Vettel punzecchia Alonso: “Massa più veloce”

10 ottobre 2012 15:31 Scritto da: Davide Reinato

Sebastian Vettel punzecchia Fernando Alonso. Da Yeongam, il pilota tedesco ha messo in dubbio la superiorità dello spagnolo in Ferrari, affermando che la gestione dei piloti a Maranello è poco equa.

In questi ultimi due anni, la differenza di velocità tra Alonso e Massa è stata netta. Eppure, il due volte campione del mondo della Red Bull crede che non sia tutto merito delle potenzialità del pilota di Oviedo: “Con tutto il rispetto per Fernando, penso che Felipe sia veloce e possa esserlo più di lui. Però non capisco perché la differenza di prestazione tra i due è sempre così grande. Felipe ha gareggiato con ottimi piloti come Schumacher e Raikkonen ed è sempre stato veloce. Io non sono un pilota Ferrari, e non so come stanno le cose lì”.

Massa, che pare essere sulla buona strada per la riconferma in Ferrari nel 2013, pare soffrire particolarmente la presenza di un leader come Alonso. Con l’arrivo di Santander come sponsor principale, lo spagnolo ha potuto plasmare il giusto ambiente intorno alle proprie necessità ed è difficile, per il secondo pilota, adattarsi. Per questo motivo lo stesso Webber, che è stato in trattativa con la Ferrari proprio per sostituire Massa, ha deciso di rimanere alla Red Bull.

Vettel ha anche ribadito: “Mi piace molto Felipe come persona e lo rispetto come pilota. Molti dimenticano che ha perso il titolo 2008 per un solo punto”. Come a voler ricordare che il brasiliano, lento non è. La costanza di rendimento, però, è uno dei punti deboli di Felipe e questo  stride con i risultati utili in sequenza di Alonso, ancor più dei decimi che ogni weekend vedono, spesso, lo spagnolo davanti.

105 Commenti

  • Quoto in pieno il tuo intervento, Rosso69. Difatti Alonso nel 2006 non era ancora un campione, così come non lo sono oggi Vettel e Grosjean, fintantochè si lasciano andare a commenti inopportuni e guide improbabili. Perchè non ho mai creduto che campioni si nasce, ma lo si può diventare.
    Auguro a loro la stessa maturità di Fernando di oggi, resta il fatto che loro non lo sono e Alonso si.
    Dimostrazione, nel caso ce ne fosse bisogno? Scommetti che Fernando non replica?

    • mah!!!…tutti a dire che alonso e’ un campione …..a mio avviso lo deve ancora dimostrare , che sia un ottimo pilota e a volte sopra alla media ok ….ma da qui a Campione ce ne passa……..anche nell’ atteggiamento e nelle dichiarazioni non solo passate…..buon gp a tutti..

      • Giappone 2001, Spagna 2003, Ungheria 2006, Belgio 2007, Singapore 2010, Spagna 2011, Malesia 2012, Europa 2012; solo per citare degli esempi.
        No, Alonso non ha più un bel niente da dimostrare come pilota…

  • Vettel fa male a inimicarsi Alonso…fa molto male. Se ne accorgerà in Rosso, e spero non diventi antipatico prima di indossare la nostra tuta.

    • io ancora spero che l’arrogante e presuntuoso bamboccione non venga in ferrari, finora ha dimostrato solo di saper vincere con una macchina taroccata e con la tutela dei suoi padroni contro il povero webber

  • Questa dichiarazione di Vettel è la cristallina dimostrazione della differenza tra un ottimo pilota e un campione.

    • adesso non esageriamo il loro mestiere è guidare quello che dicono non conta nulla, non dimenticare che nel 2006 alonso definì la ferrari una squadra mafiosa e schumacher il pilota piu’ antisportivo della storia, al confronto vettel ha recitato l’ave Maria

  • continuo a ribadire che la Ferrari attuale è costruita intorno ad alonso che la vuole sottosterzante… massa, come molti piloti invece la vuole sovrasterzante, ecco perchè nn ci si trova… difficile trovare un 2° pilota con caratteristiche simili a quelle di fernando… nonostante lo spagnolo sia eccezionale se nn il migliore a volte mi chiedo se prenderlo sia stata la scelta giusta dal punto di vista squadra..

  • Myriam F2013

    Ma i pollici rossi sono degli antialonsisti o dei tifosi della lattina ?

  • Caribbean Black

    @rior

    Ciao :)

    Tutto piu che quotabile cio che dici, ma volevo solo fare una precisazione….non ripudio Hamilton per le sue scelte, e non lo detesto come credi, anzi, rimane sempre il mio preferito assieme a rosberg tra i piloti del lotto, e l’anno prossimo staranno insieme in una squadra per cui simpatizzo molto :)

    Però va detto che quando si perde in queste sciocchezze come le storie di twitter, si comporta proprio da demente, e la mia offesa nei suoi riguardi era semplicemente volta a questo, e non al rendimento in pista, che ho ho anche evidenziato in un’intervento proprio su questa pagina :)

  • Chiara strategia per aumentare la pressione sull’avversario. Poi parla proprio lui, che Webber molto volte gli avrebbe dato la paga se non fosse richiamato dai Box…Ridicoli.

  • Rosso dentro

    Caro Sebastian….ma v@ff@ncXXo!!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!