Raikkonen spera in un finale pirotecnico come nel 2007

20 ottobre 2012 12:23 Scritto da: Davide Reinato

Kimi Raikkonen se lo ricorda bene quel mondiale 2007 in Ferrari, vinto all’ultima gara. E l’esperienza dev’essere stata così forte, da insegnarli che in Formula Uno ogni possibilità di vincere – seppur minima – vale.

Così, Iceman non vuole saperne di tirarsi fuori dalla lotta al titolo iridato, neanche quando gli si fa notare che ha 48 punti di ritardo da Vettel, a quattro gare dalla fine. Kimi sostiene che non è un ostacolo così impossibile da superare: “Dobbiamo continuare a lavorare duro e mantenere alto il nostro livello di motivazione. Per quanto mi riguarda, questo è molto alto. Sono ansioso di ottenere i migliori risultati a cui posso ambire. Nel 2007 ho vinto all’ultima gara, quindi non mi arrendo e… vediamo cosa succede!”.

Insomma, nonostante ormai la lotta al mondiale sembra un affare tra Sebastian Vettel e Fernando Alonso, Kimi non ha intenzione di tirarsi indietro. Il finlandese può comunque considerarsi soddisfatto della sua stagione, dopo due anni lontano dal Circus. E se la E20 avesse avuto quel guizzo per puntare con costanza ai 25 punti della vittoria, Kimi avrebbe potuto trovarsi in una situazione diversa a questo punto del campionato.

In Corea, la Lotus ha equipaggiato la E20 con un nuovo layout degli scarichi – ad effetto Coanda – che ha dato risultati soddisfacenti per essere un primo step evolutivo, in vista del prossimo anno. Il quinto posto conquistato nell’ultima gara era il massimo che si poteva fare per il team di Enstone, subito dietro Red Bull e Ferrari: “La quinta posizione era quello che ci meritavamo. Per diverse ragioni non abbiamo saputo tenere il ritmo di quelli davanti. Non posso dire che è stata una gara fantastica, ma alla fine abbiamo raccolto altri punti per il campionato, quindi non è stata neanche così terribile”, ha concluso.

30 Commenti

  • FerrariFan98

    boh… mi diverte di più a leggere i commenti che gli articoli =)

  • Non leggo il blog 2 giorni e arriva una mandria di cafoni caciaroni a far baccano…certi termini e modi riportateveli da dove siete venuti per cortesia. Questo è un blog serio ed educato e da utente non ho la minima intenzione che venga rovinato da altri utenti ignoranti.

  • Ciao ElGuapo grazie per il benvenuto (anche se non sono nuovo del blog)…cmq no non sono arrabbiato assolutamente…ho fatto una constatazione e cioè che certi ferraristi dimenticano più velocemente di quanto una bugatti veyron accelera da 0 a 100…mi sembra ingeneroso criticare chi ha lavorato per Ferrari con serietà e professionalità …tutto qui…

  • Kimi è un gran pilota e da tifoso Ferrari lo stimo molto perchè con noi è stato campione del mondo. In questi due anni fuori dalle corse secondo me è molto maturato, perchè ha raggiunto quella costanza che prima non aveva e la cui mancanza era uno dei suoi più grandi difetti. Detto questo secondo me è un passettino sotto il livello di Alonso soprattutto per quanto riguarda la visione complessiva durante la gara e le motivazioni che sa trasmettere al team. Quest’anno ha avuto in molte occasioni una macchina più veloce della Ferrari eppure lo spagnolo è finito tre volte vincitore e lui nemmeno una. Qualcosa vorrà pur dire. Comunque il campionato che sta disputando è molto molto buono e ha ragione a crederci fino in fondo (spesso fra i due litiganti il terzo gode).

  • Caro Elio,questo è il Ferrari style…già si sa come son fatti…pensa che sono rappresentati da gente come Montezemolo e lapo elkann…di cosa ci scandalizziamo ormai!!!

  • Che poi mah…adorate come un Dio chi fino a poco tempo prima vi sputtanava di brutto…odiate chi ha lavorato seriamente e professionalmente per voi e vi ha regalato pure una bella soddisfazione…strani sti ferraristi…chi li capisce non è bravo…è un genio!!!!!

    • Audifan93, hai proprio ragione, grazie a Dio però conosco molti ferraristi “sani” e simpatici.
      ma hai letto cosa mi ha risposto cavallino rampante ?
      che se non mi piace che alcuni ferraristi si divertano a offendere i piloti ( tutti tranne Alonso ……….e qualche volta Massa ) l’invito è di andare fuori dalle scatole. Alla faccia della democrazia.
      Neko : complimenti per la tua foto vicino al nickname. Davvero forte.

    • Questi NON SONO FERRARISTI e farebbero bene a non spacciarsi come tali

    • Ferrarista87

      I Ferraristi??? Dimmi..ti hanno insegnato a non generalizzare??? Se io ti dicessi che tifo Ferrari sopra ogni cosa e sopra ogni pilota??? A me basta che la Ferrari vinca…che sia raikkonen, Alonso, Vettel o Harry Potter non mi interessa!!! Ho il massimo rispetto per tutti coloro che sono venuti alla Ferrari con l’obiettivo di vincere e sono loro riconoscente chiunque essi siano!! Quindi sei pregato di non fare discorsi universali..perchè non siamo tutti uguali, chiaro???

  • Elio lasciali perdere..spero paghino anche quest’anno la loro prepotenza…domenicali aveva detto “ride bene chi ride ultimo”…loro già ridono ma i conti si fanno alla fine!!!!Peró non sono d’accordo quando domenicali diceva che la pressione è sulla rbr…no caro domenicali la pressione è su di voi…voi dovete dimostrare di essere i migliori non la rbr…inoltre i ferraristi fanno in fretta a dimenticare…sputtanano tanto Raikkonen che ha regalato loro l’ultima gioia iridata…”Raikkonen l’alcolizzato”…scommetto peró

  • perche il 2007 si puo definire un campionato regolare? senza la spy story avrebbe vinto chiaramente hamilton, pero per far finire il mondiale hanno fatto quello che hanno fatto. ma quando mai kimi avrebbe vinto un mondiale senno!!!

    • 6 vittorie e 12 podi in 16 gare, si gliel’hanno decisamente regalato! Kimi è un signor pilota non diciamo baggianate su

    • Ma ha la memoria corta i di F1 non te ne intendi proprio…alla Spy story avevano tolto i punti solo alla scuderia McLaren…suoi i piloti non ha avuto nessuna penalizzazione!!! La vinto Kimi il mondiale, perche se le meritato….percio prima di sparlare…pensa

      • ricordo benissimo che ai piloti non tolsero alcun punto. pero hanno fatto arrivare il mondiale sino all’ultima gara per interesse economico. ma il campionato piloti e praticamente finito il giorno della sentenza spy story. kimi ha vinto un mondiale a tavolino

  • Ma scusate che doveva dire che si arrendeva? mica ha detto “vincerò il campionato”! un “non mi arrendo” è più che lecito secondo me

  • ha ragione,mai mollare,chi lo sa cosa può succedere ancora!magari il suo compagno di squadra ne centra due alla volta da adesso alla fine!:))

    • Si, quelli blu però 😀
      Noi la tassa Grosjean l’abbiamo già pagata.

      • Incredibile leggere i commenti dei tifosi Ferrari : ma proprio non avete capito che Alonso quest’anno ha fatto i miracoli e che con questa vettura non si poteva minimamente pensare di vincere il mondiale ?
        Adesso che la Red Bull ha messo a posto la vettura vi accorgerete quanti punti di distacco avrà il povero Fernando a fine anno.
        Ma voi sempre a cercare scuse : Grosjean kamikaze, Kimi alcolizzato, Red Bull disonesta , Massa incapace e via così…………..

      • 1-Io e Mario1 stiamo scherzando.
        2-E’ vero che Grosjean è un kamikaze, è vero che la red bull è stata pescata irregolare 3 volte, è vero che Massa è stato completamente inutile fino a metà campionato, non è che ci siamo inventati gran che.
        3-La storiella di Raikkonen alcolizzato non è che ce la siamo inventata noi, gira da anni.
        4-Tutti siamo al corrente dei miracoli di San Fernando, tutti sappiamo che sarà difficilissimo arrivare a questo mondiale, ma che dovremmo fare? Metterci a piangere in turco? Si ride, è un modo per allentare la tensione.

      • Scusa ma non avevo capito che alcune persone scrivono per passare il tempo e sparare cavolate su tutti gli articoli del blog.
        Solo una cosa : le tensioni riservale alle cose veramente importanti della vita. Qui si sta parlando di sport : meraviglioso automobilismo ma sempre sport.

      • CavallinoRampante

        “le tensioni riservale alle cose veramente importanti della vita”. Appunto, rilassati Elio, poi se la gente che scherza ti crea fastidio, bevi una RedBull e metti le ali.

      • ‘Mazza quanto sei serio.
        Se uno ha sottomano un computer o uno smartphone e 5 minuti liberi non capisco cosa ci sia di male a parlare e scherzare con gli amici del blog.
        Io mi riferivo alla tensione sportiva, quella che ti serra lo stomaco e ti fa tremare come una foglia prima della partenza, su un’articolo di qualche giorno fa ce ne sono alcuni esempi, qualunque tifoso la prova.

      • A Elio:
        Ma non hai nient’altro da fare che rompere il CAZZO agli altri?
        Ma chi ti credi di essere che vieni qui a sentenziare sugli altri?
        Qui si scherza e si sta in compagnia,a volte si fa dell’umorismo, a volte si parla sul serio approfondendo argomenti tecnici.Chi sei tu per giudicare quanto più o meno seriamente ognuno di noi valuti questo sport,e,soprattutto chi sei tu per permetterti di dire agli altri cosa devo fare o pensare?
        Ognuno del suo tempo libero fa quel che vuole,ci sarà chi scrive cavolate sul blog, ma sempre meglio che scrivere cavolate come fai tu scrivendo agli altri,dicendogli che quelle che scrivono sono cavolate

      • Elio va a cantare con le storie tese per smorzare le tensioni della vita che ti sento in po’ troppo teso anche a te, che non hai niente di meglio da fare che criticare chi fa 2 battute sulla F1 .
        Ti dirò la verità, quando mi capita di vedere un gran premio in compagnia per allentare la tensione ci mettiamo a sparare commenti sarcastici uno dopo l’altro stile Gialappa’s, spesso se siamo al bar la gente intorno a noi si gira e ride con noi.
        Elio dai fatti una risata ci vuole anche quella nella vita, la F1 e’ una cosa seria lo so, ma solo per chi la pratica non per forza per chi la vede!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!