Raikkonen marca Alonso: “Speriamo di fare più punti di lui”

In entrambe le sessioni di prove libere, Kimi Raikkonen ha dovuto fare i conti con diversi problemi. L’inizio del suo weekend a Suzuka non è certo stato dei migliori. Nonostante tutto, il pilota finlandese è convinto di poter ancora recuperare terreno e prepararsi al meglio per la gara di domenica.

Iceman si è reso conto di essere terzo nel mondiale, davanti a gente come Hamilton, Webber e Button. E, nonostante i 45 punti di distacco dal leader della classifica,  resta l’ottimismo di chi è conscio che non ha molto da perdere, ma tutto da guadagnare. “Speriamo di poter segnare più punti di Fernando”, ha detto durante le interviste al ring. “Di sicuro i problemi avuti oggi non aiutano, perché abbiamo perso un sacco di tempo in pista. Comunque è positivo che sia successo oggi e non domani mattina. Penso che siamo più vicini alla parte alta delle griglia rispetto alle ultime corse, la macchina non è niente male, dobbiamo solamente sistemare alcuni dettagli”.

Il Team Lotus, questa mattina, ha anche provato nuovamente il sistema denominato Super DRS, montato tra la zona del cofano motore e l’ala posteriore. Tuttavia, la squadra ha deciso nuovamente di accantonarlo, in quanto i riscontri ottenuti in pista non hanno evidenziato particolari vantaggi. A tal proposito, Raikkonen ha aggiunto: “Sembrava funzionare, ma non lo useremo in gara. I problemi di oggi non ci hanno consentito di fare una giusta valutazione e, a quanto pare, non sembra comunque in grado di renderci vincenti, neanche se dovesse funzionare al 100%”.

7 Commenti

  1. ragazzi, non so se dirlo e spero sia uno screzio del mio cervello, mi sono sognato un incidente a Suzuka che coinvolge molte auto (almeno 7 o 8 ma non ricordo bene) e tra quelle c’era anche Alonso con l’auto in fiamme, spero sia solo il mio cervello che ogni tanto si rincoglionisce!

  2. Nonostante Raikkonen sia 3° in campionato non lo reputo (e sicuramente tanti altri) come un pretendente al titolo piloti.
    Da quando le scuderie hanno imparato a gestire gli pneumatici, la Lotus ha perso il punto di forza che l’ha contraddistinta nella prima metà del campionato.

  3. A parte i problemi avuti con Raikkonen la Lotus con Grosjean si è dimostrata molto consistente nei long run! Questo fine settimana potrebbe ritornare alla ribalta!

  4. Iceman che quest’anno sembra più medioman…cmq super drs a parte, secondo me anche loro hanno perso la via dello sviluppo, la E20 ha dato tutto quello che poteva…

Lascia un commento