Hamilton deluso: “Abbiamo sbagliato l’assetto”

6 ottobre 2012 16:34 Scritto da: Davide Reinato

Ci si aspettava una prestazione tutta piede e orgoglio da parte di Lewis Hamilton, alla prima uscita ufficiale dopo l’annuncio del suo passaggio alla Mercedes nel 2012. Invece ci siamo ritrovati davanti ad un pilota quasi rassegnato d’innanzi ad una vettura che ha qualche problema d’equilibrio tra le pieghe di Suzuka.

Eppure, nelle libere la Mp4-27 aveva dimostrato di non essere poi così lontana dalla rediviva Red Bull, che qui ha ricominciato a volare come i vecchi tempi. I suoi problemi sono iniziati già nelle Libere 3, come il pilota stesso ha spiegato: “Abbiamo commesso un errore che ha condizionato la nostra prestazione. Una volta fatte delle modifiche alla vettura, ci siamo accorti che avevamo grande sovrasterzo e non siamo riusciti a risolvere. Tornare indietro, poi, si è rivelato un vero e proprio disastro. Sono deluso, perché la macchina era ottima. E ho un grosso rimpianto, perché potevo aspirare ad un risultato decisamente migliore di quello che ho ottenuto oggi”.

La ciliegina sulla torta, al termine della Q3, l’ha messa Raikkonen con quel testacoda alla Spoon. A farne le spese sono stati Alonso e lo stesso Hamilton, che però – con onesta – ha aggiunto: “Non credo avrebbe fatto una grossa differenza, oggi non eravamo abbastanza veloci. Detto questo, non sarà facile rimontare, perché rimarrà il problema di bilanciamento. Possiamo cercare di tenere un certo ritmo e finire davanti a qualcuno dei nostri avversari. Sarà fondamentale saper gestire le gomme”, ha concluso.

13 Commenti

  • Questa volta la Mclaren non era la vettura da battere, segno che non si può dare per scontato nulla… i valori in pista cambiano da gara in gara.

  • O.T. Salve sono nuovo.

    Come funziona il sistema dei messaggi? Sono resi pubblici subito o passano prima in moderazione?

  • vai alla Mercedes pollo

  • Intanto Hamilton da CAMPIONE si è assunto la responsabilità dell’ errore..quindi tanto di cappello!
    A Spa non hanno potuto provare l’ alettone nuovo nelle libere e la scuderia ha fatto una scelta conservativa tenendo il vecchio alettone a Lewis,non che ha sbagliato setup come a Spa..
    Andiamo a vedere tutte le volte sfortuna a parte che il team non è stato all’ altezza del pilota non che al primo errore subito le critiche..

    • …meno male…ora come ora è solo questione di assetto e centra la top ten lo stesso. quando sarà in mercedes a centro gruppo con il miglior assetto possibile? non ha idea del bidone che andrà a guidare…
      povero lewis, mi sta pure simpatico.

      • Considera che la mercedes ha praticamente abbandonato lo sviluppo della vettura per puntare al prossimo anno..ciò non significa che la prossima vettura sarà competitiva xo “giustifica” le prestazioni pessime della attuale mercedes..

    • adesso lo criticano, perche non lo hanno fatto tutte le volte che hanno svagliato loro? se hamilton non gana il mondiale è solo colpa del team, è meglior che tacciano. e comunque allora come mai se andava cosi bene la mclaren button non ne riuscito a vincere, visto che il vidone massa dalla decima posizione è arrivato secondo voi dire che comunque le mclaren non andavano, secondo me hamilton è andato in mercedes non per soldi ma perche wirtmars e button si sono coalizzati contro di lui. wirtmars vuole lanciare button anche se non ce la fa con il paracarro

  • Onestamente dopo il Belgio, sbagliare anche qui è grave, non è solo colpa di Hamilton, speriamo che però non ci sia stata anche la voglia da parte della McLaren di “fargliela pagare” infondo credo che sarebbe scocciato e non poco agli uomini di woking vedere il numero uno sulla Mercedes di Lewis…però auguriamoci che domani piova, sull’acqua lui e Fernando potrebbero dire ampiamente la loro e ribaltare il risultato di queste disastrose qualifiche.

  • hamilton non riesce a fare 2 gp perfetti di seguito, con la mclaren che si trova alonso o lo schumacher giovane avrebbero vinto gli ultimi 4-5 gp, lui sbaglia assetti troppo spesso e quando non sbaglia spesso gli si rompe la macchina, sfortuna piu’ imperizia gli impediscono di diventare un vero asso

    • a singapore stava facendo il secondo gp consecutivo perfetto,poi è successo quello che è successo.

      quest’anno è così,quando qualcosa può andare male puntualmente va male.

      stavolta comunque ha sbagliato lui,probabilmente impressionato dalla velocità di vettel ha cercato un jolly che invece non ha funzionato.

  • Sicuro che si tratti solo di assetto????

  • Intanto come buon auspicio faccio esordire la mia immagine.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!