Mercedes, altra gara sfortunata e fuori dalla zona punti

4 novembre 2012 19:47 Scritto da: Davide Reinato

La Mercedes cala a picco e i suoi piloti tentano l’impossibile per tenere a galla una nave praticamente alla deriva. Un altro ritiro per Rosberg e un piazzamento fuori dai punti per Schumacher non permettono a nessuno di accennare un sorriso, neanche quello di circostanza.

Schumacher ha tentato l’impossibile e dice di aver perso l’opportunità di finire a punti per colpa di una foratura, a quattordici giri dalla conclusione. Senza quella, infatti, il tedesco avrebbe puntato dritto ad una sola sosta. Con Abu Dhabi, sono sei gare che il sette volte iridato resta fuori dalla Top Ten.

“Purtroppo la sfortuna non ci ha lasciati in pace. A causa di una foratura ho dovuto fare un altro pitstop aggiuntivo che mi ha fatto perdere posizioni e punti. Fa parte del gioco, non possiamo farci nulla, ma è stato un vero peccato. Avevamo un ritmo ragionevole e poteva chiudere bene la gara”, ha ammesso il pilota di Kerpen.

Sfortunato anche Rosberg, letteralmente decollato sulla HRT di Karthikeyan. Il pilota tedesco si apprestava a superare la vettura del rivale indiano, il quale ha rallentato di colpo a causa di un cedimento idraulico. Nico non è riuscito a evitarlo, finendo contro le barriere alla curva 16, ma per fortuna entrambi i piloti ne sono usciti illesi.

“Narain ha detto che il suo sterzo ha avuto un guasto e non è stato più in grado di girare. Quindi è andato a destra ed ha frenato. Di sicuro, però, io non mi aspettavo frenasse in quel punto, dove si va facilmente in pieno. Non ho avuto il tempo di far nulla”, ha concluso Nico.

12 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!