F1 Live, GP Abu Dhabi 2012: Prove Libere 2 in diretta

2 novembre 2012 13:45 Scritto da: Redazione

Yas Marina Circuit: seguiamo in diretta la seconda sessione di prove libere del gran Premio di Abu Dhabi, diciottesima tappa del Mondiale di Formula 1 2012.

Durante i primi 90 minuti, andati in scena questa mattina, il più veloce è stato Lewis Hamilton che ha preceduto il compagno di squadra Jenson Button. Vettel ha chiuso in terza posizione, mentre Alonso in quarta. Sensazioni positive in casa McLaren, dove Hamilton non nasconde la voglia di chiudere con delle vittorie la sua esperienza a Woking. [Sintesi Libere 1]

GP ABU DHABI – LIBERE 2 IN DIRETTA

Sessione conclusa. A breve su BlogF1.it una sintesi della sessione, le classifiche integrali e seguiranno interviste ed approfondimenti su questa prima giornata di libere sul circuito di Abu Dhabi. L’appuntamento con il live blog torna domani alle ore 11, per seguire insieme la terza sessione di libere. Grazie per essere stati con noi. Buon pomeriggio.

15:33 – I piloti si sono recati sul rettilineo principale per effettuare delle prove di partenza

15:30 – Bandiera a scacchi esposta in pista. La sessione è finita. Vettel ha effettuato il giro più veloce con 1:41.751, mettendosi dietro le due McLaren di Hamilton e Button. Quarto Webber, che precede le due Lotus di Grosjean e Raikkonen. Solo settimo Alonso, ottavo Massa

15:28 – Vergne è riuscito a portare avanti un altro run con gomme medie. Risolto, dunque, il gusto all’impianto frenante che lo aveva rallentato a metà sessione

15:24 – La McLaren sta mostrando un ottimo passo gara, molto consistente. Intanto, ai box della Red Bull la vettura di Webber è già sui cavalletti per risolvere il problema tecnico che si è presentato poco fa con il fondo vettura. Fernando Alonso, nel frattempo, ha iniziato un altro giro veloce

15:21 – Nove minuti alla fine. Vettel detiene il miglior tempo con 1:41.751, seguito da Lewis Hamilton e Jenson Button. Mark Webber aveva il quarto tempo, ma ha già concluso il suo lavoro per un problema tecnico. Quinto Grosjean, sesto Raikkonen. Le due Lotus si piazzano così davanti alle due Ferrari di Alonso e Massa

15:17 – Mentre Vettel continua a girare senza problemi, dalla vettura di Webber continua a gocciolare qualcosa dalla stessa zona che strisciava sull’asfalto poco fa. L’australiano è sceso dalla vettura: prove finite per lui.

15:15 – Mark Webber rientra ai box dopo due giri di prova. Viene ora spinto all’interno del garage dagli uomini della Red Bull.

15:12 – Lungo di Fernando Alonso in frenata, dopo un bloccaggio dell’anteriore sinistra. Lo spagnolo taglia la curva e si rilancia per il prossimo tentativo veloce.

15:10 – Bandiere gialle in pista. Karthikeyan è finito in testacoda. L’indiano della HRT è ora atteso ai box

15:07 – Si continua a lavorare sulla vettura di Mark Webber, a livello del fondo vettura. Senna intanto segna 1:43.191 e ottiene il decimo tempo in classifica.

15:05 – Testacoda per Vitaly Petrov. Il pilota russo della Caterham ha sfruttato la via di fuga in asfalto per riprendere la pista senza grandi problemi, quando mancano 25 minuti alla fine

14:59 – alla Red Bull si controlla il fondo vettura, che più volte ha strisciato a terra in queste libere. Tra l’altro, dai replay abbiamo visto come l’ala anteriore della vettura di Webber si muova in maniera piuttosto evidente

14:56 – Vettel è scatenato: 1:41.751, abbassa ancora il proprio limite. 1:42.587 per Alonso che resta in sesta posizione, con Massa settimo

14:55 – Perez 1:43.106, si porta in settima posizione. Webber arriva sul traguardo e migliora ancora in 1:42.466, ma continua a navigare in quarta posizione, facendo scintille con il fondo vettura

14:53 – Vettel realizza ora 1:42.056. E’ questo il nuovo giro più veloce della sessione. Alonso con 1:42.806 è quinto a sette decimi dal rivale diretto in campionato. Entrambi hanno realizzato i loro giri veloci con gomme Soft

14:50 – Giro su gomme Soft anche per Mark Webber. L’australiano arriva sul traguardo e segna 1:42.867, limando la sua migliore prestazione, ma resta quarto. Migliora invece nettamente Grosjean, risalito fino al secondo posto con 1:42.500

14:49 – Jean Eric Vergne è sceso dalla sua monoposto. Il bloccaggio anomalo di prima e il successivo giro lento erano dovuti ad un guasto all’impianto frenante.

14:48 – Button chiude il primo tentativo su gomme Soft in 1:42.806 ma non migliora la sua prestazione precedente, nonostante questa fosse stata realizzata con gomme Medium. Adesso sul traguardo passa Hamilton che segna 1:46.832

14:44 – Gomme Soft per Jean Eric Vergne, che ha però avuto un bloccaggio massiccio alla curva 11 e ora sta proseguendo lentamente. In pista, adesso, c’è anche Jenson Button.

14:41 – Sono calate le luci della sera sullo Yas Marina Circuit. I primi dieci piloti in classifica sono tutti ai box. Solamente cinque vetture sul tracciato: Perez, Senna, Kovalainen, Vergne e De La Rosa

14:37 – Felipe Massa migliora la sua prestazione cronometrica in 1:43.211. Alonso è appena davanti a lui, in quinta posizione.

14:35 – Interessante notare come sulla Red Bull di Webber ci siano ancora delle scintille a livello del fondo vettura, un po’ come era successo a Vettel in gara domenica scorsa. Quella volta si era parlato di un pezzo di titanio che si era staccato, anche se la versione non aveva pienamente convinto tutti gli addetti ai lavori..

14:33 – Mark Webber sale in quarta posizione grazie ad un tempo di 1:42.925. Anche Massa chiude ora un giro in 1:47.034. Vettel, invece, è molto più veloce e stacca un 1:42.622

14:30 – Ancora un’ora di prove a disposizione dei piloti. Hamilton è rientrato ai box, prima che i meccanici sollevassero la sua vettura per portarla in garage. In pista ora c’è Fernando Alonso

14:29 – Jenson Button si inserisce in seconda posizione con 1:42.642, a mezzo secondo abbondante dal compagno di squadra.

14:26 – Webber ha fatto un errore in frenata ad ha abortito un giro veloce, mentre Hamilton è rientrato solamente in questo momento per una brevissima pausa al box ed ha poi ripreso immediatamente la via della pista.

14:24 – Altro giro completato per Lewis Hamilton. L’anglocaraibico si è portato al comando con 1:42.095

14:22 – Tra i primi dieci, solamente Hamilton è ora in pista, ma sta comunque per rientrare ai box. Bruno Senna taglia il traguardo adesso, facendo segnare il tredicesimo tempo con 1:44.268. Il brasiliano non aveva partecipato alle libere 1 dove – come di consueto – aveva dovuto lasciare la monoposto a Bottas.

14:15 – Fernando Alonso ha migliorato la prestazione cronometrica e sale in quarta posizione. Il suo tempo è di 1:43.067 a poco più di tre decimi dal miglior tempo di Vettel. Pare comunque che Fernando abbia deciso di utilizzare, anche in questa sessione, la nuova ala anteriore

14:12 – Cambia ancora la classifica. Hamilton si porta a soli 60 millesimi da Hamilton con un crono di 1:42.790. Si inserisce anche Alonso in sesta posizione con 1:43.897

14:11 – 1:42.804 per Jenson Button che si inserisce in seconda posizione. Lo segue Webber che realizza 1:43.366 e Massa con 1:43.940. Il brasiliano della Ferrari viene ora scavalcato da Grosjean

14:08 – Vettel sembra aver fretta di mettere i puntini sulle i e mostrare da subito chi comanda. Il tedesco ha realizzato 1:42.779, che è il giro più veloce della sessione

14:07 – Alonso, Massa e Hamilton hanno preso la via della pista. Sul tracciato, Sergio Perez è stato rallentato da Schumacher e il messicano lo ha mandato a quel paese con un gesto di stizza piuttosto evidente. Raikkonen intanto migliora la sua prestazione e si conferma in seconda posizione con 1:44.086

14:05 – Vettel fa subito segnare il miglior giro in 1:43.323, staccando di oltre un secondo Raikkonen che è ora secondo con 1:44.703. Terzo Grosjean con 1:44.712, quarto Perez con 1:45.039

14:03 – Sedici piloti in pista in questo momento. 1:45.819 è il primo tempo fatto segnare da Sergio Perez, seguito da un tempo molto alto del compagno di squadra Kobayashi.

14:00 Semaforo verde in fondo alla pitlane, la sessione è ufficialmente iniziata. Il primo a scendere in pista è Sergio Perez

13:55 – La temperatura dell’aria è di 30 gradi, appena due gradi in meno rispetto alla prima sessione. Quella dell’asfalto, però, è notevolmente cambiata ed è ora di 33 gradi, una decina in meno rispetto alla prima sessione. Ad Abu Dhabi, infatti, le libere 2 si svolgono al tramonto, esattamente come la gara di domenica…

13:50 – Alla Ferrari la mattinata è iniziata presto. Già alle 4 del mattino i box della Rossa erano in fermento, dato che la Scuderia ha usufruito della proroga che consente un lavoro extra ai meccanici ai box, durante la notte. Le prime indiscrezioni sulla Rossa parlano di un’ala anteriore ancora da valutare per bene, dato che creerebbe del graining sulle ruote anteriori. Ovviamente, si tratta di voci e come tali devono essere considerate…

13:45 – Amici di BlogF1.it, eccoci online per seguire in diretta la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Abu Dhabi, terzultima prova del Mondiale 2012 di F1. Tra poco meno di un quarto d’ora, verrà aperta la pitlane e i piloti avranno a disposizione altri 90 minuti per prepararsi per il resto del weekend.

204 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!