Hamilton: “Alonso ha guidato meglio di tutti, merita il titolo”

30 ottobre 2012 18:45 Scritto da: Giacomo Rauli

Se cinque anni fa vi avessero detto che Hamilton nutriva una grande stima nei confronti di Alonso, ci avreste creduto? E se vi avessero detto che il modello di Lewis era ed è proprio l’asturiano? Difficile. Eppure le odierne dichiarazioni rilasciate dall’inglese al Guardian vertono proprio in questa direzione, con un Hamilton che – a cuore aperto – parla di Alonso e della stagione che Nando sta disputando al volante di una F2012 onesta sì, ma non certo un fulmine di guerra.

Sono un gran fan di Fernando e lo ero ancora prima di approdare in F1 ha detto Lewise credo che quest’anno abbia guidato meglio di chiunque altro“. Parole al miele per l’avversario di tante battaglie, per di più il primo della seppur ancora breve carriera dell’ex pupillo di Ron Dennis.

Hamilton – assieme a Vettel, Alonso, Webber e Raikkonen – è ancora in lizza per conquistare il titolo mondiale 2012, anche se è tenuto in gioco solo da quella spietata scienza che è la matematica. Lewis ha un ritardo consistente dai primi due e poco inferiore dall’australiano ed il finnico. Troppo però per poter sperare in un miracolo sportivo come quello che gli permise di prendersi la rivincita sulla Ferrari ad Interlagos 2008.

Vettel ha fatto un enorme balzo in avanti negli ultimi GP, prestazionalmente palrando ha continuato Hamiltonma Alonso è ancora li che sta spingendo. In India ha guidato straordinariamente bene, resistendo ancora e prolungando le sue speranze per il titolo. Si merita di riuscire nel suo intento“.

Parole al miele anche per il genio che ha permesso alla RB8 numero 1 di tornare a fare il bello e cattivo tempo in tutte le piste da quattro GP a questa parte e con la gara di Yas Marina alle porte è facile prevedere un pokerissimo Red Bull: “Vedere Vettel dominare le ultime gare non è affatto una sorpresa, considerando il fatto che hanno dominato anche le ultime stagioni. Sembra che abbiano davvero un’innata propensione e bravura nel migliorare la macchina. Adrian Newey è davvero un genio. Ciò che sta progettando e realizzando è inimmaginabile“.

Hamilton ha espresso il medesimo concetto esternato da Alonso al termine delle qualifiche del Buddh International Circuit. Che sia un caso o meno non è dato saperlo, intanto Lewis cercherà di togliersi le ultime soddisfazioni al volante della McLaren, prima di tuffarsi nella sua nuova avventura sempre argentata, ma dalle fattezze della stella a tre punte della Casa di Stoccarda.

 

91 Commenti

  • ale91scania

    bè credo lo pensi anche vettel che alonso meriterebbe questo mondiale…hamilton ha sbagliato ad andar via dalla mclaren per andare in mercedes…le macchine che ti possono garantire il vertice sono le solite 3…la mercedes sarà un bel punto di domanda l’anno prossimo e dubito che abbia un cambiamento cosi repentino da un’anno all’altro e hamilton possa lottare per il titolo…di sicuro non può girare con un furgone mangiagomme come la macchina che han dato al kaiser…..

  • Hamilton, come tanti altri piloti di formula uno, ammette che quest’anno Fernando era davvero imprendibile, peccato però che non ha trovato il team che lo supportasse in tutte le gare, portando su gran premi angusti evoluzioni della monoposto, la Scuderia Ferrari si è ricordata troppo tardi di mettere la sveglia e ora che sta rincorrendo la RedBull, con le sue diavolerie ingegneristiche, sta facendo da antagonista ad un grandioso Alonso, purtroppo bisogna anche ammettere che se lo stesso ferrarista non fosse uscito in quei due gran premi maledetti per mano delle Lotus, oggi lo scenario sarebbe senza alcun dubbio ampiamente diverso, i nostri punti erano ancora lì e Fernando poteva ancora amministrare il vantaggio su i suoi diretti avversari. Il mondo della formula uno è fatto così, per anni si gioisce, per poi cadere nel buio, anche se quest’anno inaspettatamente la Ferrari è stata davvero la migliore!
    Ma niente ancora perduto..IO CI CREDO! FORZA FERRARI!

  • Mi sa che nessun pilota di F1 può sopportare il tedeschino col missile sotto il c..o!

  • parla proprio lui che ha vinto il mondiale per 1 solo punto all’ultima curva, quando lo meritava ampiamente massa…

    vai vai alla mercedes e taci forever…

  • Belle parole di Lewis per Fernando, senz’altro sentite.
    I due hanno in comune un immenso talento, un po’ di sfortuna e, secondo me, anche una grande invidia per un ragazzino più piccolo di loro che sta andando a vincere il suo terzo mondiale.

  • Forse dirò una cavolata, ma credo che al di là der rispetto reciproco ecc ecc. Hamilton preferirebbe la vittoria di Alonso che quella di Vettel, perchè con Vettel sono più o meno coetanei, faranno tutta la carriera insieme, Alonso ha qualche anno in più e si ritirerà prima di loro 2, quindi prima o poi rimarranno loro 2 i piloti più forti e quindi il confronto sarà tra loro 2

    • Sì, poi secondo me un pochino di invidia per questa RB c’è da parte di Lewis. Voglio dire, una guidatina sulla lattina se la farebbe pure lui mi sa.

      • quindi anche a lui piace vincere facile!invece è bello vincere con vetture inferiori è una vera soddisfazione quello che vince vettel è molto ma molto sminuito dalla grande forza della rb!

  • ad esempio in india il duello tra alonso e hamilton è stato molto bello…cattivo ma corretto….ci fosse stato vettel non penso che hamilton si sarebbe comportato allo stesso modo…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!