Ufficiale: dal 2013 Hulkenberg guiderà per la Sauber

Se ne parlava da molto, troppo tempo ormai ed oggi, finalmente, è giunto il comunicato stampa Sauber che annuncia l’ingaggio di Nico Hulkenberg a partire dalla stagione 2013.

L’indiscrezione veleggiava fuori e dentro il paddock da ormai due mesi, ma proprio pochi giorni fa Mallya, proprietario dell’attuale scuderia per cui corre Nico, aveva negato d’aver perso il suo gioiellino:Non mi risulta proprio che Nico abbia firmato per altri! Invenzione della stampa. Se dovesse succedere, però, gli auguro ogni bene, c’è un gran rapporto tra noi“.

E così dovrà essere. I due dovranno salutarsi dopo una sola stagione, ma ricca di soddisfazioni per il pilota e per il team che abbandona.

Ecco il comunicato stampa della Sauber, inviato questa mattina alle 10.00: “Hinwil – 31 ottobre 2012. Sauber F1 Team conferma l’ingaggio di Nico Hulkenberg, il quale sarà uno dei due nostri piloti titolari nel 2013. Nico, venticinquenne pilota tedesco, ha vinto il campionato di GP2 nel 2009 ed ha debuttato in F1 con Williams nel 2010. Nella stagione corrente sta guidando per il team Force India“.

 

14 Commenti

  1. Hulkemberg pilota interessante. Quando fece quella pole ad interlaglos sotto la pioggia non mi sembra fu fortuna, si mise dietro le due Redbull,Alonso, Hamilton,ecc…ed erano tutti in pista nello stesso momento!
    Anche in questo finale di stagione si sta dimostrando consistente e anche costante, costanza che manca invece al piccolo samurai( per dirla alla Mazzoni) che pure mi piace tanto per come guida e per quello che ha fatto negli ultimi 3 anni.

  2. Sicuramente è un buon pilota, non penso sia un campione. Con la Sauber fa un passo avanti nella sua carriera, se figura bene tra qualche anno potrebbe avere una chance in un top team

  3. Ma sono l’unico che pensa che “Hulk” sia un pò troppo sopravvalutato?!? Percarità buon pilota ma…Kobayashi al confronto per me non è che abbia da invidiarli più di tanto…boh!

    1. Basta guardare il curriculum sportivo dei 2, per carita anche Koba è veloce, ma l’efficacia di Hulk è un’altra cosa…. ha vinto ovunque e con qualunque cosa…. una pole nell’anno dl debutto… l’unica mia preoccpazione che la Sauber del prossimo anno non sarà affatto competitiva come questa…. ma con una Force India con problemi economici era giusto cercare subito altri lidi…

Lascia un commento