Andretti, su Lotus, saggerà per primo il circuito di Austin

19 ottobre 2012 13:04 Scritto da: Giacomo Rauli

L’ex Campione del Mondo di F1 Mario Andretti, alla cerimonia d’apertura del circuito che avverrà domenica 21 ottobre, sarà il primo a saggiare il nuovo circuito di Austin, Texas, nel quale si disputerà il penultimo appuntamento del Mondiale di F1 2012, il 18 novembre prossimo.

“Piedone”, sarà al volante di una Lotus (ex Renault) R30: monoposto del 2010, dopo aver formalmente tagliato il nastro d’inaugurazione del circuito che sarà denominato Circuit of the Americas.

Dopo il Campione del Mondo 1978 (proprio con la Lotus dell’indimenticato Colin Chapman), sarà il turno dell’attore Patrick Dempsey (Dr. Shepherd di Grace’s Anatomy, per intenderci) il quale è anche ambasciatore Lotus e “gentleman driver”, avendo disputato anche la 24 Ore di Le Mans.

Concluderà la cerimonia il terzo pilota e collaudatore Lotus, Jerome D’Ambrosio, proprio al volante dell’ex vettura portata nel Mondiale 2010 da Robert Kubica. Il belga, ricordiamo, ha preso parte al GP d’Italia svolto a Monza, in sostituzione dello squalificato Romain Grosjean.

D’Ambrosio, inoltre, farà alcuni giri dimostrativi anche durante il weekend di gara che andrà in scena dal 16 al 18 novembre: un ritorno di un GP negli USA dopo cinque stagioni d’assenza.

Anche Pirelli si reputa pronta ad affrontare il GP texano. Paul Hembery, capo di Pirelli Motorsport, ha dichiarato:Ci sentiamo pienamente pronti per quel circuito magnifico, in cui porteremo i P Zero White Medium ed i Silver Hard“.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!