Trofeo Pirelli, Gutierrez è il pilota che le ha gestite meglio

Il giovane Esteban Gutierrez è stato premiato da Pirelli come pilota che ha gestito meglio gli pneumatici. Il “Trofeo Pirelli” è stato assegnato da una giuria internazionale, composta da cinquanta giornalisti di F1 e GP2. Il premio è stato consegnato da Mario Isola, racing manager della società italiana.

Esteban, in odor di Formula 1 con il team Sauber, dove ricopre già il ruolo di terzo pilota, ha ottenuto il terzo posto nella classifica generale della GP2 Series, grazie a tre vittorie, quattro podi e cinque giri veloci.

“Siamo contenti del voto della giuria che ha dato il premio a Gutierrez”, ha commentato Mario Isola. “La nostra filosofia alla base della progettazione di pneumatici GP2 di quest’anni è stata quella di aiutare la preparazione dei giovani piloti per la Formula 1, dando loro l’opportunità di imparare a sfruttare al meglio le capacità dei nostri compound”.

Anche secondo il manager italiano, dunque, Gutierrez merita questo riconoscimento. “Esteban ha da subito capito come gestire gli pneumatici, dimostrando sensibilità a noi già nota quando correva in GP3. Di conseguenza, è stato in grado di usare questa conoscenza per migliorare le prestazioni durante le gare e avere le migliori possibilità di lottare per il campionato”.

11 Commenti

  1. “una giuria di 50 giornalisti”, bisogna dire altro su questo “premio”?
    Ma Valsecchi che andava tranquillo nei primi giri, si teneva dietro tutti senza strafare, e poi dava 1 secondo a tutti, mi sembra una gestione migliore delle gomme.

  2. A chi vince il campionato del mondo piloti verrà assegnata l’ambitissima Coppa Brembo, per aver gestito meglio i freni..! =()
    E poi anche il Bandini affidato a Lallueru-lallulà, mah…a leggere queste notizie si rimane senza parole!

  3. che razza di premio è?e io che pensavo che si dovesse essere i più veloci di tutti per vincere qualcosa,evidentemente guardavo un altro sport.

    ora basta “gestire” gli pneumatici per avere un premio,roba da matti lol

    pirelli,li gestisco bene anche io eh,vado piano e ti assicuro che saranno come nuovi lol

    per carità,niente contro gutierrez,ma questo è un premio proprio stupido.

      1. ma non metto in dubbio che gestire le gomme faccia parte del mestiere di pilota,ma addirittura un premio dai,a questo punto diamolo anche per il miglior sorpasso o per la miglior derapata che sono anche più spettacolari e più in linea con l’ideale di pilota.

Lascia un commento