GP Abu Dhabi 2012, Libere 1: McLaren al comando

2 novembre 2012 11:48 Scritto da: Davide Reinato

La prima sessione di prove libere del GP di Abu Dhabi si è appena conclusa con la McLaren al comando. Lewis Hamilton ha realizzato il giro più veloce con 1:43.285, staccando di tre decimi il compagno di squadra, Jenson Button.

Dietro le due vetture di Woking, spunta la Red Bull di Sebastian Vettel, con un distacco di sette decimi dal tempo migliore. In questa fase delle prove, la RB8 non è apparsa ancora al massimo della forma e – soprattutto Vettel – ha dimostrato di avere ancora da lavorare per settare la monoposto secondo le sue esigenze. Non è mancato un paio di sbavature che hanno sottolineato come il tedesco non sia esente dalla pressione in questa fase del campionato.

Quarta posizione per Alonso, con un giro veloce di 1:44.366 arrivato sotto la bandiera a scacchi. Sia lo spagnolo che Massa – undicesimo e staccato di oltre due secondi – hanno provato nuove soluzioni aerodinamiche, come la nuova ala anteriore. Per ammissione dello stesso Massa, possiamo riportare che i nuovi aggiornamenti sono rappresentati da singoli pezzi che, durante le prove, vengono comunque testati da entrambi i piloti. Nel caso questi vengano deliberati per la gara, verranno montati sulla monoposto dello spagnolo.

Mark Webber chiude in quinta posizione, dopo aver condotto diversi aerotest in pista, come dimostrava la vernice flo-vis sulla sua ala anteriore. Sesto tempo per Schumacher, che ha preceduto il venezuelano Maldonado e il compagno di squadra Rosberg.

Ancora un buon lavoro da parte del finlandese Valtteri Bottas, nono tempo per lui. Ad Abu Dhabi c’è stato ampio spazio per i test driver. Troviamo così Bianchi (Force India) in quindicesima posizione, Chilton (Marussia) in ventiduesima e Quing Ma (HRT) in ventitreesima. Sfortunato Van der Garde (Caterham), rimasto fermo per quasi la totalità della sessione a causa di un problema tecnico.

GP ABU DHABI 2012 – RISULTATI LIBERE 1

POS  PILOTA                TEAM                    TEMPO      GAP      GIRI
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes        1m43.285             20
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m43.618s  + 0.333   18
 3.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m44.050s  + 0.765   21
 4.  Fernando Alonso       Ferrari                 1m44.366s  + 1.081   20
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault        1m44.542s  + 1.257   21
 6.  Michael Schumacher    Mercedes                1m44.694s  + 1.409   21
 7.  Nico Rosberg          Mercedes                1m45.194s  + 1.909   19
 8.  Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m45.347s  + 2.062   24
 9.  Valtteri Botta        Williams-Renault        1m45.347s  + 2.062   23
10.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m45.422s  + 2.137   15
11.  Felipe Massa          Ferrari                 1m45.567s  + 2.282   23
12.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes    1m45.587s  + 2.302   18
13.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari          1m45.722s  + 2.437   19
14.  Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m45.743s  + 2.458   19
15.  Jules Bianchi         Force India-Mercedes    1m45.769s  + 2.484   21
16.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari          1m45.811s  + 2.526   21
17.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m46.649s  + 3.364   22
18.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m46.708s  + 3.423   24
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault        1m47.418s  + 4.133   22
20.  Timo Glock            Marussia-Cosworth       1m47.891s  + 4.606   19
21.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth            1m48.354s  + 5.069   21
22.  Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m48.887s  + 5.602   21
23.  Ma Qing Hua           HRT-Cosworth            1m50.487s  + 7.202   20
24.  Giedo van der Garde   Caterham-Renault        no time               3

59 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!