Qualifiche Abu Dhabi, fallimento Ferrari

3 novembre 2012 15:38 Scritto da: Diego Mandolfo

In queste Qualifiche di Abu Dhabi la Ferrari aveva una missione ben precisa: riuscire a partire più avanti possibile, così da mettere Alonso nelle condizioni di poter lottare per le prime posizioni. Missione fallita! Lo spagnolo fa la qualifica peggiore delle ultime cinque gare, staccando il 7mo tempo a quasi un secondo dal poleman, Lewis Hamilton. Ancora peggio Massa, nono a più di un secondo dal battistrada. In mezzo tutti gli altri: Webber che beffa Vettel (secondo e terzo); poi Maldonado, Raikkonen, Button.

Il divario di Alonso da Massa è talmente esiguo che sembrano praticamente irrisori i benefici che sarebbero dovuti arrivare dal nuovo pacchetto aerodinamico, montato solo sulla monoposto dell’asturiano. Una vettura molto imprecisa quella di Fernando, che guidava eseguendo molte correzioni con lo sterzo: la monoposto è molto scorbutica, soprattutto nel terzo settore. Con questa F2012 non è possibile forzare troppo il ritmo: non ha una gran tenuta e non permette al pilota di spingere nelle curve. La speranza è che anche qui la Ferrari, conscia che sarebbe stato impossibile tenere il passo di Red Bull e McLaren in Qualifica, abbia optato per un assetto abbastanza scarico e quindi in grado di recuperare velocità e posizioni lungo i rettilinei durante la gara.

Ironia amara nelle parole di Fernando Alonso, subito dopo la conclusione delle Qualifiche: “Abbiamo fatto il meglio possibile. Abbiamo trovato il limite di quello che avevamo in mano. Posso provarci altre 100 volte, ma il limite è quello. I pezzi hanno funzionato, ma quando sei un pelino dietro gli altri, tendi a portarti dietro quel deficit, gara dopo gara. La qualifica è sempre il nostro punto debole. Per domani dobbiamo però essere ottimisti. Dobbiamo fare 14 punti in più di Vettel in tre gare, questo deve essere il nostro unico obiettivo“.

Più pessimista il Team Principal Ferrari, Stefano Domenicali: “Purtroppo in Q3 non abbiamo performato come dovevamo, mi dispiace che non abbiamo dato a Fernando una macchina per lottare per la prima fila. Siamo lì e pensiamo alla gara di domani. Non era la posizione cui speravamo, peccato perchè stiamo spingendo tanto ma non riusciamo a raccogliere quello che seminiamo. E’ stato soprattutto in Q3 dove non abbiamo realizzato il tempo che ci aspettavamo.

Durante la Qualifica Alonso è stato ostacolato da Grosjean, mentre percorreva la corsia dei box. Il francese potrebbe incorrere nell’ennesimo penalty, forse solo pecuniario. Molto più decisivo potrebbe essere quello ai danni di Vettel, che non è rientrato ai box al termine della Q3, lasciando la sua monoposto lungo il tracciato. Se il suo stop è dovuto alla benzina che non c’era più, nel serbatoio della sua RB8, potrebbero esserci sanzioni: le vetture devono infatti terminare la sessione con almeno un litro di benzina per le verifiche tecniche dei commissari.

50 Commenti

  • Amo sperare cosÌ: Qualifica lenta gara veloce, come all’inizio campionato vai Alonso solo quando la matematica ci condanna ci arrendiamo….adesso tutto puó accadere ancora……
    Forza Ferrari, il solo mito!

    • vedorosso77

      purtroppo alonso questa volta non ha fatto un giro bestiale e forse saremmo potuti essere più avanti….però capita è umano anche lui sbaglia.. sono convinto in una bella rimonta e occhio che vedremo qualche incidente e quindi safety car e….speriamo in un pizzico di fortuna!ma perchè non proviamo mai a rischiare con una sosta in più almeno con massa?

  • Angelorosso

    Te l’ha detto Michelle e lo mostrano i tempi. Alonso ha fatto lo stesso tempo tre volte.

    Tra l’altro vorrei dire che ultimamente le voci contro Alonso stanno diventando piu’ numerose quando e’ palese quanto la Ferrari siano in ritardo verso le altre squadre.

    Ci sono diversi fatti e commenti degli stessi tecnici e Domenicali che ripetutamente dicono che gli aggiornamenti apportati sulla macchina “non hanno dato i miglioramenti sperati”. L’ultima parola in questa frase e’ quella che mi fa paura. “Sperati?”. Ed io che pensavo che tecnologia e motoristica siano una scenza esatta.

    Che deve fare un Alonso che ha una macchina che non ha ottenuto nessun miglioramento in otto gare?

    Non ha fatto un giro perfetto?? Ebbene, che si sappia: raramente un pilota fa un giro perfetto. La differenza e’ che quando un LH commette un errore c’e’ la macchina a supplire. Lo stesso vale oer Vettel. Con Alonso se commette un errore, beh….sono c…… sua.

    Angelo

  • Sul sito FIA nel report dei “commissari” chiedono spiegazioni sul perchè la vettura n°1 non è rientrata ai box.
    “As car 01 has not been driven back to the pits under its own power the team should explain the reason
    for this to the stewards of the meeting.”

    anche la benzina della vettura n°5 è sottoposta ad analisi come pure quella della vettura n°9.

    speriamo non ci siano sorprese per la rossa, sarebbe la beffa finale.

  • ma è vero che il nuovo team principal è Schettino?
    la Ferrari alla deriva…..provo a sdrammatizzare.
    Ormai non ci penso più al mondiale, ma apprezzo davvero tanto quanto stanno mettendo di loro i due piloti, Fernando e ultimamente anche Felipe.
    Purtroppo tra irregolarità delle RedBull e un risveglio inaspettato delle McLaren non potevamo sperare di peggio.
    Domani è un altro giorno..il vento cambierà?
    Domani spero tanto che Vettel non finisca la gara… credetemi stasera pregherò per questo, poi possiamo anche perdere il mondiale con PIC non me ne frega un emerito cazzo, ma il bambino viziato e arrogante deve fare una brutta fine..sportivamente parlando, perchè lui sà che ha una monoposto al limite del regolamento ma fa sempre la faccia sorpresa quando fa un buon risultato..TI PIACE VINCERE FACILE EH FACCIA DI MERDA!?

    • calma, è inutile insultare Vettel, non è che con questo la Ferrari va più forte, purtroppo….

    • MotoreAsincronoTrifase

      non capisco perche’ ce l’hai tanto con vettel per la macchina al limite. In fondo tra mass dumper considerato irregolare sulla renault, crash gate e spy story con la mclaren alonso in quanto a guidare macchhine irregolari non e’ secondo a nessuno

    • ciao… mi sa che hai ragione su chi sia il team principal… basta Domenicali, basta, ti chiedo pietà odio quella frase “siamo li” li dove? ma che c..zo sorridi, sei molle come un fico non vali niente… fai l’unica cosa buona della tua carriera, vattene dalla Ferrari… per colpa tua gente come Baldisserri e Dyer sono stati cacciati, non era colpa loro la colpa era ed é di questa rovina di persona che non é neanche un tecnico!!! i “capi” incapaci si circondano di gente peggio di loro, perché hanno paura di essere messi in cattiva luce, e cosi lui si é circondato di tecnici di dubbio spessore, l’unico, che sembra distinguersi, sembra essere Fry,… ma vi rendete conto che questa uomo senza spina dorsale ha sostituito uno come Todt che aveva le palle scolpite nella roccia!!! Sveglia Montezemolo, lascia stare la politica e guarda cosa combina questa persona….adesso giù di pollici rossi ma mi volevo sfogare. Scusate

  • riguardo la velocità di punta il migliore è Maldonado, quindi dietro di lui possiamo passarci anche tutta la gara.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!