Chilton ribadisce: “Ancora nessun accordo con la Marussia”

1 novembre 2012 14:52 Scritto da: Davide Reinato

Domani, durante le prove libere 1 del Gran Premio di Abu Dhabi, Max Chilton avrà modo di fare il suo debutto ufficiale a bordo della Marussia, sostituendo il francese Pic. Il ventunenne pilota britannico è stato nominato, ad inizio anno, pilota di riserva della Marussia e solo questo weekend avrà la possibilità di girare in un weekend di gara ufficiale.

Max è indicato proprio come successore del francese alla Marussia e molte fonti suggeriscono che manchi solo l’annuncio ufficiale per la promozione a pilota titolare, specie dopo il recente acquisto da parte del padre del pilota del 49% delle quote societarie del team.

Tuttavia, Chilton ha voluto ribadire che l’accordo non è stato ancora concluso: “Stiamo trattando con loro, ma è normale. sono un pilota e voglio un sedile da titolare. Ci sono pochi posti disponibili e sono in attesa di capire le mosse degli altri. Ma non c’è ancora nulla di deciso”.

A tenere viva questa teoria ci ha pensato anche Charles Pic, attualmente secondo pilota della Marussia, ha ammesso in conferenza stampa che i suoi piani per il futuro non sono ancora chiari: “Non lo so ancora, ci sono ancora tre gare da disputare e voglio concentrarmi su quele. Si parla del prossimo anno, ma non so ancora nulla, quindo dovremo aspettare”, ha concluso il francese.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!