Male la Williams a Yeongam: 15° Maldonado, 18° Senna

13 ottobre 2012 08:29 Scritto da: Andrea Facchinetti

Ancora una brutta qualifica per la Williams che ha visto, come a Suzuka, Maldonado eliminato nel Q2 e Bruno Senna addirittura nel Q1. Il venezuelano scatterà quindi in ottava fila, in 15° posizione, mentre il brasiliano una fila più indietro, in 18° posizione. L’obiettivo di domani sarà quello di ritornare da Yeongam con qualche punto, così come fatto domenica scorsa in Giappone, grazie all’ottavo posto di Maldonado.

Con una Williams che non ha brillato nelle prove libere, Maldonado e Senna entrano in pista nel Q1 con l’obiettivo minimo, ovvero quello di superare la prima fase, che si preannuncia più difficile del solito. Entrambi i piloti, infatti, devono ricorrere alle gomme super soft per assicurarsi la qualificazione, ma se Maldonado riesce a mettersi in salvo, stessa cosa non si può dire del brasiliano Senna, che non va oltre il 18° tempo, ovvero la prima posizione dei non qualificati alla seconda fase.

L’unico portacolori del team di Grove in Q2 è quindi Maldonado, il quale chiude il primo run con gomme super soft in ultima posizione, mettendo in evidenza le difficoltà di adattamento della FW34 al tracciato coreano. Con il secondo set di gomme super soft, Pastor abbassa il suo tempo, ma non sufficientemente per poter entrare nella terza fase. Nemmeno le bandiere gialle lo agevolano, chiudendo così la sessione in 15° posizione.

Bruno Senna scatterà di fianco a Vergne, mentre Maldonado sarà affiancato all’altra Toro Rosso, quella di Ricciardo: con una prima curva piuttosto stretta e con due rettilinei molto lunghi, la prima fase di gara si preannuncia calda anche per le posizioni di metà classifica, dove i rischi di contatti nelle prime fasi sono più elevati.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!