F1 Live, GP Giappone 2012: cronaca della gara in diretta

7 ottobre 2012 07:41 Scritto da: Redazione

Seguiamo in diretta – con il nostro consueto Live Blogging – il Gran Premio del Giappone, quindicesima prova del Mondiale di Formula 1 2012. La corsa si svolge sul circuito di Suzuka, impianto costruito all’interno di un enorme parco giochi di proprietà della Honda.

Nelle qualifiche di ieri, Sebastian Vettel ha conquistato la pole position con un giro di 1:30.839, precedendo di appena due decimi l’altra RB8 del compagno di squadra, Mark Webber.  Sfruttando la penalizzazione di Button, l’idolo locale Kobayashi scatterà dalla terza posizione. Più indietro le Ferrari: Alonso scatterà sesto, Massa decimo. [Sintesi Qualifiche]

GP GIAPPONE 2012 – GARA IN DIRETTA

180 Commenti

  • Potrei dire che secondo me Alonso ha guidato come mia nonna in questa partenza di suzuka e che Raikkonen non ne ha colpe.
    Ma Diciamo che di colpe non ne ha nessuno dei 2 per questo contatto,però Alonso che aveva molto da perdere e’ stato un po’ troppo arrembante zigzagando un po’ troppo, vuoi la sfiga vuoi la pressione…
    C’è da dire che suzuka a noi ferraristi porta sempre male, per fortuna non è più un appuntamento decisivo come un tempo e si può ancora gestire questo piccolo vantaggio.
    Non so perché ma Vettel campione per il terzo anno di fila proprio non ce lo vedo.Mi aspetto un ultimo colpo di coda (o di culo) dei Ferraristi!; )

  • iceman-1987

    è molto strano che a monza nessuno di voi geni sportivi obiettivi nonché esperti di f1 abbia detto che alonso poteva alzare il piede quando vettel l’ha portato a sinistra. Ora si scopre che kimi doveva alzare il piede x nn ledere a sua santità alonso!

    • un incidente è un incidente,raiko non l’ha fatto sicuramente apposta,poteva rimetterci pure lui,e non credo che fosse quello che cercava.probabilmente un errorino di valutazione.

      • eeee….in una settimana la rossa non avrà nulla di nuovo sulla vettura,quindi vettel passerà in testa.poi se non mettiamo il turbo x quest’anno è finita.poche illusioni,questa è la triste realtà.

    • beh non credo che i due incidenti siano identici, Alonso ha subito una foratura, questo (se proprio non vuoi vederlo dalle immagini) lascia intendere che la macchina di Alonso era completamente avanti a quella di Kimi…..voglio ammattere che si tratta di un incidente di gara, ma paragonare i due incidenti proprio no per favore.

  • quel che la fortuna da,la fortuna toglie.ora siamo pari,non voglio + sentir parlare di cul onso.in f1 queste cose ci stanno tutte,non ci sono colpe,le cose accadono specie in partenza.la red ha trovato qualcosa,chissà cos’è.:)ora lo deve trovare anche la ferrari,ci vuole di + per vincere.la mc ha perso qualcosa che aveva trovato negli ultimi 2 gp.

  • AlexFerrari4ever

    a questo punto preghiamo che la ferrari si sproni dal gp di corea in poi

  • @Golewis
    Io non darei la McLaren per spacciata. Si sapeva benissimo che questo gp sarebbe stato il peggiore per la McLaren da qui a fine anno. Suzuka è un circuito simile a Silverstone e non c’è bisogno di ricordarti che lì la McLaren barcollava intorno alla decima posizione. Il passo in avanti c’è stato anche su questa tipologia di tracciato. In qualifica siamo stati la seconda forza, mentre in gara eravamo sul livello della Sauber e un po’ meno veloci della Ferrari. Comunque se Hamilton non avesse cannato il setup oggi poteva finirci lui in seconda posizione. Comunque il dato positivo è che abbiamo perso solo 5 punti rispetto alla RedBull su un circuito favorevole a loro e sfavorevole a noi. Dal prossimo Gp credo che potremo ricominciare a combattere per i primi posti.

    • lo spero tanto Iron…ma sono rimasto impressionato dalla red bull e soprattutto dalla velocità di punta che non hanno mai avuto..temo abbiano fatto un passo avanti irrangiungibile per gli altri..

  • MassaisTheBest

    Certo, Kimi guarda la prossima volta non partire neanche c’è re Alonso che deve passare chi gli è in parte deve alzare il piede…Raikkonen non poteva sparire, Alonso é il più forte ma qualche volta può sbagliare anche lui visto che si tratta di millimetri

  • adesso diamo pure la colpa a Kimi, più dell’erba dove doveva andare, un vero campione riesce a vedere anche dietro.

  • Va bene tutto peró cerchiamo di essere più equilibrati. Fino alla gara scorsa era la McLaren ad aver già vinto il mondiale …
    Vorrei ricordare a tutti come sono finiti i mondiali negli ultimi anni, ovvero si è deciso tutto all’ultimo gp.

    Qualcuno avrebbe forse pronosticato che la Ferrari sarebbe stata nettamente più veloce della McLaren?

    Vediamo cosa succede in Corea.

  • Complimenti grandissimi a Koba..e al futuro asso mclaren Sergio Perez….non è che montezemolo magari tanto rinco non è??

  • @Scranman
    Non so a chi ti riferisci, però ti assicuro che la maggior parte dei tifosi McLaren non ha esultato quando Alonso è uscito fuori di pista. A differenza degli “olè” che fioccavano quando a Singapore Hamilton ha rotto il cambio o quando a Valencia e Monza Vettel si ritirava. Ovviamente qualcuno avrà goduto per il ritiro di Alonso, ma quelli non sono da considerare amanti della F1, ma solo dei poveretti che non hanno di meglio da fare la domenica e guardano la F1 come se fosse una guerra…

  • e lo spiego io, raikkonen poteva lasciare l’acceleratore.. perchè se vedi l’onboard di Alonso, non ci sono stati movimenti anomali, ma raikkonen non ha ceduto di una virgola rischiando di frantumare l’ala anteriore.. rovinando un mondiale ad un pilota della Ferrari, e visto che raikkonen si era detto non felice del divorzio avvenuto con la rossa, ecco che a pensare male si fa sempre centro.
    Le Lotus hanno messo fuori dai giochi Hamilton, ed Alonso più di una volta e guarda caso hanno motori Renault.

    Sarà ma ci sono troppe coincidenze.

    • Mi spiace ma la partenza di Alonso è stata azzardata..ha rischiato e gli è andata male Raikkonen non ha colpe anche perchè è un pilota molto corretto

    • AlexFerrari4ever

      allora a sto punto per vincere un mondiale devi fare queste cose:
      – chiedere alla sauber e alla toro rosso di ostacolare i rivali al titolo
      – sfruttare continuamente i buchi grigi
      – pagare la fia per non essere penalizzata
      ormai è così… mi manca la vecchia f1

  • Nicolò Miceli

    ma che minchia dice pino allievi? Se alonso correva era a passo di vettel ahahah si certo ahahahaha vedremo se sarà cosi XD

    • a fine gara sicuramente no, man mano che la vetture si scaricavano, il limite visto nelle qualifiche veniva sempre piu’ fuori…..pero’ durante sicuramente avrebbe potuto mettere pressione a vettel, lo so non cambia niente, è solo per precisare.

  • Le mie previsioni si sono mostrate esatte..la red bull era già piu forte a singapore e oggi in gara era su un alro pianeta,il mondiale ora è nelle mani di Vettel..visto come cambiano le cose in f1?
    Grandissima gara di Felipe Massa!!la ferrari 2° forza in campo con Felipe strepitoso..e chi pensa come allievi che Alonso dava 4 decimi a giro a Massa di f1 non capisce una mazza!sarebbe andato come Felipe forse..e ha il demerito di una partenza azzardata perchè con il mezzo che aveva non doveva rischiare cosi da un calcolatore come lui non me lo sarei aspettato

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!