f 2012 magari si scopre utile a qualche cosa quel pezzo di carbonio…

      • hahahah dai john non disperare…vedrai che la ferrari a suzuka sara molto competitiva..mi sembra un circuito simile a silverstone e barcellona dove siete andati forte…non mollare proprio vicino al traguardo :)

      • nn dispero sono rassegnato caro ronny…. sai come è felice alonso di ritrovarsi in un team senza galleria del vento… io sbatterei la porta in faccia a domenicali…

      • anche io sono rassegnato… a dovermi sorbire le stupidaggini che scrivi.. vai in un forum di calcio per favore….

      • Grande JOHN ahahahahahah !!!

        Ronny ha ragione il buon John, il caro ZIO Ture ha il brutto vizio di gettare fango sù tutto e tutti…..scommetto che Aldo Costa nel 2007 era il Miglior progettista della F1 mentre adesso non essendo più in Ferrari è diventato scarso…..ma dai Zio un pò di obiettività coraggio !!!

      • se per questo tombazis dopo newey è il miglior areodinamico ahhhhhhhhhhhhhhh se se per me se laureato con i punti agip …oppure boh mossi a pietà gliela hanno regalata….

      • hahahaha john mi fai morire :)

      • Ahahahahahah per fortuna che c’è John !!!

        John tu cosa pensi del futuro Mercedes ?

      • sai com è dopo aver pagato la rata universitaria per 30 anni e essendo bloccato ancora al 1 esame, per me nn ha superato manco analisi 1, hanno avuto pieto di sto caso clinico …. sa saperlo gli davo ripetizioni io di analisi matematica … se chiedi a tombazis se lanci un piuma e un masso dalla stessa altezza scommetto che nn ti sa dire quale arrivera’ prima …. roba da fisica 1 …. roba da fisica d altronde che t aspetto da uno che ha sbagliato pure i calcoli sulla torsine del telaio in corriposndenza della sospensione pull rod ??? va meglio che mi fermo perche seno mi viene un soffio al cuore….

      • …scrisse quello che non sa fare neppure un aeroplanino di carta….

      • Davide guarda che ricordo benissimo invece la tua opinione sulla Mercedes che era simile alla mia nel lontano 2010. Eravamo su un altro sito di cui non faccio il nome. Ora che Hamilton è passato alla Mercedes hai cambiato opinione. Fra le altre cose criticai molto il passaggio di Shuamcher dicendo che ci volevano almeno 3 anni per tornare a vincere. Quella volta non feci una figuraccia. Comunque leggi sopra …. ho argomentato le mie idee.

      • John non oso immaginare te tifoso della Mercedes dopo le promesse del 2010….
        Gli avresti fucilati tutti.

      • mondiali ferrari dal 2009 n 0 mondiali brawn/mercdes stesso periodo n.2 di che cosa stiamo parlando le cifre nn mentano e umiliano, tanto per cambiare, la ferrari

      • Regolamento scritto dalla Ferrari 0 regolamento scritto da BRAWN 1 nel 2009

      • nel 2009 ha vinto la “banda del buco”
        nel 2010 3o costruttori 2 piloti
        nel 2011 3o costruttori

        Ok che il 2o è il primo dei perdenti ma da qui a dire che hanno fatto schifo…

        Tu Jhon cos’hai vinto, il premio “banderuola dell’ anno” ?

    • Ferrarista87

      mi pare che abbiate detto delle inesattezze….le Ferrari del 2007 e del 2008 sono state sviluppate da Costa partendo da una base ottima come quella della 248f1…quindi c’era ancora lo zampino del genio Rory Byrne in quelle due monoposto..altro che…. Costa è stato un buon ingegnere, ma certamente non al livello di Byrne che è stato per altro il suo ” maestro”.
      Per il resto, qui nessuno prevede il futuro quindi secondo alcuni la Mercedes farà schifo, secondo altri no…non ci vedo nulla di male….non è una gara a chi prevede il futuro, sono opinioni.

      • perdonami ma delle inesattezze le hai dette tu…non ho mai detto che costa è un genio ma non lavorera da solo alla progettazione delle mercedes poi io non ho mai scritto che la macchina sara buona ma solo di aspettare al contrario di qualche personaggio arrogante che da tutto per scontato…le opinioni le accetto molto volentieri.

      • Ferrarista87

        Rileggi cosa hai scritto per cortesia…Hai detto che Costa è l’uomo delle Ferrari 2007-2008…sbagliato….quelle 2 Ferrari partivano da progetti sviluppati in precedenza da Byrne. Io non ho letto nessun atteggiamento arrogante, mi dispiace, solo pareri…se poi vi da fastidio quello che ha detto è un altro discorso.

      • io so che aldo costa ha progettato la ferrari 2007 e 2008…tu sai una cosa diversa ? va bene…per il resto è una tua opinione

      • Ferrarista87

        si, la F2007 e la F2008 sono due progetti impostati sulla vettura precedente, non partiti da zero o progettati da zero da Aldo Costa. Tutto il resto è ovvio che sono opinioni…e mi sembra che qui nessuno abbia offeso nessun’altro…solo espresso opinioni appunto.

      • Costa e un ottimo braccio, ma non una mente come Byrne o Newey…!
        Alla Mercedes manca una mente!

        La Ferrari in questo momento è una situazione intermedia Tombazis è una via di mezzo fra mente e braccio.

    • Ma forse non hai capito quello che ho detto, intanto ti dico che Brawn ha fatto una specie di miracolo in questi 4 anni e che i risultati sono anche positivi, rispetto da dove sono partiti cioe’ quasi da zero. Pero’ bisogna anche dire che i proclami fatti da Houg o come diavolo si chiama sono ridicoli e del tutto irrealistici. 4 anni non sono per niente sufficienti per creare un team vincente, nemmeno se hai i soldi e i tecnici di un certo livello e l’operazione del ritorno di Shumacher è stato oggi un flop colossale.

      ” attento a dire che saranno un flop al 100 %..potresti fare una figuraccia. ”

      Beh a tal proposito io potrei fare una figuraccia ma Houg la gia’ fatta, vatti a leggere le sparate del 2010…!

      Io ripeto quello che ho detto non vedo nessun vantaggio tale per fare il salto di qualità, l’unico modo è la scorciatoia o come si dice dalle mie parte ” Il salta Fosso ” di qualche altro doppio diffussore….
      Il miglioramento radicale potranno farlo se inizieranno ad investire su tecnici come Newey gia’ da adesso pensando al 2014.

  • suzuka come tipologia di circuito puo assomigliare a barcellona….la red bull li ando in crisi quindi non so cosa aspettarmi da loro….sicuramente mi aspetto una lotus forte,un mclaren molto competitiva e una ferrari competitiva….le sorprese sono sauber e williams

  • norbert haug ha detto che non vogliono fare inutili proclami ma che stanno lavorando con molta intensita e cura alla monopost del 2013.

    • @ ronny
      E ci mancherebbe! Se non vogliono finire come la Toyota alla Mercedes devono davvero fare di tutto, perchè adesso di scuse non ne hanno più con il binomio Hamilton-Rosberg tutto può essere tranne colpa dei piloti!!!

      • come si diceva ieri hanno 4 anni di esperienza…uno staff di altissimo livello che per la prima volta lavorera insieme e tanti soldi…non manca niente alla mercedes per progettare una grande macchina…vediamo se ci riusciranno.

      • Le cose che hai elencato sono i classici ingredienti che avevano BMW, Toyota, Honda ecc.
        Se fosse cosi’ semplice allora tutti i team citati avrebbero vinto qualcosa.. Poi 4 anni d’esperienza sono veramente tanti ah ah ah

        Allo stato attuale non vedo nessun vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. L’unico tecnico che spicca è Ross Brawn e il potere politico della Mercedes. Hanno ” Inventato ” il super DRS che stranamente la FIA ha definito regolare e qui c’è sia lo zampino di Ross Brawn che il potere ” Contrattuale ” della Mercedes. L’unico modo per vedere competitiva la Mercedes nei prossimi anni è inventare qualcosa come il doppio fondo, senza non sono in grado di eccellere in nessun campo. Non hanno nemmeno il know how della ex Renault oggi lotus.

    • Ronny dai ti fai prendere ancora in giro da queste dichiarazioni di circostanza ?!!!
      Anche in Marussia e H.R.T. certamente diranno che il prossimo anno sono pronti a lottare per andare sempre a punti e vogliono migliorare le prestazioni.
      Un detto dice: “Tra dire è il fare c’è di mezzo il mare”.
      Solo il tempo ci dirà chi avrà avuto ragione…..
      Forse è meglio concentrarsi su questo 2012, ci sono ancora 6 gare da disputare e Lewis non dimenticare è ancora matematicamente in gioco per il Campionato.

    • Bene ho gia’ la pelle d’oca…
      E’ la solita minestra….
      Credo sia una bella introduzione per trifolarci gli zebedei con le promesse di vittoria gia’ nel 2013 è successo con Shumacher e succederà con Hamilton. Farebbero bene a stare zitti e lavorare in silenzio, ma si sia’ tutto questo polverone mediatico serve solo per pagare una parte dello stipendio ad Hamilton…

      • Condivido, in McLaren ad esempio ZERO proclami e macchina divenuta competitiva.
        In Mercedes basta proclami, lavorare, lavorare, lavorare…..

      • Competitiva ? Veloce forse, ma una macchina competitiva è una macchina che taglia il traguardo ed in questo campo in Mclaren hanno ancora dei problemi mi pare….

  • Condivido l’intento di Maxleon e ZioTure di parlare, almeno in questa sezione, dell’argomento dell’articolo. Purtroppo ancora una volta la McLaren ha avuto problemi di affidabilità. Mi sembra sempre più un remake della stagione 2005, con il povero Raikkonen che fu costretto a molti ritiri e molte partenze in pole e prima fila annullate da penalità per sostituzioni del motore. Oggettivamente la McLaren è stata finora la miglior macchina sotto il profilo prestazionale (escluse le gare dal Bahrain a Silverstone), però come affidabiltà è stata di gran lunga la peggiore, anche rispetto ad HRT e Marussia. Quindi per me finora la McLaren non è stata globalmente la macchina migliore. La mia opinione è che la migliore sia stata la RedBull (anche se sul mondiale di Vettel i ritiri di Valencia e Monza stanno pesando come macigni), mentre la Ferrari ha avuto l’andamento opposto rispetto alla McLaren, ossia male nelle prime 4 gare, benissimo nelle sette successive, di nuovo in calo nelle ultime 4. Tuttavia la Ferrari è stata una macchina super-affidabile (come da tradizione Ferrari), infatti finora zero ritiri per problemi di affidabiltà per Alonso e Massa. Quindi per come la vedo io Ferrari e RedBull hanno offerto ai loro piloti un binomio di prestazione-affidabilità superiore alla McLaren, quindi per il titolo piloti ormai è un affare a due, sempre che Vettel e la RedBull mantengano il passo mostrato a Singapore.

    • Non vorrei essere polemico, ma a parte i problemi di affidabilità per la RBR, (visto che comunque vanno messi sul piatto della bilancia) pesano come macigni anche le varie accuse di irregolarità, prima fra tutte quella di variare gli assetti in regime di parco chiuso e guarda caso in qualifica i bibitari da allora non sono stati più i consueti missili. Per cui non è affatto corretto dire che è la migliore interpretazione fra velocità ed affidabilità.

      • Non mi sembra che la RedBull abbia avuto un calo così vertiginoso da dopo Hockeneim, anzi ha recuperato terreno sulla Ferrari da quel Gp. Poi tutto può essere, ma sulle accuse ogni tipo di discorso va a farsi friggere. Infatti potremmo discutere seulla regolarità di tutti i campionati dal 2005 a questa parte senza arrivare a nessuna conclusione. Per questo io mi limito a parlare dei risultati della pista e i veleni e le accuse le lascio agli altri. Come risultati a me la RB è sembrata la macchina migliore, anche se rispetto all’anno scorso si è normalizzata parecchio.

      • Abbi pazienza, ma il discorso non è mettere in discussione i campionati dal 2005 in poi, hai parlato di affidabilità ed io ti ho risposto che nel computo andrebbe inserito anche la rottura degli alternatori, questo perchè ormai si è saputo che il guasto non dipendeva dal componente in se, che era stato realizzato secondo le specifiche richieste, ma dall’uso improprio e qui faccio un esempio assurdo, perchè, nel caso in cui l’alternatore debba erogare 100 Kw ed invece viene utilizzato per ricaricare il kers viene sfruttato per 200, allora è ovvio che si surriscalda, quindi la colpa a chi andrebbe?????

        Poi andiamo invece alle varie valutazioni, perchè li effettui sulla base dei risultati ottenuti ed è qui l’errore, perchè se giudichi l’affidabilità, non devi guardare i risultati che potrebbero essere arrivati grazie a diverse variabili prima fra tutte il fatto che potrebbero essere viziate da altezze variate in regime di parco chiuso, oppure dal fatto che la Ferrari finora ha quasi corso con un solo pilota (solo apparentemente sono due cose diverse, perchè entrambi i casi influiscono solo sui risultati ma la macchina rimane la stessa.

        Per completare il discorso e volendo prendere anche i risultati come parametro di valutazione facendo un semplice paragone numerico, si dovrebbe dire che la RBR, in una scala da 1 a 10 è patita da 7 per finire a 10, ma la Ferrari è invece partita da 4 ed è finita a 9.

        Ritornando invece ai parametri che io reputo più concreti vado a vedere l’affidabilità in senso lato e vedo la RBR con la rottura dei due alternatori ed un ritiro per altre cause con 1651 km percorsi in totale, mentre la Ferrari con 0 rotture e 2 ritiri per altre cause con 1558 km percorsi. Considerando che i ritiri per altre cause non influiscono sull’affidabilità………….

    • Cio’ che mi lascia perplesso della MClaren che anche questo team è stranamente molto veloce in qualifica e poi in gara torna a viaggiare grosso modo come la concorrenza. Si è parlato di prestazioni strabilianti, ma quando è partita dietro c’è rimasta. Non è che la MClaren abbia sviluppato un sistema ” Legale ” che le permette di
      variare l’altezza da terra a parco chiuso ?

      • quanta invidia nei tuoi commenti …ti piacerebbe che i cervelli lessi della ferrari fossero cosi efficienti nello sviluppo vero ?

      • Ci sarebbe quel famoso sistema che fa riscaldare le gomme dall’interno sfuttando il calore dei freni, in qualifica darebbe un bel vantaggio ma poi in gara si dovrebbe ritornare a valori più normali per non surriscaldare le gomme.

      • nn credo sia questo se cosi fosse sotto la pioggia nn dovrebbero aver problemi di temperatura gomme invece è il loro solo tallone d achille assieme all affidabilita’

      • Qualcosa c’è e dobbiamo scoprirlo John aiuta i cervelli lessi a fare qualcosa, invece di criticare lavora lavora lavora… ah ah

        Comunque quel sistema è stato copiato anche della Sauber sinceramente non so se funzioni e se sia utilizzato. Ma ho visto la sauber smontata con quel sistema.

      • quando nn si hanno risposte si dice perche nn ci provi tu…. mah io anche se in campi diversi qualche cosina di buona l ho fatta a differenza loro….

  • Io concordo con zio Ture, pertanto provo ancora una volta a parlare di cambio:

    Ogni cambio deve durare cinque gare consecutive e durante tutto il campionato si ha a disposizione un numero massimo di 5 unità.

    Hamilton, ha avuto a disposizione:

    la prima unità in Australia;
    la seconda unità in Cina (ma fu penalizzato di 5 posizioni perchè il cambio sostituito non è durato 5 gare consecutive);
    la terza unità a Valencia
    la quarta unità a Monza (ma questa si è danneggiata irreparabilmente a Singapore)

    Quindi in Giappone utilizzerà la sua ultima unità a disposizione che, necessariamente dovrà durargli fino ad Interlagos, per ben sei gare consecutive.

    Il fatto che Button abbia avuto lo stesso problema di Lewis, vuol solo dire che il problema attuale non è lo stesso accusato da Hamilton in Cina, ma è correlato a qualcos’altro ed io, piuttosto che associarlo a regolazioni varie, sono propenso a credere che si tratti proprio del fatto che la Mclaren per la mancanza del terzo elemento radiante, non raffreddi a dovere tutta la trasmissione, guarda caso la ferrarizzazione della Mclaren è avvenuta in Germania ed il cambio che avevano ha dovuto affrontare solo due gare, quella in Germania e quella ungherese perchè a Spa di fatto Hamilton non ha gareggiato, successivamente poi ci sono state le gare di Monza e Singaporee, guarda caso la pista brianzola è piuttosto veloce ed il maggior flusso d’aria raffredda molto meglio l’unità, ma non appena si è arrivati in un circuito più lento, si è ripresentato il problema, tra l’altro anche alla vettura di Button, il che vuol dire che l’ipotesi del raffreddamento insufficiente tiene ancora banco.

    Ora in Mclaren dicono di aver individuato e risolto il problema, ma, IMHO, risolvere un problema del genere (ammesso che si tratti effettivamente di raffreddamento) DEVE avere un costo, perchè si tratta di far scendere le temperature di esercizio della trasmissione, quindi non avendo la terza massa radiante, un maggior raffreddamento lo si può ottenere, forse, aumentando il flusso d’aria che converge alla trasmissione, ma questo vuol dire sottrarlo a qualche altro elemento, in verità ci sarebbero anche altre alternative, ma comporterebbero tutte un costo penso più elevato.

  • Comunque si è parlato di tutto, dalla A alla Z sull’ingaggio di Hamilton compresa fidanzata nonni adottivi fratelli e sorelle. Ma nessuno ha letto il titolo dell’articolo ?

    ABBIAMO CAPITO CHE HAMILTON ANDRA’ in MERCEDES, ma desso parliamo del presente. Potrete parlare a lungo del passaggio di Hamilton alla Mercedes quando finirà il campionato è la stessa cosa che è successa con Shumacher quando lascio’ la Ferrari… !
    Telenovella infinita con la TV tedesca che pompava alla grande e tutti a strapparsi i capelli…. e attendere il grande ritorno…

    www . youtube.com /watch?feature=endscreen&v=ACjTG4x7WmI&NR=1

    www . youtube.com /watch?v=JcxdiLqCIpg

    www . youtube.com / watch?v=nLcpPLKpAJc&feature=relmfu

    Addirittura la stampa lo dava per favorito per il titolo mondiale dopo il mondiale vinto da Button con la Brawn…

    Poi sappiamo come è finita mi sa’ che si ripeterà la stessa storia…

  • ma è vera la notizia che se hamilton avesse vinto a singapore avrebbe automaticamente rinnovato con la mclaren e alla mercedes andava perez? perche se è cosi è una buffonata, non puoi basare il rinnovo su una vittoria di una gara ma devi giudicare complessivamente

    • @ alibi2000
      Beh, per me è una bufala, l’ho letta anch’io sulla gazzetta, un trafilino ino-ino, mi sa tanto di caxxxta, anche perchè non credo che Perez fosse disposto ad accettare le mosse di quello o di quell’altro per andare poi in mercedes o in mclaren, e poi ho letto che se hamilton fosse rimasto la macca avrebbe ingaggiato perez al fianco di lewis, quindi un articolo che si contraddice da solo!!!

      • M@gicFra complimenti sei molto attivo nel blog !!!

        Comunque cosa significa che il McLaren aveva pensato di fare a meno di Button ?
        Sè Lewis avesse rinnovato e Perez sarebbe stato ingaggiato allora Jenson sarebbe andato via…..

      • @ DAVIDE78
        Ciao Davide!! Ho dato un’occhiata veloce a quell’articolo, infatti per me non aveva senso l’ingaggio di Perez alla McLaren con Hamilton, è vero che i contratti son fatti per essere stracciati, ma Button è legato a Woking fino al 2016 se non erro, quindi era impossibile che Button andasse via, ma anche Perez mica poteva aspettare all’infino la scelta di Hamilton e rimanere sospeso tra McLaren e Mercedes come diceva l’articolo, quindi in sostanza la notizia per me è una bufala!!!

      • @Davide78
        Accipicchia, ho letto tardi il commento che mi hai fatto su Hulkemberg, sembra destino che devo risp. in ritardo, ti chiedo scusa!!! Cmq è vero, Hulk meglio di questo Felipe lo è, ma onestamente mi piaceva di più quando debuttò alla williams nel 2010, quest’anno mi sembra un pochino spento, cioè a parte in Belgio dove ha fatto una bella gara, per il resto ne ha prese da Di resta per quasi tutta la stagione…

  • Intanto ci sono dei rumours piuttosto consistenti che la Ferrari a Suzuka sarà rivoluzionata:

    Sospensioni posteriori; nuova ala posteriore (forse quella scartata a Singapore ma modificata); Nuovo fondo stile Singapore adattato alla pista giapponese; nuovo diffusore ed ancora un miglioramento agli scarichi.

    Attenzione sono solo chiacchiere finora e prima che me lo chiediate sono notizie prese da F1tec.. provenienti da forum spagnoli ma che ho verificato.

    Se dovessero essere confermate, la cosa che più mi sorprende è la modifica alle sospensioni posteriori, mentre per gli altri, direi che si tratta più o meno di cose anticipate.

    • Che dire speriamo bene, ormai considero Massa il termometro degli upgrades. Se Massa entra agevolmente in Q3 vorrà dire che gli upgrades funzionano, che siamo competitivi e che Alonso potrà puntare alla vittoria.

    • mi appiglio a tutto puo essere che sia lo step preannunciato per singapore che poi e stato scartato ancora prima di arrivare li ed invece hanno portato solo ali e alette. Un’altra fantasia la sospensione serve per l’assetto picchiato cosa che non c’era a singapore

    • ma queste nuove modifiche sono state studiate a colonia dato che la galleria di maranello deve essere ristrutturata no?!

    • Ferrarista87

      Ma speriamo che sia così….Suzuka è una pista che potrebbe adattarsi bene alle caratteristiche della F2012 e per questo Alonso dovrebbe approfittarne e cogliere una vittoria per preservarsi da piste sulla carta più difficili come corea e Abu dhabi.

  • beh non mi pare che di resta sia cosi piu veloce hulkemberg

    • Comunque Ronny sono fatti loro, figurati sè dopo la estenuante vicenda McLaren – Hamilton adesso mi devo mettere a esaurirmi con il pronosticare quello che faranno gli altri !!!
      Il futuro di Lewis è già delineato e adesso forse sarebbe meglio comincare a concentrarsi sul g.p. del Giappone di Domenica prossima.
      Finalmente dopo tanto parlare si torna in pista.
      Che aspettative hai in vista del week end Giapponese, Ronny ?

      • speriamo bene…bel tempo e la mclaren dovrebbe volare su quella pista

      • Speriamo che Lewis a Suzuka dia come sempre il MASSIMO e che la Mp4-27 continui a mostrare il suo ottimo stato di forma.

    • Quoto ronny, hulkenberg è molto veloce, anche se di resta si nota come abbia talento, li prenderei alla ferrari se montezumolo rinsavisse

  • Intanto RUMORS sempre più insistenti annunciano che addirittura Nico HULKENBERG avrebbe già firmato il contratto con la Ferrari in vista del 2013 !!!

    • @ Davide78
      Mamma mia…speriamo non sia vero, era meglio se s’interessavano a Di Resta!! Cmq secondo me è una bufala…

      • M@gicFra ma perchè ?
        Vedi che Nico Hulkenberg insieme a Di Resta è uno dei migliori talenti della F1 attuale.
        E poi scusa meglio di Massa è sicuramente e forse meglio di questo Massa sarebbe anche Bruno Senna (vabbè forse ho esagerato !!!).

    • Bellissima notizia!!!!!! Se ricordate nico Hulkenberg già nel 2009 era entrato nel mirino Ferrari per sostituire Felipe Massa, quando ancora era in gp2! Il vero nico è lui, non certo rosberg ahah

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!